Addio Sergio

  • Questo topic ha 8 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni fa da Sicikiller.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #632902
    Shinji
    Membro

    Non trovo le parole per descrivere quanto i personaggi della Bonelli mi abbiano accompagnato per tutta una vita.
    Un pezzo di me se ne è andato con lui.
    Addio Sergio e grazie per tutto ciò che hai fatto.

    #869320
    hinata-chan
    Partecipante

    Perchè non posti una breve biografia e racconti il suo lavoro? Così anche chi non lo conosce può confrontarsi con questo grande uomo (pietra miliare della fumettistica italiana – lui e suo padre)
    Io non sono mai stata un’assidua lettrice delle sue testate, anche se conosco bene sia Tex che Dylan Dog e non sarei in grado….

    #869345
    Snello
    Membro

    Io ho una modesta collezione di Dylan Dog, che ho amato come non mai.
    Come non ringraziare quest’uomo per tutto ciò che ha fatto e per l’impegno che ci metteva nel farlo?

    #869347
    Jacopo
    Membro

    Leggo Tex da poco, ma per quanto sia una lettura godibile e leggera, mi ha davvero appassionato. Grazie Sergio.

    #869349
    hinata-chan
    Partecipante

    Leggo Tex da poco, ma per quanto sia una lettura godibile e leggera, mi ha davvero appassionato. Grazie Sergio.

    Mia madre è cresciuta a pane e Tex, anche stasera a cena ne parlava coi lucciconi agli occhi!

    PS: è uscito un articolo di Ciampax sul Blog

    #869376
    cerchio
    Partecipante

    io ho letto Zagor, Nathan Never, + vari numeri di Dylan dog e Martin mystère

    bei tempi, belle letture, bei viaggi mentali :sisi:

    ciao Sergio

    #869378
    Sicikiller
    Membro

    Anche se non sono mai stato un grande lettore delle testate Bonelli, eccezione fatta per Dylan Dog, è davvero un rammarico sentire questa notizia. Se ne è andato un grande…

    #863415
    SnakeStrife
    Membro

    Pensateci ragazzi, lui è riuscito a fare cio’ che vorremo fare noi, ovvero, fare soldi coi fumetti in un paese in cui i fumetti non contano nulla.

    #632903
    kant
    Membro

    senza di lui il fumetto in italia sarebbe stato un’altra cosa, ho letto tanto della bonelli grazie a mio fratello, dai conosciuti passati e presenti ai meno, da tex a mister no, passando per il comandante mark, zagor e compagnia bella, fino agli ultimi successi martin, dylan, nathan e ultimissimi vari

    R.I.P.

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.