Bleach 220 ITA

di lucci 4

Titolo: Cade Ikkaku! La crisi dello Shinigami

Riassunto: Ikkaku si rialza e comicia a lottare con il suo avversario, ma viene rovinosamente sconfitto. Nel momento in cui sta per essere ucciso, arriva il capitano Komamura, che con un pugno fa volare via il nemico. Tuttavia egli si rialza immediatamente e a sua volta colpisce lo shinigami, vantandosi del suo pugno visibilmente più potente. Quindi procede immediatamente con la resurrectiòn, diventando incredibilmente grande.

Ikkaku rimane in posizione, deciso a combattere, ma viene portato via con la forza da Iba. L’arrancar vede gli shinigami, e mentre sta per colpirli, interviene Komamura, che blocca il colpo del nemico e lo attacca a sua voltA, facendolo cadere. Durante il contrattacco del gigante, lo shinigami usa il proprio bankai, riuscendo con varie vicissitudini ad uccidere il nemico. Conclusosi lo scontro, Iba capisce che IkKaku nasconde un potere molto grande, e per questo lo rimprovera, rassicurandolo però sul fatto che non dirà niente a nessuno. La discussione poi si fa più animata, e ognuno sostiene le proprie idee a proposito dell’onore, fino a quando interviene Komamura che li ferma, facendo però finta di non aver sentito il discorso precedente.

 

Download: Bleach 220 Sottotitoli ITA

Bleach 220 RAW

Immagini:

     

Commenti (4)

  1. Questo un anime!!! Non ci sono paragoni!!!

  2. beh si, anche one piece ha un anime, ma di paragoni ce ne sono eccome!

  3. che fico, lo visto tutto d’un sorso 3 ore fa e non mi sono ancora ripreso, veramente bellissimo, peccato che roba che, ammesso che arrivi in italia, la vedranno i miei figli(a 35 anni)…

  4. le musiche cmq sono diventate davvero splendide…anche i disegni… migliorato tantissomo rispetto agli inizi e se continua cos chiss come sar figo lo scontro fra ichigo e ulquiorra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>