Batman VS Superman: riassunto dei rumors

di Rorschach 2

Batman VS Superman /Man of Steel 2/Justice League (selezionate il titolo che più vi piace) è un film chiacchierato a dire poco. Ogni volta nuove news, ogni volta nuovi rumors che a volte vengono confermati, a volte vengono smentiti e che danno ad improvvisati recensori come il sottoscritto materiale per un articolo a settimana.  Con una quantità così elevata di imprecisioni, le cose possono risultare poco chiare. Il buon Rorschach è qui per aiutarvi, e quindi ecco a voi lettori di KJ un bel riassunto sulle cose confermate per ora su Batman VS Superman/Man of Steel 2/Justice League!

1) L’uscita del film è stata posticipata al 26 maggio 2016, e le riprese dovrebbero cominciare per la primavera di quest’anno;

2) Christopher Nolan, regista degli ultimi tre film ispirati a su Batman e produttore esecutivo di ‘Man of Steel’, ha lasciato la produzione del film, fatto che sembrerebbe evidenziare una volontà da parte di Nolan di allontanarsi dai cinecomics…non si sa se lo stile dei film DC rimarrà quello ‘soffertone’ che Nolan ha usato per Batman e che c’era in Man of Steel;

3) Oltre ad Henry Cavill nel ruolo di Superman e a Ben Affleck in quello di Batman, Gal Gadot rimane confermata come Wonder Woman, mentre Jason Momoa ha smentito il suo coinvolgimento nel film. Allo stesso modo Bryan Cranston (che molti identificheranno come ‘quello di Breaking Bad’) non reciterà nel film, e non interpreterà Lex Luthor: vestirà la sua pelata il giovane Jesse Isenberg (The Social Network). Nel ruolo del maggiordomo Alfred, avremo Jeremy Irons.

4) La sceneggiatura è ad opera di David S. Goyer (già sceneggiatore di Man of Steel e di Batman Begins, ma anche del pezzentissimo Ghost Rider: Spirit of Vengeance), ma il copione è stato ritoccato dopo la prima stesura (in effetti lo si poteva immaginare). A lavorarci c’è anche Chris Terrio (un Oscar per la migliore sceneggiatura non originale, in Argo, diretto tra l’altro proprio da Ben Affleck),

5) Zack Snyder rimane confermato come regista.

Bene o male questo il recap dei rumors su Batman VS Superman, ma se si continua così mi sa che di questi articoli mi toccherà scriverne parecchi, prima del 2016.

Commenti (2)

  1. Io i film della trilogia di Nolan li ho adorati. Confesso di non essere un lettore dei fumetti di Batman ma, da quello che ho potuto leggere in giro sulle varie saghe dell’Uomo Pipistrello, non direi che la storia e la caratterizzazione dei personaggi si stata travisata. Ovviamente, la storia stata modernizzata e adattata e i personaggi sono stati inseriti in questo contesto rimaneggiato ma le personalit, gli eventi, i punti chiave mi pare che siano rimasti. Ovviamente, in un contesto realistico come questo, un mostro di 3 metri come il Bane fumettistico, con dei serbatoi di Venom addosso e dei tubi che gli entrano in corpo, sarebbe risultato fuori luogo ed esagerato. Per la versione di Tom Hardy non mi ha per nulla deluso, anzi.

    Riguardo a Superman VS Batman (o qualunque titolo vogliano dare a sto benedetto film), onestamente non ho grosse aspettative: Man of Steel non che non mi sia piaciuto ma non mi ha nemmeno esaltato. Un bel blockbuster d’azione che intrattiene e tutto sommato si fa piacere. Per, l’influenza di Nolan (anche se in veste di produttore) si sente veramente poco mentre l’esagerazione di Goyer alla sceneggiatura (che avrebbe dovuto essere rimaneggiata da chi se ne intende di pi, a mio parere) si sente eccome. Goyer va bene come soggettista, bravo a descrivere sommariamente una vicenda complessa e a tracciarne i filoni principali ma non riesce a gestire una sceneggiatura completa. Ancora mi chiedo come mai l’esercito cerchi di scoprire chi sia in realt Superman quando cani e porci sanno che Clark Kent. Ma vabb… Alla luce di ci, non mi aspetto granch da questo sequel ma sono curioso di vedere cosa ne tireranno fuori. Da quel che ho capito, per, farebbero prima a chiamarlo Justice League visto che pare ci saranno un pacco di eroi della DC confermati (pi altri di cui si vocifera solo, tipo Freccia Verde). Certo, mi sa di operazione rischiosa quella di introdurre per la prima volta in questo universo narrativo cinematografico tutti sti personaggi in una volta sola. Un conto fare come la Marvel che li introduce con dei film dedicati poco per volta ma questa tutta un’altra storia. Pare un minestrone di supereroi.

  2. Non possono fare quel che ha fatto la Marvel, nonostante questa sia la cosa pi corretta da fare….sarebbe copiatura(e un dare ragione a chi dice che la DC sempre un passo indietro rispetto alla rivale) La loro unica speranza giocarsi il tutto per tutto con questo minestrone, su cui rilasciano rumors in continuazione per tenere alta l’attenzione. O la va o la spacca.

    Per il discorso Batman, al di la delle mie opinioni personali(che sono solo opinioni), scrivo ‘ispirato a’ per un solo e semplice motivo: I film di Nolan, tranne forse il primo, si approcciano a Batman con un approccio quantomai realistico: il Bruce Wayne nolaniano sa che non potr essere Batman per sempre, che mantello e cappuccio sono solo un mezzo per raggiungere un fine(la legge anticrimine del secondo film). In altre parole, ragiona come una persona vera, non come un personaggio di infinite storie che protegge la citt(cio, un supereroe classico, vedi gli altri cinecomics o i Batman di Burton). E’ proprio questo approccio realista a farmi vedere il Batman di Nolan NON come un supereroe, ma come un personaggio ispirato ad un supereroe(e ci sta, dato che il regista non ama i cinecomics e non ne ha mai fatto mistero).

    Poi ripeto, il resto sono opinioni…tipo io, che non riesco a digerire il Joker(o il tizio che gli assomiglia) del secondo film. Ma questo discorso stato gi affrontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>