Christian Bale dice addio a Batman

di Rorschach 6

Un saluto a tutti i lettori di Komixjam! Vi scrivo per riportarvi una notizia che sta rapidamente facendo il giro della Rete.

Secondo quanto riportato da EW, infatti, Christian Bale (che per chi fosse nato dieci minuti fa è l’attore che ha interpretato Batman nella trilogia di Christopher Nolan) ha dichiarato che non intende più indossare i bat-panni.

images

Secondo Bale, può bastare: l’attore si considera già fortunato ad essere riuscito a girare tre film. – Nolan ha sempre detto di voler girare un film alla volta – dichiara l’ex Batman – poi, a fine riprese, ci guardavamo dicendo che avremmo continuato. Ma ora può bastare così: non bisogna essere avidi.

Qui vediamo Batman con il compianto Heath Ledger, che nel secondo capitolo della trilogia interpretava un tizio che assomigliava al Joker
Qui vediamo Batman con il compianto Heath Ledger, che nel secondo capitolo della trilogia interpretava un tizio che assomigliava al Joker

Da un lato, questo ha molto senso: l’ultimo film ispirato al Cavaliere Oscuro(quello dove non c’è quasi per niente, per intenderci) chiude la sua storia, e lascia poco spazio(se non nessuno) ad un sequel. Dall’altro, questo farà rattristare molti fan, che vorrebbero vedere un film sul supergruppo DC, la Justice League: se mai questo film dovesse uscire(e le possibilità sono poche), sarebbe qualcun altro ad interpretare l’uomo Pipistrello.

  • Loisdevemorire

    Heath Ledger non ha interpretato “un tizio che assomigliava al Joker”.
    Lui ERA il Joker: psicotico, violento, caotico, imprevedibile. Ora non voglio iniziare l’ennesima faida Ledger vs Nicholson, sarebbe un po’ ridicolo, ma la performance di Ledger come Joker va detto che assolutamente fantastica!

    • briardo

      se l’intenzione era fare un film con un tipo psicotico, violento, caotico e imprevedibile ci sono riusciti….se invece l’intenzione era fare un film con Joker hanno toppato…e lo dico da fan di vecchia data di batman

    • zor(r)o

      c’ questa cosa che neanche io capisco sulla figura del joker. io non leggo fumetti americani, alcuni miei amici che invece lo fanno m’hanno spesso detto che il joker di ledger aveva un diverso profilo rispetto a quello “originale”, cosa che invece non succedeva per il joker di nicholson..

      la questione secondo me completamente inutile!

      quella dell’autore era una palese provocazione che si poteva risparmiare..

  • gcesare89

    no vi prego no, i supergruppi vanno bene nei fumetti e nei cartoni. non nei film. Poi se avenger aveva un senso, che senso ha accoppiare nolan-batman con Zack Snyder-superman (anche se nolan ha collaborato) meglio che i mondio restino separati altrimentio bruce potrebbe chiedere i danni con tutti i palazzi frantumati da Sups e Zod

    • Un film sulla Justice League con questi presupposti ‘Seriosi’ sarebbe un p azzardato, almeno secondo me. In ogni caso, sono d’accordissimo con te, meglio tenere separate le continuit dei personaggi DC.

      • Loisdevemorire

        Le trasposizioni cinematografiche di Batman e Superman di questa “fase 1 DC” hanno un tratto fondamentale in comune: ognuno dei due supereroi consapevole di essere l’unico che opera nel suo mondo. Sono due storie completamente separate e, tenendo presente questo presupposto, inavvicinabili. La vedo dura creare un gruppo di supereroi come la Justice League tenendo presente questa separazione tra le vicende dei vari supereroi. Se poi ci aggiungiamo il fatto che il Batman della trilogia di Nolan ormai finito (Bruce Wayne si spacciato per morto e si ritirato a vita privata con Selina Kyle) e, nel caso, si dovrebbe pure cambiare attore, direi che ne verrebbe fuori un bel casino che pochi fan potrebbero apprezzare.