Curiosità dal Giappone (26)

di tappoxxl 2

 

Pensavate che questa rubrica fosse finita nel dimenticatoio vero? Invece no, nonostante tutto le Curiosità dal Giappone continueranno a farvi compagnia.

È stata un’estate molto impegnativa per me, e continua ad esserlo, quindi ho davvero poco tempo per tenervi aggiornati su quello che succede in Giappone, ma i miei colleghi stanno facendo un ottimo lavoro con notizie sempre fresche in merito a più argomenti che ci giungono dal mondo del Sol Levante e dei fumetti.

Oggi vi parlerò di una notizia che riguarda Fukushima, si perché il disastro nucleare accaduto in Giappone a marzo 2011 non me lo sono scordato, come spero nessuno di voi abbia fatto.

La notizia riguarda un gruppo di farfalle che vivono nelle zone del disastro nucleare. Dopo due mesi dall’incidente, alcuni ricercatori dell’Università Ryuku di Okinawa avevano prelevato qualche esemplare della specie, che vi ricordo essere quella delle farfalle blu appartenenti alla famiglia dei licenidi, per studiare gli effetti delle radiazioni sugli insetti. Dopo alcune generazioni di farfalle gli studiosi hanno iniziato a notare alcune piccole malformazioni negli insetti. Con il passare del tempo quelle malformazioni sono diventate sempre maggiori. Le farfalle afflitte da tali disturbi, avevano ali più piccole e problemi agli occhi, con anche malformazioni gravi di quest’organo. Tutto questo è segno che le radiazioni fanno male alla natura, agli insetti, agli animali e all’uomo.

La seconda notizia di oggi riguarda l’annuale “Italia Week” che si tiene in Giappone, più precisamente a Tokyo. Questa manifestazione, nata per scoprire ed assaporare una parte del nostro paese in Giappone, soprattutto la parte alimentare, si svolge nei grandi magazzini Isetan ed è organizzata con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana in Giappone. Quest’anno il tema dell’evento è la Regione Lazio e questa manifestazione serve molto alle aziende italiane per presentarsi su di un nuovo mercato. Durante la manifestazione si potranno assaggiare i tanti piatti della tradizione regionale italiana e si potranno acquistare generi alimentari specifici delle nostre parti. L’evento riscuote ogni anno un grande successo di pubblico e quest’anno si svolgerà dal 22 al 27 agosto.

[fonte – Nippolandia]

Commenti (2)

  1. Avevo gi sentito la notizia delle farfalle, ma non sapevo che in Giappone avessero una festa dedicata al nostro paese…! 🙂
    Bell’articolo comunque, grazie

  2. la prima volta che parli dell’Italia Week! che bello sapere che esiste una festa del genere in Sollevante :silly: magari facessero una Nippon Week nel Belpaese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>