Razze della Rotta Maggiore – Memorie di One Piece (2)

di Caesar VII 23

Eccoci qua con il secondo approfondimento della rubrica -Memorie di One Piece- . L’argomento di oggi non è propriamente legato agli ultimi capitoli, anche se potrà presto tornare utile. Si parla delle razze del mondo di One Piece!

L’elenco completo delle razze, che popolano la Rotta Maggiore e non solo, Eiichiro Oda ce lo fornisce nel lontano capitolo 501. Leggendo il depliant della casa d’aste umana dell’Arcipelago Sabaody, ci si può fare un’idea di cosa ci dovremo aspettare nel prossimo futuro.

Umani  

Servono spiegazioni? La razza umana è certamente la più numerosa, ma probabilmente la più debole in confronto delle naturali caratteristiche di altre razze. Se non fossero subentrati i Frutti del Diavolo e abilità come l’Ambizione sarebbe ancora così? Forse si, tenendo presente che la razza umana si distinse in passato anche nella creazione di potenti arme distruttive come le armi ancestrali.  

Uomini/donne pesce – Sirene e Tritoni

 
La donna pesce Octopako

Non vorrei soffermarmi troppo su queste razze, poiché con l’imminente arrivo della Ciurma di Cappello di Paglia nell’Isola degli uomini pesce ci sarà molto di più su cui discutere e meriteranno un approfondimento specifico. Ciò che mi preme di più sottolineare è che le sirene non sono il corrispettivo femminile degli uomini pesce, ma sono due razze completamente diverse che hanno in comune il fatto di poter vivere e respirare sott’acqua. Infatti, esistono sia le donne pesce, che i tritoni; mentre questi ultimi non sono ancora apparsi nel manga, per quanto riguarda le donne pesce Oda ci ha fornito un unico esempio, Octopako, comparsa nelle Miniavventure di Hacchan e di cui l’uomo pesce era innamorato.

La bella Sirena Kokoro

Per quanto riguarda le sirene, ne esiste una specie, le sirene ghiaccio, che, una volta raggiunta una certa età, biforcano la loro coda riuscendo a camminare nella terra ferma (un esempio è Kokoro di Water 7). Attendendo di vedere la famigerata principessa sirena, Kamye è l’unica altra sirena comparsa nel manga.

 

 

Giganti e Nani

Dei giganti sappiamo molto: provengono per la maggior parte da una fantomatica isola della Rotta Maggiore, Erbaf (Elbaf sarebbe la giusta traslitterazione, ossia la parola “fable” (fiaba) al contrario); un tempo esisteva una pericolosissima ciurma di Giganti, ma per ora rimane ancora sciolta; molti giganti, tuttavia, hanno deciso di arruolarsi nella Marina, in opposizione ai loro barbari compagni.

Big Pan, un Wotan

Per quanto riguarda i nani, Oda non ha mai specificato nulla. In realtà nel manga sono più volte mostrati personaggi di statura oltremodo bassa (mi viene in mente Saldeath di Impel Down ma anche Gaimon del mare Orientale), ma per nessuno di loro Oda hai mai specificato nulla. In One Piece Green, tuttavia, si può notare come nel prototipo della ciurma di Rufy ci fosse anche una nano, quindi Oda Sensei potrebbe tenere in serbo questa razza per il futuro …

PS Esiste una razza ibrido fra gigante e uomo pesce, non presente nella lista della casa d’aste: Wotan. L’unico wotan comparso è Big Pan, della ciurma di Foxy. 

Tribù Braccia-Lunghe e Tribù Gambe-Lunghe

La supenova Apoo

 La tribù Braccia-Lunghe abita l’isola di Nakamura e la stessa Supernova Scratchmen Apoo ne fa parte. Si caratterizzano dal fatto che posseggono due gomiti per arto (similmente, la Tribù Gambe-Lunghe potrebbe caratterizzarsi da due ginocchia per gamba). Interessante il fatto che Oda le consideri razze separate e diverse dalla razza umana.

Ma le razze più interessanti sembrano essere queste: Minkmen (lett. Uomini Visone) e Snakeneks (lett. Serpicollo). Per quanto io abbia cercato, non esiste alcun tipo di riferimento a queste razze nelle nostre mitologie ed è quindi probabile che sia stato Oda stesso ad inventarle. Se le ha create, vuol dire che ha un idea precisa su di esse: ciò vuol dire che prima o poi avranno un ruolo nella storia di One Piece.

Gekko Moria

Per quanto riguarda le loro peculiarità, probabilmente queste razze saranno contraddistinte dalla caratteristiche che si leggono già dal nome, quindi esseri per metà uomini e per metà visoni ed esseri con un lungo collo serpentesco. Che dite? Oda ce ne ha già forniti degli esempi senza che noi ce ne accorgessimo? Secondo me sì, basti pensare a Gekko Moria: molto diverso da un normale gigante, molto diverso da un normale umano … E se fosse un Serpecollo? Effettivamente il suo collo assomiglia molto a quello di un rettile (lo stesso Gekko in fondo lo è…)

Alla prossima^^

Commenti (23)

  1. Articolo molto interessante Caesar, concordo pienamente con te sul fatto che Moria sia un serpicollo, per quanto riguarda le altre razze non ancora comparse nella storia, spero che ne vedremo qualche rappresentante nel Nuovo Mondo.

  2. Gran bell’articolo, complimenti! Avevo completamente rimosso i gambe-lunghe, i minkmen e gli snakenecks

  3. Bell’articolo. Davvero interessante. Quando lessi quel capitolo non feci caso alle altre razze. Beh un altro punto a favore di Oda che, a quanto parre, ha gi stabilito le razze e non le inventa di volta in volta.
    Gli Uomini-Visone non me li riesco proprio ad immaginare XD. Sui serpecolli, direi anche io che Gekko Moria lo fosse ( o lo , se vive ancora XD). Chiss poi… magari li scopriremo nel Nuovo Mondo prima o poi.
    Vorrei per sapere di che razza Barbabianca. Perch troppo grande per essere un umano, troppo piccolo per un gigante…. Boh. Nel manga non l’avevo nemmeno tanto notata questa differenza di statura, ma vedendolo a confronto con Rufy mastodontico. Magari mezzogigante? Boh XD.
    Comunque articolo veramente interessante!

    1. Secondo me Barbabianca, come molti altri personaggi, sono mezzosangue: hanno sangue di gigante nelle vene, come Hagrid in Harry Potter … Questa potrebbe essere la spiegazione, anche se in realt Oda disegna l’altezza dei suoi personaggi in base all’imponenza che vuole dare loro (si pensi anche agli ammiragli)…

      Moria invece non ha nemmeno molte forme umane e questo sospetto (anche se nel capitolo 00 lo si vede con il mento che per adesso non ha pi …)

  4. Bella roba,a cui tra l’altro non avevo neppure fatto caso.

  5. Grazie a tutti per gli apprezzamenti! ^^

  6. Ma…. gli abitanti di Skypea?! Con le alucce e le antennine?! Sono umani?!!!

    1. Teoricamente si. La loro razza tuttavia, in tempi antichi, abitava la Luna e in questo senso andrebbero considerati proprio extratterestri.

      1. mi sono sempre chiesto…come mai le ali le avevano pure gli abitanti di Jaya di secoli fa? Calgara e company per intenderci….tutti gli abitanti ella trib avevano le alette, nonostante non avessero nessun elemento in comune con gli abitanti del cielo, almeno finch non sono “volati” da loro….

      2. Viene spiegato nelle miniavventure di Ener: avevo risposto a questa domanda anche qui>>http://www.komixjam.it/forum/capitoli-spoiler-di-one-piece/4521-domande-su-one-piece-9.html#post197860

  7. Ma Gaimon un uomo normale, solo accovacciato…cmq bell’articolo 🙂

  8. Qualche piccola domandina a Caesar VII… Serpicollo, guardando bene Moria, potrebbe essere un uomo rettile, pi che un umano con un collo lungo? Intendo una specie di ibrido, un po’ come lo sono gli uomini pesce… E Magellan potrebbe essere visto come un serpicollo? E le ali di pipistrello che sembra avere sono vere ali o fanno parte della divisa?

    1. Su Moria: certo potrebbe essere, si capirebbe perch Oda ha scelto il nome Gekko per lui…
      Su Magellan: secondo me le sue ali da pippistrello fanno parte solo della divisa, come anche per Hannyabal … Credo che qui Oda abbia solo voluto caratterizzarli meglio come i demoni dell’inferno che Impel Down…

  9. Sinceramente penso che quest’ultimo mistero (le ali della trib di Calgara) abbia pi a che fare con i cento anni di buio che con le razze

  10. articolo davvero interessante, per mi soge spontantea una domanda: i vari Odr di TB e della ciurma di BB sono considerabili come giganti oppure sono una razza a parte?? mi sembra di ricordare che fosse una specie di razza in contrasto propio con i giganti o qlc di simile.
    inoltre quel mostro che libera BN da ID che viene mostrato a pag 13 del cap 575 di che razza ????????

    1. Credo che Ods & stirpe siano una razza a parte, viste non solo le dimensioni pi generose ma anche la pelle colorata, le corna e i denti. Potrebbero essere l’incrocio fra un facocero e un gigante!!! Ed essendo estremamente rari non sono contemplati nel volantino della casa d’aste, fanno prezzo a parte…
      Per quanto riguarda San Juan Wolf, l’aspetto quello di un normale gigante ma affetto da “gigantismo”… Per me il Barbabianca dei giganti!!!

    2. Effettivamente Odr e Oars III andrebbero considerati una razza a parte oppure giganti fra i giganti… Tuttavia il nome della loro razza non mai stato specificato e comunque si riteneva fossero estinti.
      Su San Juan Wolf non mi esprimo…

      1. ok grazie per i chiarimenti ragazzi
        il nome san juan wolf e degli altri nuovi membri di BN sono solo nel OP green o sono in qlc cap del manga perch nn li trovo 😛

    3. Per la prima volta vengono menzionati da Iva, tutti tranne Abalo Pizarro, nel cap. 530. Poi si rivedono a fine guerra di Marinford e vengono presentati dai marines che li riconoscono, nel cap. 576. Infine, nei capitolo precedenti al salto temporale, ci vengono fatti vedere nuovamente, con tanto di etichetta, nel cap. 595. 😀

      1. trovati grazie 🙂

  11. ottime valutazioni!
    secondo te invece mai possibile che le sorelle gorgoni (Boa Marigold e Sandersonia) siano Snakeneks?? non ricordo appunto se Oda ha spiegato in qualche modo i loro poteri..

    1. frutti del diavolo zoo-zoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>