Batman Incorporated – Rivoluzione in atto!

di Manuel 4

Salve a tutti brava gente che segue il cavaliere oscuro di Gotham.

Sono qui per illustravi cosa la premiata ditta DC Comics sta preparando per voi: un piatto molto ricco che stravolgerà nuovamente i vostri sensi e l’intero universo DC.

Ok forse parliamo in termini più tranquilli ma se analizzate il nome della nuova saga in prossima uscita nelle edicole statunitensi (e poi del mondo) capirete che Batman sta davvero per…cambiare il mondo.

Se non siete a conoscenza dei recenti sviluppi della serie del personaggio sappiate che dopo aver scoperto di avere un figlio biologico legittimo, dopo aver deciso di appendere il mantello al chiodo, dopo aver combattuto un terribile gruppo noto come “Black Gloves” (Guanto Nero) e dopo essere stato ritenuto DEFUNTO dalla maggior parte delle persone a lui vicine (per alcuni momenti anche dai lettori più accaniti), Bruce Wayne è tornato nel suo presente (perchè non era morto ma in seguito agli eventi di Final Crisis ad opera di DarkSeid era sparito dalla circolazione “moderna”) e si prepara proprio a Novembre a riprendere ciò che è suo di diritto…peraltro ampliando la sua figura e il suo ruolo rivelando molto più di quanto avesse mai fatto finora.

Se avete bisogno di un nome “responsabile” per tutti questi stravolgimenti dovrete puntare i vostri Browser su “Grant Morrison” ovvero l’indiscusso direttore d’orchestra della saga di morte&rinascita di Bruce Wayne, il colpevole della guerra del mantello (Battle For The Cowl) dove personaggi come Dick Grayson, Jason Todd, Tim Drake, Damian Wayne, Harvey Dent, Hush e molti altri se le sono date di SANTA RAGIONE per prendersi l’eredità pesante ma vitale del mantello di Batman.

La rivoluzione messa in atto dall’improvvisa dipartita dell’uomo più importante e danaroso di Gotham City ha scosso l’intera struttura del mondo DC, coinvolgendo personaggi come Lanterna Verde e Superman più o meno direttamente ed ora che la serie “The Return of Bruce Wayne” si sta concludendo (precisamente si è conclusa questo giovedi nelle edicole americane con l’uscita del SESTO ed ULTIMO volume della saga) il mondo della DC si sta lentamente preparando agli eventi di Batman Incorporated.

Vi chiederete forse cosa comporterà questa saga? Beh innanzitutto lo scomodo problema dell’identità sotto il mantello: Dick Grayson o Bruce Wayne? Un nuovo costume che differenzi e imprima maggiormente il nuovo status di Bruce Wayne (Anche se questa è una mossa vista e rivista in ogni fumetto supereroistico) in più una cosa, talmente spoiler che il solo leggerlo vi farebbe cadere gli occhi sulla tastiera (o sul cellulare!)…=) beh non così drastico insomma.

Bruce Wayne ha venduto l’anima di Batman!

In una conferenza stampa pubblica Bruce Wayne ammette di essere stato coinvolto nella realizzazione della parte TECNICA del Cavaliere Oscuro, di fatto Bruce ammette che i gadget, le armi, le infinite tecnologie predisposte dal pipistrello di Gotham siano opera della società da lui gestita, la Wayne Enterprise.

Questo annuncio crea quindi un nuovo panorama mondiale nel quale infinite porte si aprono economicamente per la società di Bruce e il nome, logo ed attrezzatura di Batman si aprono a possibili acquirenti privati e non, creando quindi un mondo dove il Cavaliere Oscuro è presente (anche in forze numerose) in quasi tutte le città del globo.

Un esercito di Batman che marcia vigilando nelle città del mondo, tecnologie che per molti sembravano esclusiva dell’eroe di Gotham che ora diventano accessibili, insomma un vero stravolgimento, un mutamento che ha come fautore e capo solo uno: Bruce Wayne

Cosa aspettarci quindi in questo nuovo panorama? I lettori statunitensi vedranno il prologo di questo evento a partire da mercoledi prossimo (17/11/2010), a noi toccherà aspettare MOLTO di più!

C’è da dire che il ritorno “alla vita” di Bruce Wayne chiude un enorme percorso fatto finora, un percorso nel quale personalmente parlando e vedendo molte fonti su internet, Bruce non era nemmeno così mancato agli estimatori.

Molti a ragion veduta, hanno notato come il Batman NON WAYNE avesse ben più capacità e stile del vecchio e scanzonato Batman Wayne e questo ritorno sembra voler vendicarsi di tutti quelli che gli avevano detto di rimanere nel silenzio.

E voi che ne pensate? Salviamo Wayne o lo condanniamo a morte?

[Fonte: Dc Comics HomePage]

-Hail To The HypnoToad-

Commenti (4)

  1. Dico che se tutto rimane in mano a Morrison pu pure metterci Wonder Woman nel costume del Bat. XD
    Tralasciando le battute finora tutta la saga di Morrison servita a dimostrare la quasi impossibilit a riprodurre Batman, tutti i tentativi si sono rivelati infruttuosi salvo quelli specificatamente approvati da Bruce, quasi come se fosse la sua approvazione a rendere di verso una copia da un paladino cittadino.

    Un esercito di Bat-Men potrebbe, se gestito bene, cambiare davvero le carte in tavola del mondo DC. Seppur vero che molti nemici psicotici di Batman (non ultimo il Joker) sono nati a causa dell’azione del sempre psicopatico Bruce Wayne.

    Vedremo, ma mi fido di Mastro Morrison

  2. ma fare come ha fatto la marvel con ultimate spiderman no??dare un nuovo inizio a batman rixominciando da capo con storie e personaggi rinovati nei nostri anni 2010

  3. Oddio, non che ci sia molto da dire su Batman. E’ praticamente un archetipo.

    Hanno ucciso i suoi genitori, ha giurato vendetta contro il crimini vestito da uomo-pipistrello.
    Ha avuto un paio di robin e stop.

    Farti un riassunto dell’Uomo Ragno sarebbe molto pi complicato a causa dei vari traumi e delle vicende da soap-opera.

    Se poi ti riferisci all’Ultimate Spider-Man ti basti pensare che il suo universo narrativo sta scomparendo pian piano.

  4. Beh, ma il caso delle serie Ultimate comunque differente.

    A parte una ( a mio parere) peggior qualit delle storie, le Ultimate sono parallele e non sostitutive alla normale continuity, mentre per Batman si parla sempre della stessa linea di trama.

    Come dice Querion la storia di Batman non tanto pesante da non permettere una rapida comprensione, ed inoltre una “specie” di Ultimate l’ha gi subita negli ’80 con “Year One” :/

    Credo che Wayne sia totalmente necessario all’Universo DC, visto che rimane il pi classico dei super eroi senza poteri, indi per cui non si potrebbe farlo sparire cos facilmente.

    Rimane la curiosit sugli effetti dell’apertura della tecnologia delle Wayne al mondo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>