Pubblicare in Giappone

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Ouji Mishima 5 anni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #634017

    Ouji Mishima
    Membro

    Dal 2013 il sito di una famosa casa editrice giapponese ha messo on line la possibilita’ di inviare fino a MARZO i propri elaborati.
    Basta raccoglierli in formato B4 (professionale, ma credo vadano bene anche A4) in uno zip che non superi i 200MB! Fate in fretta!

    Saranno premiati quelli che indubbiamente disegnano meglio un manga! ^^

    [SPOILER]La rivista e il sito sono tre[/SPOILER]

    Per chi è interessato do io tutti i link necessari per inviare dal sito.
    (è complicato iscriversi nella home page e poi inviare dal pannello della rivista)
    Ovviamente sono richiesti manga per ragazze!

    [SPOILER]Vi ringrazieremo se seguirete almeno una delle regoli generali, i dati seguenti per le opere originali.

    · Si prega di seguire le regole affinche si possa stamparlo in misura B4.
    B4 viene comunque impostato al momento della stampa per consentire un “margine di almeno 20 millimetri su, giù, sinistra e destra”,
    Si prega di scrivere il manoscritto a rientrare nel quadro del “270 millimetri 180 millimetri verticale orizzontale”.
    · Si prega di inserire il numero di pagina in ogni pagina sempre e comunque.
    — Il numero di pagine, si prega di fare riferimento alle disposizioni in ogni pagina.
    — Converti in formato “pdf” i documenti, perche il manga sara’ stampato in ordine automatico, si prega di caricare un formato compresso zip successivamente.
    — Per concorrere in Afternoon, oltre al bollettino postale “pdf”,
    si raccomanda di inserire un messaggio nel formato “tiff ” o in un livello se i file sono in “psd”.
    — Per concorrere in ARIA, oltre al bollettino postale “pdf”,
    si raccomanda di inserire un messaggio nel formato “tiff ” o in un livello se i file sono in “psd”.
    — La dimensione massima del file dovra essere di di 200MB. I lavori in eccesso delle sue dimensioni, rivolgersi con un metodo di invio alternativo alle regole dettate.
    – Si accettano come minimo file Zip (inferiori al peso descritto e in caratteri alfanumerici e minuscoli per del titolo) e il titolo da caricare sara ad esempio Sinjinsho.zip)
    — Non è possibile caricare un estensione del nome del file, ad eccezione di minuscoli caratteri alfanumerici.[/SPOILER]
    I file ottimali da inviare (circa 100 pagine seguendo tutte le regole)
    dovranno essere un file A4 di dpi 96 e dimensioni in pixel 730 x 1024.
    Una pagina in bianco e nero dovra pesare tra i 600 kb e 1000 kb pressapoco.

    #943815

    SnakeStrife
    Membro

    Se non ti dispiace potresti continuare a parlarne di qua?

    http://www.komixjam.it/forum/il-luogo-dei-creativi/6182-concorso-jump.html

    😀

    Avevo già parlato io di vari concorsi ecc.ecc. e potresti arricchire il topic con quest’altro tuo. Senza fare 50 topic per 50 concorsi diversi.

    #943998

    Ouji Mishima
    Membro

    Scusa mi spiego meglio io, ma questa discussione non centra con quello che ho scritto prima io. Questo non rientra infatti nelle categorie di un concorso internazionale, non ha niente a che vedere con chi deve andare, è andato o andra’ in Giappone, non centra neppure con i concorsi degli editori giapponesi. Qualcuno ha sentito parlare immagino di qualche concorso 2006 indetto da ministri pubblici in Giappone, dove premiavano con qualche viaggio in Giappone e via discorrendo. Ebbene questo è molto simile ma non è la stessa cosa.

    E’ la possibilita’ di essere premiati (con un titolo di riconoscimento in campo fumettistico) a livello editoriale e nulla piu’. Non sono resi noti infatti ne i premi in denaro ne di pubblicazione, la casa editrice non ha voluto rendere note tutte queste cose, d’altronde anche quella italiana lo ha fatto notare. Sono molto riservati. E’ gia’ tanto che qualcuno si presti a queste cose con pazienza senza scartare le letterine che arrivano e che non sono scritte da giapponesi. ^^

    Le predisposizioni che ho elencato io non sono regole fisse, ovviamente il peso è la cosa piu’ importante. Se invii qualcosa di troppo pesante rischia di diventare spam per le email e quindi lo puoi anche considerare non spedibile a mezzo di posta digitale. E’ gia tanto 200 MB mica sono pochi (sarebbero 200 pagine che pesano meno di un mega o 100 di 2 mega..). Come vedi ce massima possibilita’ di scelta. Ma non è quello che ci interessa (100 pagine con la lentezza degli italiani avrai tanto da aspettare), io 50 pagine le faccio in 2 settimane ad esempio. (uso velocemente il pc e scrivo velocemente)

    Non posso elencare le 3 case editrici che non centrano nulla, ma la cosa importante è che non paghi tanti soldi per la spedizione… è uno spreco di denaro inviare carte e documenti dall’altro capo del mondo per una lotteria che vinceranno quelli che partecipano da tutto il mondo. Sconsigliamo vivamente di partecipare a quei concorsi proprio perchè è difficile vincere (e lascia perdere se fanno una lista enorme dei finalisti a mo’ di escalation…).

    Detto questo non so se mi leggi, questo concorso non è un concorso ma una selezione e una collaborazione senza premi in palio.

    (ma si sottintende che queste tavole che tu manderai dovrebbero essere pubblicate quantomeno se piacciono all’editore, retribuite in qualche modo, o comunque sia, saranno tenute in considerazione. Una bella soddisfazione direi… io lo chiamo premio di consolazione).

    #634018

    GeNeTiiK
    Partecipante

    :sisi::sisi:

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.