Date A Live: l’anime andrà in onda ad Aprile

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Il canale televisivo AT-X ha cominciato a mandare in onda un video promozionale per promuovere il primo episodio dell’anime di Date A Live che andrà in onda il 7 Aprile di quest’anno. Il narratore dello spot promozionale racconta in breve la storia dell’anime tratta dalla serie di light novel originali di Kōshi Tachibana. Il protagonista della serie, un ragazzo di nome Shidō Itsuka incontra lo spirito di una ragazza che è stata rigettata da un mondo ormai devastato. La ragazza, alla quale lo stesso Shidō da il nome di Tohka, è la responsabile di una tragedia che ha colpito l’umanità trent’anni prima e adesso è tornata e potrebbe portare al ripetersi del disastro. L’unico modo di fermarla è quello di uscire in con lei e farla innamorare.

Keitaro Motonaga (Getbackers, Jormungand) sarà il regista dell’anime presso lo studio d’animazione AIC PLUS+ insieme al direttore artistico Hisashi Saito (Haganai, Heaven’s Lost Property). Hideki Shirane (Hayate the Combat Butler, Queen’s Blade: Rebellion) è incaricato di scrivere la sceneggiatura della serie e Takaaki Suzuki (Strike Witches, Last Exile) si sta occupando dell’adattamento dei dettagli che riguardano l’universo e l’ambientazione della light novel, come ha già fatto per diversi anime e manga. Satoshi Ishino (Excel Saga, Nogizaka Haruka no Himitsu) ha disegnato il character design basandosi sulle illustrazioni originali di Tsunako. Mika Akitaka (Martian Successor Nadesico, Galaxy Fraulein Yuna) si sta occupando del mecha design e Go Sakabe (Gosick) sta componendo la colonna sonora insieme al sound director Yasunori Ebina (A Certain Magical Index, Naruto) presso la Nippon Columbia.

Prima di essere mandato in onda su AT-X, l’anime sarà trasmesso in anteprima sul sito web di video streaming Nico Nico. Il primo episodio sarà trasmesso in Giappone nella notte tra sabato e domenica di questa settimana, a mezzanotte. Successivamente andrà in onda su Tokyo MX TV a partire da 6 Aprile all’1:30 di notte.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>