Curiosità dal Giappone (13)

di tappoxxl 2

Innanzitutto auguri a tutte le donne, che possiate essere amate ogni giorno della vostra vita da uomini veri.

Iniziamo subito con la prima notizia di oggi, che riguarda la caccia alle balene e Amazon, il sito di vendita online. Vi chiederete cosa c’entrano le balene con un sito di vendita online? La risposta è molto più semplice di quanto si pensi. In questi giorni, la sezione giapponese di Amazon, è stata accusata di vendere prodotti ricavati da balene, delfini e focene, incrementando e favorendo la caccia commerciale ai cetacei. Secondo il rapporto stilato da due agenzie ambientali, la Environmental Investigation Agency(Eia) e la Humane Society International(Hsi): “Nel dicembre del 2011, 147 prodotti di balena sono stati trovati in vendita su Amazon Japan. I prodotti elencati includono balenottera comune, balenottera boreale, balenottera minore e balenottera di Bryde, tutte protette dalla moratoria dell’International Whaling Commission sulla caccia commerciale alle balene e dalla Convention on International Trade in Endangered Species (Cites), che ne vieta il commercio internazionale. Nonostante questo, diverse aziende vendevano balenottera comune in via di estinzione importata dall’Islanda”. Amazon ha deciso di togliere dal commercio quei prodotti sui quali si è accesa questa polemica internazionale.

Rimanendo in tema di animali, da alcuni giorni, a Tokyo, un pinguino è riuscito a fuggire dal parco acquatico “Tokyo Sea Life”. Da 3 giorni ormai i responsabili del parco lo stanno cercando inutilmente. Ci sono stati ben 8 avvistamenti dell’animale, che però non hanno portato a nulla di concreto nelle ricerche. E il bello è che i lavoratori del parco acquatico non si erano accorti dell’evasione fino a che non hanno ricevuto una mail con la foto del pinguino, appartenente alla specie di Humboldt, che nuota tranquillo alla foce del fiume Edogawa. Impossibile non pensare al film d’animazione Madagascar e questo stesso parallelismo lo ha immaginato anche il vice-direttore del parco, Kazuhiro Sakamoto. Si pensa che il pinguino abbia trovato un buon posto dove dormire e le speranze sono proprio di acciuffarlo mentre dorme sulla terra ferma, perché prenderlo in mare sarebbe impossibile visto che nuota ad una velocità spaventosa. Chissà se riusciranno ad acciuffare questo imprendibile pinguino?

Ultima notizia di oggi. Parliamo di un tizio, tale Joerg Sprave, che ha deciso di riprodurre Kabuto(no, non stiamo parlando di Naruto, bensì di One Piece), la fionda che usa Usopp/Sogeking per distruggere la bandiera del Governo Mondiale a Enies Lobby. Di fan art se ne vedono molte in giro, ma una cosa simile non l’avevo mai vista. La fionda sembra davvero ben realizzata e a giudicare dal video ha anche un discreto potere distruttivo. Nel video il tizio la usa anche come una lancia, un’arma per pugnalare e una “ferma-zombie”, ma la parte “fiondistica”, sembra veramente letale.

Eccovi il video.

[fonte – Nippolandia]

[fonte – Saiyanisland]

  • Devib

    Kabuto una fionda davvero potente. :shocked: Scommetto che Oda rimarrebbe sorpreso se vedesse questo video.

    • rufygear2nd

      penso l’abbia gi visto u.u infondo si parla di un’oggetto uscito dalla sua testa XD