Banana Fish, diventerà anime uno dei manga più amati in Giappone

di Gtuzzi Commenta

banana fish

Ha sfruttato il suo account Twitter ufficiale per lanciare una novità veramente molto interessante. Si tratta della serie anime di Banana Fish che ha comunicato come esordirà ben presto in televisione con un nuovo trailer. In questo modo si può dare un’occhiata alle prime foto relative alla fiction giapponese che ha preso ispirazione dal manga realizzato di Amiki Yoshida.

Banana Fish, saranno 24 gli episodi dell’anime

Banana Fish è uno dei manga più apprezzati in tutto il Giappone, sviluppato grazie al grande lavoro che è stato realizzato da Amiki Yoshida. Questo manga è stato serializzato dal 1985 fino al 1994. Il compito dello studio MAPPA è stato quello di lavorare sulla produzione dell’anime. Quest’ultimo verrà realizzato in 24 episodi e della trasmissione si occuperà Fuji TV.

Verrà trasmesso fuori dal Giappone da Amazon Prime Video

L’anime verrà trasmesso anche al di fuori del Giappone: in questo caso, se ne occuperà Amazon Prime Video. L’ambientazione del manga originale è legata a doppio filo agli anni Ottanta. L’adattamento anime, al contrario, verrà ambientato nella nostra epoca. Inoltre, è stato diffuso anche il trailer di questo interessante anime, senza dimenticare come siano stati pubblicati anche i primi character design. La regia del nuovo anime dedicato a Banana Fish sarà nelle mani di Hiroko Utsumi.