Gambit, nuova serie Marvel

di bila 1


Oggi voglio mettere un po’ di curiosità ai tanti fan Marvel che ci seguono.

Non so quanti di voi lo sappiano ma, dal mese scorso, negli Stati Uniti è partita una nuova serie (si spera regolare) che vede protagonista uno degli X-Men. Non si tratta del solito Logan o di Ciclope ne’, tantomeno, di Deadpool (ma per lui c’è un discorso a parte che vi farò presto); il personaggio in questione è il ladro “mutante” francese Remy Etienne LeBeau, di sicuro più conosciuto al pubblico con il none di Gambit.


Eh già, il ladro dalle capacità bio-cinetiche, capace di incantare con il suo charme (spesso misto alle sue doti mutanti, vedi Carisma Ipnotico) i suoi interlocutori, si è apprestato a fare un tuffo nel passato.
Sembra infatti che l’idea a casa Marvel sia quella di far tornare, a distanza di anni passati assieme agli X-men, il caro Remy al suo lavoro originale, o per meglio dire: alla sua vocazione, quella di ladro; una volta che si è ladri lo si è per sempre. Sembra proprio questa l’idea della Marvel, idea che trova riscontri nel titolo di apertura del primo capitolo della nuova serie: “Once a thief…”

La serie inizia con un soliloquio di Remy, sotto la doccia, che prende atto di quello che la vita gli ha riservato negli anni e si interroga su quello che il futuro ha in serbo per lui. Una scelta interessante (non che sia la prima volta che accade, anzi è quasi un archetipo ben sicuro) soprattutto per un personaggio che ha sempre svolto il ruolo di comprimario.

Il primo numero di questa serie ci introduce un Gambit “ladro”, abile nel suo “mestiere” e, almeno per ora, senza il suo inconfondibile trench. A movimentare la vita del mutante francese ci pensa un furto andato male e uno strano oggetto che gli si auto-impianta nel corpo. Se tutto questo non bastasse arriva la “femme fatale” di turno, un tipo non proprio dentro gli schemi, che colpirà ( in tutti i sensi) Gambit.

Le premesse sono buone, certo sembra più l’introduzione ideale ad una miniserie in 4 o 5 uscite, ma dovremo aspettare almeno qualche altro numero per capire dove si vuole andare a parare. La cosa interessante è capire se la serie avrà un futuro e se, quindi, avremo possibilità di trovarla negli scaffali Italiani fra qualche mese.


[ Fonte | Marvel ]

Commenti (1)

  1. Che bella notizia!!! Finalmente un po’ pi d’importanza per il mio mutante preferito :w00t: non vedo l’ora di leggerlo :biggrin:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>