Ni no Kuni: un nuovo video dietro le quinte

di Silvia Letizia 4

La divisione europea della compagnia Namco Bandai Games mercoledì di questa settimana ha postato sul suo canale ufficiale di Youtube disponibile a questo indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=YjrwfQH-P2c un video della durata di otto minuti che mostra alcuni dietro le quinte di uno dei videogiochi da lei prodotti. Si tratta del videogioco di ruolo dello Studio Ghibli e della Level 5 intitolato Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea. Il video, in particolare, affronta le questioni riguardanti la produzione del gioco con un’intervista al direttore delle animazioni Yoshiyuki Momose e l’amministratore delegato della Level 5 Akihiro Hino. Il video prende in esame parti del processo di produzione del gioco, in particolare la produzione delle animazioni effettuata dallo Studio Ghibli e l’approccio dello staff al gameplay e al lato artistico dell’gdr. Un video analogo era già stato rilasciato sullo stesso canale a questo indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=mFs18vBeTGk e mostrava alcuni dietro le quinte della produzione, in particolare presso lo studio della Level 5.

Una prima demo del videogioco Ni no Kuni: Wrath of the White Witch è già stata rilasciata dalla stessa Namco Bandai Games negli Stati Uniti d’America il 4 Dicembre e in Europa il 5 Dicembre attraverso il circuito PLAYSTATION Network.

La storia ha per protagonista un ragazzino di nome Oliver. Dopo aver perso sua madre, Oliver scopre che la bambola che lei gli ha lasciato è in realtà una fatina maschio che, dopo aver preso vita grazie alle lacrime di Oliver, gli offre la possibilità di rivedere sua madre, ma a patto il ragazzino lo accompagni in un viaggio in un mondo parallelo (il Ni no Kuni del titolo) al quale è possibile accedere attraverso un libro magico. Proprio all’interno di quel mondo parallelo, Oliver potrà ritrovare sua madre e riportarla in vita.

Il videogioco uscirà negli Stati Uniti d’America il 22 Gennaio del prossimo anno e in Europa il 25 Gennaio. L’arrivo sui mercati occidentali è di molto posteriore all’uscita originaria del videogioco in Giappone che è datata Novembre 2011.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Commenti (4)

  1. Prenotata da parecchio la wizzard edition 😀
    Spettacolo visivo, tecnico e artistico :w00t:
    secondo me sar il Jrpg del 2013

  2. Capolavoro in vista :biggrin:

  3. Silvia lo acquisterai tu?

    1. purtroppo no, per mancanza di console…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>