Curiosità dal Giappone (2)

di tappoxxl Commenta


Torno anche oggi con questa mia nuova rubrica che, come avevo già precedentemente detto QUI, non avrà scadenze fisse, quindi potrete goderne quando meno ve lo aspettate.

Ma passiamo subito alle curiosità e alle notizie di oggi.

La prima notizia riguarda un fatto di solidarietà legato al mondo del vino italiano. Difatti, alla passata edizione di “VinItaly 2011”, la cantina friulana Venica&Venica, ha presentato uno speciale Merlot. Questo particolare vino, fa parte di un particolare progetto di aiuti per il dopoterremoto e tsunami in Giappone. Il progetto, chiamato “Insieme sulla Strada del Cuore”, ha come obiettivo il raccogliere fondi da destinare agli orfani del disastro dell’11 marzo scorso. Il vino scelto, è questo particolare Merlot, che ha finito di riposare nelle cantine friulane proprio nei giorni in cui è avvenuta la catastrofe in Giappone. Sono state prodotte 2011 bottiglie e ne sono state vendute un migliaio a 50 euro al pezzo. Tutti i proventi delle vendite saranno devoluti in beneficienza. Altra iniziativa di collegamento tra il nostro paese e il Giappone, c’è da esserne fieri.

La seconda notizia, purtroppo, riguarda una scossa di terremoto che ieri ha colpito le zone intorno alla centrale nucleare di Fukushima. Il livello di poco nella media, della scossa, 5.9 sulla Scala Richter(ovviamente dico medio per lo standard giapponese, in Italia una scossa simile ha raso al suolo L’Aquila), non ha provocato danni e non è stato lanciato nessun allarme tsunami. Secondo la US Geological Survery, il terremoto si è verificato in mare a 244 chilometri a nordest di Tokyo alle ore 4e30 del mattino. Scosse simili in Giappone ce ne sono dozzine al giorno, ma nell’arco di una settimana, la zona di Fukushima è stata colpita da altre scosse di simile intensità. Speriamo non succeda nulla di grave.

Terza notizia della giornata.

Per tutti gli appassionati, parliamo ora di Play Station e più precisamente di PS Vita. Ebbene, il CESA, la società che organizza il Tokyo Game Show, durante l’ultima edizione della manifestazione ha pensato bene di svolgere un sondaggio tra i partecipanti. La domanda riguardava soprattutto la nuova console portatile di casa Sony, la PS Vita. Il 52% degli intervistati si è dichiarato intenzionato a comprarne una. La console, che arriverà a Natale sul mercato giapponese, pare possa disintegrare nelle vendite la Nintendo Wii U.

 

[fonte – Giapponizzati]