Ratchet & Clank: Q Force anche su PS Vita

di IORI_17 Commenta

Il 14 agosto è iniziato il Gamescom, la più grande fiera dedicata al mondo dei videogiochi che si tiene ogni anno a Colonia. Questi eventi servono alle software house per mostrare i propri nuovi progetti e alla gente “comune” per giocare ad anteprime dei titoli di futura uscita. A questa edizione hanno partecipato tenendo una conferenza solo Sony, Capcom, EA e Ubisoft ma le novità non sono affatto poche.

Tra i diversi giochi mostrati c’era anche Ratchet & Clank: Q Force (o “Full Frontal Assault” per il mercato americano), annunciato lo scorso maggio come gioco scaricabile dal PSN per PS3. Con un nuovo trailer però Sony ufficializza che una versione del gioco sarà scaricabile anche per PlayStation Vita; questo comporta un debutto sulla nuova console portatile per il duo di eroi creati da Insomniac. Il gioco supporterà sia il cross play che il cross save: se state giocando sulla PS3 potete trasferire la partita su PlayStation Vita e continuarla dovunque stiate andando e viceversa, senza dovervi preoccupare del salvataggio dato che potrete riprendere dal punto in cui avete interrotto il gioco su una qualunque della due console. Per facilitare questo Sony ha deciso che chi comprerà la versione PS3 potrà scaricare gratuitamente anche quella per PlayStation Vita. Di seguito potete vedere il nuovo trailer, che purtroppo per ora è stato distribuito solo in inglese.

In questo gioco ci ritroveremo ad utilizzare Ratchet, Clank ed il Capitano Qwark per respingere l’attacco di una vecchia conoscenza del Lombax (ndr la razza di Ratchet). Il nome di questo vecchio nemico non è ancora stato rivelato, ma credo si possa escludere dalla lista dei candidati Nefarious che è stato largamente utilizzato negli ultimi anni. Come al solito il gioco proporrà una vasta gamma di nuove armi, dalle classiche pistole e bombe alle più strambe come il Morforaggio che trasformava i nemici in innocue galline o il Discotron che faceva in modo che tutti i nemici smettessero di attaccare ed iniziassero a ballare. Il gameplay è tornato alle origini: gioco e telecamera in terza persona, con l’aggiunta dell’online fino a 4 giocatori come già l’avevamo visto in Ratchet & Clank 3 e Ratchet Gladiator. Inoltre per l’occasione gli sviluppatori hanno creato una nuova modalità nella quale dovremo creare una base e difenderla dagli avversari, cercando allo stesso tempo di riuscire a distruggere quella degli “invasori”.

Il gioco è atteso in tutto il mondo per il prossimo autunno, e anche se non si tratta di un capitolo importante quanto i recenti “Armi di distruzione” e “A spasso nel tempo” sarà comunque un ottimo passatempo per i fan di Ratchet & Clank, i cui giochi risultano sempre divertenti ed innovativi.

[Fonte: Playstation Blog]