Ecco il trailer di Assault Girls, il nuovo film di Mamoru Oshii

di My Funny Valentine 14

Udite, udite, Mamoru Oshii torna a live action. Non ne dirigeva un film con attori in carne e ossa dal 2001, anno di uscita di Avalon. Insomma, un gradito ritorno, immagino che tutti noi, con i tempi che corrono, sentiamo il bisogno che, se proprio non si può rinunciare a produrre live action, almeno questi vengano affidati ad un bravo regista.

Tra l’altro, il trailer è disponibile sia per connessioni a banda larga che per adsl e 56k, quindi state tranquilli pure se il vostro modem va con i criceti potete vederlo. perchè io l’ho sempre detto che i giappi stanno così avanti che pensano anche al passato (se volete rivendervela questa, datemi i diritti asd).

La trama si richiama ai due cortometraggi diretti da Oshii in precedenza, i cui titoli sono assalut girl: kentucky no Hinako e, fantasia portami via, assault girl 2: entrambe le pellicole erano state realizzate per diventare parte di un’antologia, la Shin-Onna Tachiguishi Retsuden (la donna del fast food), e la protagonista del corto di allora figura anche tra le interpreti di assault girls. L’attrice in questione è Hinako Saeki, che si divide il ruolo di protagonista con Meisa Kuroki e Rinko Kikuchi.
Le tre ragazze, Gray, Lucifer e Colonel, vivono in un mondo post-apocalittico (che novità, signor oshii asd ) completamente desertificato, e trascorrono la loro esistenza combattendo contro le suna kujira, (letteralmente balene di sabbia) mostri che infestano il pianeta venuti da chissà dove. Se vi può interessare, come in ogni cosa che ha a che fare con i mostri, noi lo sappiamo bene, “c’è sempre un pesce più grosso”. E in questo caso a fare la parte del pesce grosso sono le Madara suna kujira, mostri di proporzioni titaniche che daranno il loro bel daffare alle nostre eroine, armate solo di lance e fucili. Si lo so che adorate vedere belle ragazze armate fino ai denti, non vi preoccupate asd. E considerando che parliamo del regista di ghost in the shell, è presumibile che saranno anche poco vestite, per la vostra gioia XD

Il trailer è disponibile a questi indirizzi: qui per la versione 56k, qui per quella da 500kb, e qui per la versione per banda larga. Fatemi sapere cosa ne pensate. Purtroppo non si sa ancora la data d’uscita… ma come al solito vi terremo il più possibile aggiornati. Stay tuned on Komixjam!

[fonte: animenewsnetwork]

Commenti (14)

    1. a me avete cancellato un commento senza spoiler..
      l’unico motivo poteva essere che era un po vago…

      per allo stesso tempo se uno scrive “primo secondo terzo” non si cancella nulla
      bah :whistle:

  1. Ma c’ qualcuno che conosce assault girl?

  2. Come al solito interessante(si lo so, prometto che mi comprer un dizionario sinonimi e contrari dico sempre “interessante” sembro Burns che dice sempre “eccelente”) ah no l’ho trovato facciamo attraente, stimolante, avvincente, divertente, appassionante (mi sa che interessante la migliore :blink: :wassat:)

    P.S. Vegeta prova ad essere il primo su Naruto o One Piece, non cosi facile :tongue:

  3. io nn lo conoscevo… ma il trailer sembra promettente XD (cos nn dico interessante ^^)

    1. Sar che era una versione tascabile e pure vecchia, ma lo sai che promettente non c’era :wassat:

      1. ero indecisa tra quello curioso :biggrin: ha vinto promettente

        sei andato a ccercare su un dizionario di sinonimi… perch nn hai cercato in internet :getlost: pi aggiornato e soprattutto veloce :happy:

      2. Ce l’avevo sotto mano se avessi dovuto cercare non avrei neanche scritto il commento :sleeping:

  4. Io no ma il trailer sembra interessante!! grazie dell’articolo…sempre ben fatti!!

  5. ma che sto schifo ??? :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick:

  6. Le le svesti un po ( :whistle: :angel: :devil:) con quel fucile da cecchino ricordano tanto Yoko un personaggio di un manga/anime dal titolo lunghissimo TTGL acronimo di Tengen Toppa Gurren-Lagann

  7. Mamma mia anche qui c’ Madara….non se ne puo +!!!!

  8. il trailer promette bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>