Junketsu no Maria: annunciato l’anime

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Con la pubblicazione del terzo volumetto del manga di Masayuki Ishikawa intitolato Junketsu no Maria – Sorcière de gré, pucelle de force, sabato di questa settimana è stato dato l’annuncio che dal manga stesso sarà tratta una serie televisiva d’animazione. Non si hanno ancora notizie né sullo studio d’animazione che lo produrrà né sulla possibile data di messa in onda.

La storia raccontata in Junketsu no Maria ha per protagonista Maria, la più potente delle streghe, ed è ambientata in Francia, durante la Guerra dei cent’anni che ha visto contrapporsi, tra il 1337 e 1453 il Regno d’Inghilterra e quello di Francia. Maria disprezza la guerra e cerca di ostacolare le varie battaglie grazie all’uso dei suoi poteri magici. Le sue continue intromissioni, durante le quali è accompagnata dai suoi due succubi Artemis e Priapos, attirano l’attenzione del paradiso e portano l’Arcangelo Michele a proclamare un editto. Quando Maria perderà la verginità, perderà anche tutti i suoi poteri magici. Inoltre, un bellissimo angelo di nome Ezekiel viene inviato sulla terra per tenere d’occhio Maria e assicurarsi che quest’ultima non utilizzi i suoi poteri magici di fronte a normali esseri umani, ma Maria va avanti per la sua strada senza curarsi degli interventi divini.

Masayuki Ishikawa ha cominciato a pubblicare il manga di Junketsu no Maria nel 2008, sul primo numero della rivista good! Afternoon pubblicata dalla casa editrice Kodasha, e la pubblicazione dei capitoli del manga su questa stessa rivista si è conclusa all’inizio dell’anno.

Ishikawa è anche autore di Moyashimon – I racconti dell’agricoltura pubblicato sulla rivista Evening della Kodansha e arrivato anche in Italia grazie alla casa editrice GP Publishing. Da Moyashimon sono state tratte due serie televisive d’animazione, la prima nel 2007 e la seconda nel 2012, e, nel 2010, anche una serie televisiva dal vivo.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>