Hanayamata, annunciato l’anime

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Il numero di Febbraio della rivista Manga Time Kirara Forward pubblicata dalla casa editrice Houbunsha ha annunciato, martedì di questa settimana, che dal manga Hanayamata di Sou Hamayumiba sarà tratta una serie televisiva d’animazione. La serie sarà prodotta dallo studio d’animazione MADHOUSE (Highschool of the Dead, Chihayafuru, Photo Kano).

La storia ha per protagonista Naru Sekiya. Naru è una ragazza di quattoridici anni che si considera completamente nella media per quanto riguarda qualsiasi cosa: l’aspetto, l’intelligenza, le capacità artistiche o atletiche. Un giorno, la vita quotidiana di Naru – durante la quale spende parecchio tempo a idolatrare le sue eroine – viene sconvolta dall‘incontro con una ragazza dall’aspetto esotico e simile a una fata che incontra alla luce delle luna ogni notte.

Sou Hamayumiba ha cominciato a pubblicare il manga di Hanayamata su Manga Time Kirara Forward a partire dal 2011 e la casa editrice Houbunsha ne pubblicherà il quarto volumetto il 10 Gennaio del prossimo anno. Sou Hamayumiba ha anche creato il manga Sorairo Square (Una piazza azzurro cielo).

Al momento la MADHOUSE sta lavorando su diversi progetti d’animazione, come l’adattamento animato della light novel di Hisashi Suzuki intitolata Magical Warfare (Mahō Sensō) il cui primo episodio sarà trasmesso in Giappone a Gennaio del prossimo anno.

La storia di Mahō Sensō ha per protagonista Takeshi Nanase, un ragazzo delle scuole superiori con un passato oscuro. A causa di alcune circostanze si trova a recitare la parte del ragazzo di una sua amica di infanzia, Kurumi Isoshima, ma, a parte questo, vive una vita completamente normale. Tuttavia, un giorno si imbatte in una ragazza, Mui aiba, che indossa un uniforme che Takeshi non ha mai visto prima ed è svenuta proprio nel campus della scuola. Questo incontro cambia completamente la vita di Takeshi in quanto Mui gli rivela di essere una maga e trasforma anche Takeshi in un mago, svelandogli che il mondo che conosceva come uno in realtà è composto da due differenti realtà: quella dove vivono i maghi e quella dove vivono gli esseri umani.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>