L’attacco dei Giganti 12 sub ita, Recensione Komixjam

di Zyund 3

Guardia: anche se abbiamo evitato il combattimento il più possibile abbiamo comunque perso un quinto degli uomini.
Pixis: Non li abbiamo persi. I soldati non muoiono di loro spontanea volontà, sono stati sacrificati dietro mio ordine. Questo è un momento critico per la sopravvivenza dell’umanità. Se grazie a questo l’umanità continuerà a sopravvivere non mi importa se sarò chiamato assassino.

Titolo:- Ferita – La Difesa di Trost (pt 8 )

Riassunto: In quest’episodio vediamo come il fallimento del piano di Armin stà coinvolgendo tutti i soldati;Eren sembra rimanere bloccato e quasi incosciente dopo essersi auto-colpito nel tentativo di colpire Mikasa che stava cercando di comunicare con lui in forma gigante. La squadra d’elite dopo alcune perplessità iniziali decide di proteggere Eren anche a costo di morire sul campo perché è l’unica arma che l’umanità ha contro i giganti che potrebbe davvero cambiare la situazione attuale.

Chiedo cortesemente a chi segue la versione cartacea dell’opera di non spoilerare nulla nei commenti all’articolo poiché molti lettori seguono solo l’anime e alcuni commenti potrebbero rovinargli la visione di un’opera tra le più interessanti nel panorama attuale, grazie.

Commento: Quest’episodio devo dire che mi ha colpito parecchio, sia perché vengono un po’ svelati alcune caratteristiche del potere di Eren, sia perché caratterizza ancor di più la figura e la personalità del comandante Pixis. A quanto pare quando Eren è in stato si semi-incoscienza i poteri del gigante non si attivano e neanche quando a prevalere tra i due è la coscienza del gigante; inoltre, a discapito di quello che avevo capito nelle puntate precedenti, i giganti riconoscono Eren e lo attaccano non perché attacca altri giganti, ma perché lo vedono come una preda o minaccia.
La figura del comandate Pixis è stata delineata ancor di più e devo ammettere che inizia a piacermi parecchio come personaggio. Devo fare una menzione particolare per il reparto sonoro che in questa puntata per me è stato perfetto. E voi cosa ne pensate? Credete che Eren riesca a riprendere il controllo e fare un altro tentativo con la pietra? Oppure la missione ormai è fallita e bisogna solo provare a recuperarlo? Cosa non facile se davvero Armin ha intenzione di tagliare senza vedere dove è posizionato esattamente il corpo di Eren.

Commenti (3)

  1. Pixis piaciuto molto anche a me in questo episodio, cos come Armin. Non mi sembra si siano chiariti i poteri di Eren, che gli si formasse un gigante intorno e che lui era semincosciente nella nuca lo sapevamo gi, non sappiamo (o forse non ho capito io) perch prima si rigenerava mentre ora no e come faccia a prendere il controllo del gigante. Si visto come gli altri giganti siano “attratti” dal lui forse anche pi che dagli umani, perch lo vedono sia come diverso che come nemico. Ora grazie ad Armin (grande Armin!) pu darsi che Eren ritorni in s e proceda col piano, magari dopo aver fatto fuori un po’ di giganti che non fa mai male! E poi: Jean si salver? Magari lo salva proprio Eren. Una cosa che avrei voluto vedere parte di quel quinto di soldati uccisi dai giganti, perch a me sembra che stiano tutti sulle mura per attirare i giganti e 1/5 di vittime mi sembrato un po’ alto in quella situazione… Scena migliore: quella con lo sguardo di Mikasa fuori di s perch gli altri volevano abbandonare Eren!

    1. Se non sbaglio nemmeno precedentemente riusciva a rigenerarsi, ma potrei ricordare male.
      Piuttosto un caso che Eren all’interno del gigante sogni quelle robe li? E’ come se il gigante in cui si trasforma tenta di “addormentarlo” e di renderlo il pi docile possibile, in modo da prendere il controllo.

  2. Pixis Oscar Giannino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>