Reply To: Anteprime e Trailers delle nuove uscite.

#812897
Tsukuyomi
Membro

E’ il momento di dare nuova linfa a questo thread con dei titoli che necessitano per forza di cose attenzione.

Partiamo da Dylan Dog – Dead of night. Sebbene al primo impatto con la notizia dell’uscita di un film basato sulle vicende di uno dei miei personaggi dei fumetti preferiti, l’entusiasmo si è spento alla notizia che sono state apportate delle modifiche sostanziali ad alcune caratteristiche dei personaggi per problemi di copyright e di denaro. Il maggiolino di Dylan infatti non sarà più bianco come nel fumetto, ma nero a causa della Disney che ha il diritto di immagine di qualsiasi maggiolino bianco a causa di Herbie. La storia non si svolgerà nella solita ambientazione tenebrosa di Londra, ma per non si sa quale assurdo motivo si svolgerà a New Orleans. Il personaggio di Groucho Marx (altro personaggio del cinema che adoro) non verrà ripreso a causa dei troppi soldi richiesti dai proprietari dell’immagine del personaggio. Oltretutto non vedremo il nostro indagatore dell’incubo sbottare in una sua tipica esclamazione “giuda ballerino”, perché considerata inappropriata dal regista visti i tempi che corrono. Uscita prevista nelle sale nel Marzo 2011.

[SPOILER][YOUTUBE]EWaEfmWcnVU&feature=related[/YOUTUBE][/SPOILER]

Passiamo ora ad un altro titolo che riguarda comunque la nostra gioventù, Mortal Kombat: Rebirth.
Deacon City, 2010. Il capitano della polizia Jackson Briggs, detto “Jax”, in una seduta d’interrogatorio discute con il detenuto Hanzo Hasashi, altrimenti detto “Scorpion”, di due criminali conosciuti come “Reptile” e “Baraka”, quest’ultimo coinvolto nel recente assassinio dell’ex attore e poi agente sotto copertura Johnny Cage. Secondo la teoria di Briggs, i due potrebbero essere collegati alla persona di Shang Tsung, e l’occasione per scovare i loro traffici e ucciderli sarebbe idealmente un torneo di combattimento indetto da Tsung a poco tempo dall’iniziare.

In cambio dell’assassinio di queste tre figure, ad Hasashi viene proposta la libertà, ma l’uomo spiega d’essersi fatto incarcerare volontariamente e che potrebbe liberarsi in qualsiasi momento. Quando tutto sembra scadere, entra in stanza l’agente Sonya Blade, la quale informa Scorpion d’ aver ucciso il fratello maggiore di Sub-Zero, e non quest ultimo come pensava. Dal momento che Sub-Zero sarà quindi partecipe al torneo, Scorpion accetta la proposta dei poliziotti di eliminare i tre criminali per avere anche la sua vendetta personale. Che dire, sembra tutto molto spettacolare e ben lontano dai ben più scadenti predecessori. Unico problema? Non è propriamente il trailer promozionale per l’uscita di un film, ma un cortometraggio spedito in rete dai produttori per vedere gli effetti suscitati sul popolo di internet e cercare di convincere la Warner Bros a produrlo. Beh, che dire, a me hanno convinto.

[SPOILER][YOUTUBE]cs3ROFNxa5M[/YOUTUBE][/SPOILER]

Terzo ed ultimo titolo che ci riporta indietro di qualche anno (per lo meno per quanto mi riguarda), Resident Evil: Afterlife.

Io sinceramente l’aspettavo come film perché nel finale di Resident Evil: Extinction il regista lascia intendere che tra Alice ed Albert Wesker c’è ancora un conto in sospeso da saldare. Però indagando ho poi scoperto che in realtà il quarto film della serie non era proprio stato preso in considerazione perché i produttori e gli sceneggiatori consideravano chiusa li la serie. Visto però il grande successo anche dell’ultimo lungometraggio, e le continue pressioni dei fan, rivedremo presto nelle sale orde di zombie e l’ormai famosa Umbrella Corporation. Parlando di Resident Evil: Afterlife, il trailer mi ha dato l’idea di un film troppo americanizzato, che si distacca leggermente da alcune ambientazioni proprie del gioco e che erano familiari anche nei primi tre titoli della saga. Tutto è molto più luminoso, e la presenza degli zombie sembra notevolmente ridotta. Oltretutto sembra perdere l’accezione di film principalmente horror per dare più risalto alla caratteristica di film d’azione, cosa che mi ha fatto un pò storcere il naso. Naturalmente queste sono tutte impressioni, ognuno di voi si farà la sua guardando il trailer. Uscita del film prevista per il 10 Settembre 2010.

[SPOILER][YOUTUBE]9dc5iiT0f1s[/YOUTUBE][/SPOILER]