Milano ospita una mostra sui riti e i gesti giapponesi

di tappoxxl Commenta


Oggi vi presento una mostra che prende vita grazie allo sforzo congiunto dei nostri due paesi: parlo ovviamente di Italia e Giappone.

La manifestazione si svolgerà a Milano, in Via Basta 5(zona Ripamonti), presso il Centro Tian Qi. La mostra, “Rito e Gesto nelle discipline tradizionali giapponesi”, sarà aperta dalle 12 alle 19 ed inizierà il 25 novembre per concludersi poi il 5 dicembre. L’inaugurazione della mostra, avverrà il 25 novembre alle ore 18e30 e per celebrare ciò, sarà effettuata un’esibizione di Aikido del maestro Florindo Baldo, che ha una scuola di arti marziali, “Campi di Luce”, dove insegna appunto l’Aikido ai suoi allievi. Il sabato sera, eccezionalmente alle ore 21, ci sarà una dimostrazione della scuola Shumpukan di Milano che si occupa di insegnare due arti marziali giapponesi molto famose e che riguardano la spada: il Kendo e lo Iaido(iaido). Questa seconda arte marziale, forse meno conosciuta, consiste nell’arte di estrarre la spada, ma lo scopo ultimo di questa disciplina è la perfetta ed armonica unione di se stessi con l’universo. Oltre a queste esibizioni, il sabato sera, ci sarà anche una dimostrazione di Meditazione Zazen con il maestro Giuseppe Figini, monaco della scuola zen di Deshimaru Roshi. Domenica 27 novembre, alle ore 18, la scuola del maestro Hiroshi Shirai, eseguirà varie dimostrazioni del loro karate. Ci saranno inoltre una dimostrazione di Kyudo(la via dell’arco giapponese) con il maestro Yoshihiro Ichikura, una cerimonia della scuola Heki Ryu in merito sempre al tiro con l’arco giapponese e ci sarà anche una dimostrazione di Kenjutsu da parte della scuola Shinbukan Tetsuzan Kuroda. Giovedì primo dicembre, alle 19.30, Shi-atsu, storia e pratica del kata con il maestro ed esperto Yugen Valter Umelesi. Ai partecipanti, durante la serata, verranno offerti trattamenti gratuiti. Sabato 3 dicembre, alle ore 21, ci sarà un importante incontro con il maestro Kenji Tokitsu, “kata tra conscio ed inconscio”, condotto da Marcello Ghilardi, facoltà di Estetica dell’Università di Padova, Dipartimento di Filosofia. Interverrà durante la serata Monique Arnaud, unica shihan di Teatro Noh che insegna quest’arte stabilmente fuori dal Giappone.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Consolato del Giappone a Milano.

 

[fonte – Nippolandia]