Aku no Hana, annunciato l’anime

di Silvia Letizia 2

Senza che siano stati svelati molti dettagli in merito, è stata in questi giorni data la notizia che prossimamente sarà tratto un adattamento animato dal manga Aku no Hana (The Flowers of Evil, I Fiori del male) scritto e disegnato da Shūzō Oshimi. A parte il nome di Hiroshi Nagahama (Mushishi, Detroit Metal City) come capo del progetto, non sono stati svelati i nomi di altri partecipanti né dello studio d’animazione che si occuperà dell’anime.

La storia raccontata nel manga originale di Shūzō Oshimi narra di una storia d’amore corrotta dai toni inquietanti. Il protagonista Takao Kasuga, è un ragazzo appassionato di libri che ama sopra ogni altra cosa le poesie di Charles Baudelaire. Baudelaire, poeta francese del diciannovesimo secolo, è noto principalmente per la sua raccolta di poesie intitolata I Fiori del Male (da qui il titolo originale del manga). Nella sua opera Baudelaire, racconta come il male e il bene abbiano entrambi i propri fiori, e le proprie bellezze e di come il male risulti persino più attraente e più accattivante del bene stesso.

Un giorno, dopo la scuola, il protagonista del manga Takao Kasuga trova e ruba i vestiti da ginnastica di una sua compagna di scuola, Nanako Saeki, del quale è segretamente innamorato. Il caso vuole che un’altra sua compagna, Sawa Nakamura, che Kasuga detesta, lo colga in flagrante. Nakamura comincia così a ricattare Kasuga costringendolo a firarmare un contratto con lei che, in cambio, manterrà il suo segreto.

Shūzō Oshimi ha cominciato a pubblicare il manga Aku no Hana sul primo numero della rivista Bessatsu Shōnen Magazine della casa editrice Kodansha tre anni fa, nel 2009. Nel giugno di quest’anno la stessa Kodansha ha pubblicato il sesto volumetto di Aku no Hana. Il manga di Aku no Hana è ancora inedito in Italia.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

  • Kirisuto

    Ottimo a sapersi, davvero!

    • Hitchcock

      non sono l’unico che ha fatto salti di gioia suppongo?