Buon Natale da Komixjam

di Ciampax 6

Di solito, almeno come è stato dal lontano 2009 con questo articolo, mi limitavo a fare un resoconto finale dell’anno trascorso e a comunicare, a tutti, gli auguri di un nuovo anno da parte dei blogger e collaboratori vari di Komixjam. Quest’anno mi sembrava opportuno, invece, portare a tutti voi i nostri auguri di Natale, in un anno che, secondo le dicerie, avrebbe dovuto segnare la fine del Mondo (che magari c’è stata e nessuno se ne è accorto!) e quindi, per noi otaku (o aspiranti tali) l’impossibilità di scoprire come si sarebbero concluse le avventure dei nostri eroi preferiti. Appena ieri (e vi assicuro che me ne sarei andato da questo mondo con grande rammarico se non avessi potuto ammirare l’episodio conclusivo) è terminato “SAO – Sword Art Online”, quello che reputo essere stato il miglior anime di questo 2012 che sta per terminare, e mi è venuto da pensare a cosa accadrebbe se, per qualche motivo, non riuscissi a vedere la fine dei tre manga che recensisco per voi settimana dopo settimana: pensieri non proprio positivi, se volete saperlo, che però mi hanno fatto pensare a quanto poco ci voglia, per noi appassionati, per farci sentire bene e in pace con il Mondo. In questi giorni e negli ultimi mesi ho sentito notizie in televisione che mi hanno fatto accapponare la pelle: ultima, di poche ore fa, la news per cui due ragazze, che si salutavano con un normalissimo bacio in una stazione affollata, sono state denunciate per atti osceni in luogo pubblico! Ma dico, ma davvero il Mondo è finito: con tutti i guai che vessano l’Italia in questi momenti, con tutte le situazioni paradossali create, c’è gente che pensa ad una cosa simile? Condannare due persone solo perché esprimevano, liberamente, il loro essere? E su quello che fanno altre persone, da crimini più o meno gravi a palesi ed evidenti “insulti” all’etica morale nessuno ne parla? E poi, tutto questo, proprio a Natale, quando dovremmo essere tutti più buoni, più comprensivi, disposti ad ascoltare e a comprendere? Sinceramente, mi viene sempre più da pensare che il 21/12 avrebbe dovuto segnare la fine di tutto questo, ma così non è stato. Pertanto, io mi rimetto a leggere i miei manga e fumetti, a guardare i mie anime, dove i principi morali, il concetto di solidarietà, amore e amicizia, gli insegnamenti etici e la “speranza” in qualcosa di migliore per il giorno a venire sono temi fondamentali e non sono trattati in modo ipocrita, come si sente nelle nostre televisioni.

Buon Natale a tutti da parte di Ciampax, Bila, Kirisuto, Regola, Silvia, bluclaudino, Caesar VII, akito, Iori, Aoikage, tappoxxl e che la forza della Fantasia vi permetta di trascorrere queste feste felici, sorridenti, appagati e, soprattutto, con le persone a cui volete davvero bene! E se passate di qui in questi giorni, spero che manifestiate il vostro affetto come avete sempre fatto.

 

P.S.: il mio non vuole essere un articolo di denuncia né altro. Era una semplice constatazione di quanto assurdo appaia il nostro mondo in questi giorni. Spero che nessuno si senta offeso, né tantomeno si pensi che io voglia inculcare i mie pensieri agli altri: sono solo opinioni personali di una persona che reputa il mondo della “finzione” molto migliore di quello reale. Se volete commentare, fatelo pure (in toni civili ed educati), mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate. E, ancora una volta, vi rinnovo i miei auguri personali per un Buon Natale.

Commenti (6)

  1. E’ pensiero comune l’idea che la fine del mondo non stia tanto in terremoti/maremoti/radiazioni solari ma nella brutta strada che ha preso la societ moderna (il tuo un esempio, come anche l’ultima strage in america).

    Cmq ritornando al “tema dell’articolo”: Buon Natale Komixjam e buon Natale anche a tutti gli utenti del blog-forum :biggrin:

    1. Quoto doncosciadipollo: l’ipocrisia della nostra societ dell’apparire pi che dell’essere che va a collassare su s stessa… Ad ogni modo, buon Natale a tutti quanti!!!

  2. buona digestione a tutti 😀

  3. Buon Natale a tutti (alla fine un’attimo per connettermi lo sono riuscito a trovare :biggrin: ).
    Vi auguro un buon ingozzamento alla facciazza dei maya, di Giacoboo, di Ruggeri e di Daniele Bossari che con questa storia della fine del mondo, avevano fracassato le p :alien: :alien: :alien:e

  4. Felici giorni di relax… volevo anche sottolineare che stata eletta il primo presidente donna in Sud Corea, Park Geun-Hye, il 21 12 2012, prima donna ad essere eletta a quella carica nel paese.
    Magari sar un pessimo leader politico ma piace vedere che nazioni da molti considerate maschiliste e molto conservatrici (o almeno la Corea del Sud mi ha dato questa impressione) abbiano un’apertura culturale di tutto rispetto.

    Di notizie c’ ne sono miliardi… il mondo secondo me non ha iniziato il declino, sempre stato cos contraddittorio e complesso.
    Contraddittorio come la gente che augura Buon Natale ma non crede assolutamente nel Natale (come me 😆 ).
    E il fatto che il 25 Dicembre alcuni supermercati siano rimasti aperti? A me fa pi paura questa corsa frenetica che abbiamo intrapreso con noi stessi per arrivare a non so quale traguardo, produrre produrre produrre. Forse questa accelerazione che fa paura, pi vai veloce prima ti schianterai al suolo.

    1. sono andato a leggere di pi sulla nuova presidente Sud Koreana… forse non proprio una buona nuova… il padre non era molto raccomandabile, diciamo un bel dittatore vecchio stampo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>