Beelzebub: termina il manga

di Regola 9

 

Il manga di Ryuhei Tamura Beelzebub terminerà nella tredicesima uscita della rivista Weekly Shonen Jump della Shueisha. L’ultimo capitolo del manga di esordio di Tamura uscirà lunedì 24 Febbraio, ma è già stato annunciato l’inizio di una serie spinoff di Beelzebub da questo Maggio su Jump Next!!, rivista contenitore che funge da trampolino di lancio per autori emergenti, dove vengono pubblicati anche lavori minori di autori già noti. Jump Next!! è passato da una periodicità trimestrale a una bimestrale nel 2014. Il ventiseiesimo volume di Beelzebub verrà pubblicato in Giappone questo Aprile, mentre il ventisettesimo (conclusivo) sarà disponibile dal mese di Giugno. Il manga, iniziato nel 2009, ha anche ispirato una serie anime di sessanta episodi, trasmessa dal Gennaio 2011 al Marzo 2012. In Italia il manga è pubblicato dalla casa editrice Star Comics.

Beelzebub

Protagonista di Beelzebub è Oga Tatsumi, soprannominato “Orco Distruttore”, il teppista più temuto della città in cui vive, sempre vittorioso in ogni rissa indipendentemente dal numero di avversari che affronta. Un giorno salverà dalle acque un buffo signore, che gli affiderà il compito di crescere il figlio del Signore degli Inferi, il piccolo Beel, e di trasformarlo in un rispettabile signore demoniaco in grado di sterminare il genere umano. Oga non ha modo di tirarsi indietro, anche perché non può allontanarsi più di quindici metri dal piccolo Beel se non vuole essere colpito da delle mortali scariche elettriche, che Beel rilascia ogni volta che piange. La strada per rendere un vero uomo il piccolo Beel è molto lunga, soprattutto perché questi è molto debole, e percorrendola insieme quest’inseparabile coppia affronterà ogni genere di sfida: da normali teppisti umani fino ai più strambi abitanti del mondo demoniaco.

Beelzebub

[Fonti\ANN]

  • ningen

    Ed ecco un’altro manga che ci saluta, ma da quanto sembra (ed a giudicare degli ultimi capitoli spoiler) era nell’aria.

    • Regola

      Avrei previsto la sua prossima conclusione al momento di parlarne nella prospettiva, ma a quanto pare mi hanno anticipato. L’idea dello spinoff, trall’altro, non mi piace… a meno che non sia su Aoi Kunieda.

      • ningen

        La conclusione stata decisamente affrettata, complice secondo me il decadimento nel gradimento generale del manga. Purtroppo questo manga sebbene promettente si rivelato al di sotto delle aspettative, per quel che mi riguarda ed un finale cosi (mancano praticamente 2 capitoli contando anche quello di questa settimana) il colpo di grazia. Peccato, se l’autore non usciva di senno facendo capitoli inutili a valanga ne poteva uscire qualcosa di migliore.
        Il prossimo a concludersi quale sar?

      • Regola

        A occhio, tra quelli “noti” direi Naruto. Gli altri titoli tra quelli affermati sono al sicuro per ora, Assassination Classroom, Nisekoi e Haikyu riceveranno una certa attenzione nel 2014 grazie ai rispettivi anime (AC deve chiarirsi bene la situazione, ma l’adattamento mi pare sicuro). Devo dare un’occhiata a Shokugeki no Soma, umoristico scolastico sulla cucina del 2012, che conta oltre cinquanta capitoli per ora (anche i manga sembrano contagiati dai tormentoni televisivi…) Non sarebbe male avere qualche novit su Hunter x Hunter nei prossimi mesi.

  • fabrytom89

    Cavoli, uno dei miei manga preferiti. Anche se dalla velocit con cui si sono sviluppati gli ultimi eventi, era praticamente gi annunciato. Speriamo che questo spinoff sia interessante: mi piacerebbe sapere di pi sulla giovinezza di Zenjuro Saotome!

    • ningen

      Ecco, Saotome l’esempio lampante di quanto molte cose in questo manga sia un p lasciate al caso… Appare e scompare, abbastanza potente da dare una mano, ma lo fa raramente (se non mai). Nell’atto conclusivo del manga praticamente scomparso nel nulla, nonostante dovrebbe essere una sorta di maestro per Oga. Non parliamo poi dei personaggi recentemente apparsi, come Akahoshi e gli altri chiamati i 3 re, di cui a malapena ricordavo i nomi (anzi non li ricordavo affatto).

      • fabrytom89

        Gi, il manga pieno di questioni aperte e mai concluse o almeno approfondite. Non si capisce se sia l’autore ad avere le idee molto confuse o se dalla casa editrice gli abbiano detto di dare un’accelerata e finire.

      • Regola

        Direi un misto delle due.

  • Lorenzo Sgroi

    beelzebub un manga stupendo! i disegni sono ben fatti e chiari, la trama carina, la comicita’ esilarante, ma il suo punto forte,secondo me, sono i personagg., Ognuno ha una personalit molto diversa da un personaggio all’altro (in molti manga e anime che ho visto i personaggi sono un po’ piatti). L’unica pecca e che la storia non molto curata ed sempre frettolosa e poco approfondita; questa cosa mi secca molto, ma io credo che sia proprio una caratteristica di Ryuhei Tamura. Che dire… secondo me una fine un po’ prematura.