Kuroko no Basket 28 sub ita, Recensione Komixjam

di Zyund Commenta

Eccoci ritrovati con una delle nuove serie recensite da Komixjam per la nuova stagione, purtroppo gli episodi arrivano un po’ in ritardo, poiché ho avuto qualche problema al pc, ma da questa settimana le recensioni avranno cadenza settimanale.

Trama Opera: prima di passare alla recensione della puntata introduco un attimo l’opera, poiché andremo a seguire la trasposizione in anime della seconda stagione. Nell’opera viene narrata la storia di una squadra di basket delle media così forte che non ha mai perso una partita ed è conosciuta come la “Generazione dei miracoli”, poiché tutti i titolari di questa squadra avevano la stessa età. Oltre ai 5 titolari c’era un sesto uomo e uno dei due protagonisti principale dell’opera è proprio lui, Kuroko, che, insieme a Kagami, cerca di portare alle nazionali la squadra delle superiori in cui si è iscritto, ma per farlo dovrà scontrarsi contro tutti i suoi ex compagni di squadra.

Un’anima indomita che supporta la squadra da sotto rete: Iron Heart!

Titolo:- Via!!!

Riassunto:In quest’episodio vediamo l’inizio dei preliminari per la Winter Cap dove il Seirin schiera una nuova formazione titolare, poiché è per la prima volta in campo dal suo infortunio alla gamba Teppei Kiyoshi, in passato conosciuto come ‘Iron Heart’. Con questo nuovo elemento la formazione del Seirin riesce a riprendere il gap tecnico che aveva rispetto alle altre squadre, poiché finalmente ha un centro all’altezza dei compagni. Teppei, però, non è solo un centro molto tecnico, ma è anche molto forte fisicamente, e questo porta un notevole beneficio alla squadra sia nella fase difensiva che in quella offensiva, anche grazie all’abilità di rallentare la giocata di Teppei, che lo aveva portato ad essere uno dei “Generali senza corona” (nello stesso anno della Generazione dei Miracoli c’erano altri 5 giocatori fortissimi, che sarebbero potuti esser considerati tra i migliori della nazione, se non fosse per il talento della Generazione dei Miracoli che andava oltre ogni possibile limite umano e per questo vennero soprannominati “Generali senza corona”). Kagami non riesce a dar sfogo alla sua esuberanza durante la partita, ma la sua grande mobilità e poiché doveva venir continuamente raddoppiato dalla difesa avversaria hanno portato il Seirin alla vittoria di 108 a 61 contro i rivali.

Cattura di schermata (1)

Commento: Devo ammettere che come puntata non è stata male, anche se ritengo che l’abilità di Teppei non è stata rappresentata degnamente. Personalmente avrei calcato di più sul fatto che lui riesca a prendere in controtempo tutti i suoi avversari con le sue giocate, per questo avrei inserito più azioni di salto dove credo si sarebbe notato molto meglio la sua grande capacità nel gioco aereo di poter muovere la palla dopo che l’avversario ha già fatto la sua mossa, non credete anche voi? Inoltre trovo davvero interessante come si stanno sviluppando le capacità di Kagami per quanto riguarda la potenza delle sue gambe, sia perché questo potrebbe portare a nuove strategia per il Seirin per quanto riguarda il gioco aereo, sia perché trovo che come potere sia molto interessate e nettamente diverso dai membri della Generazione dei Miracoli che si sono tutti specializzati in un ruolo, mentre Kagami con queste caratteristiche potrebbe giocare in più ruoli. Voi che ne pensate? Come credete andrà a finire per il Seirin, riuscirà a qualificarsi alla Winter Cap o troverà avversari molto più forti sul suo cammino rispetto a quelli che ha incontrato fin’ora?

Cattura di schermata (2)