Yakuza, la mafia giapponese

di shinobi91 21

La Yakuza, conosciuta anche come “Gokudo”, è un’ organizzazione criminale giapponese, suddivisa in kumi (bande).

In occidente viene definita “mafia giapponese”, per alcune somiglianze con quella italiana.

Questa mafia è instaurata in tutta l’Asia, ma alcuni membri agiscono anche negli U.S.A..

I crimini commessi sono: controllo della prostituzione, estorsione, gioco d’azzardo, speculazioni finanziare ed immobiliari, traffico di droga e armi e spionaggio industriale.

La Yakuza vanta un numero di ben 500 omicidi all’anno (più di uno al giorno….panicoooo!!!).

Il nome Yakuza deriva dai nume 8-9-3, punteggio più basso in un gioco di carte orientale. Questo spiega come i membri siano instaurati nel gioco d’azzardo, in particolare nel pachinko.

Il segno che distingue un membro della Yakuza, sono i tatuaggi. Molti però si trovano coperti dai vestiti, ed tendono a nasconderli in pubblico.

Nel 2006 è uscito l’omonio videogioco “Yakuza” e successivamente “Yakuza 2”, da cui è stato tratto il film “Like a dragon”

Per trovare le origini di questa mafia, dobbiamo tornare indietro nel tempo fino al periodo Edo (Giappone feudale). La prima organizzazione sembra essere nata dall’unione di ronin (samurai rimasti senza padrone) e ninja. Questi due gruppi, si sono impossessati dei primi giochi d’azzardo, così da aver in scacco l’intera popolazione.

Nell’ottocento, si radicò nelle cariche istituzionai giapponesi, con idee nazionaliste. La Yakuza agì intimorendo gli avversari politici per conto di altri, riuscendo ad avere un discreto guadagno.

Dopo la seconda guerra mondiale, l’organizzazione malavitosa, entrò in un periodo di crisi, dovuta all’occupazione del Giappone da parte degli alletati degli Stati Uniti. La ripresa fu dovuta al fatto che le fu affidato il compito di mantenere l’ordine pubblico, e riuscì ad infiltrarsi anche nel Partito Democratico.

Molti giapponesi trovano nella Yakuza una forma di protezione. I capi mafia vanno in giro esibendo vestiti costosi e macchine di lusso, con il logo della propria banda. La polizia giapponese, sembra non poter far molto contro questa organizzazione…

[Fonte: wikipedia]

  • Moha87

    KILL BILL

    :cheerful:

    • lorysan

      ma gli sbirri jappo so una c####a, forze speciali non ne hanno!!!!!!!!!

  • shinobi91

    @lorysan: considera che in italia solo nell’ultimo decennio la lotta alla mafia ha avuto i suoi frutti…. la yakuza si infiltrata nel governo dopo la 2 guerra mondiale…. difficile ora eliminarla, troppo radicata…
    the dark side of Japan!!!! :lol:

  • logan

    attualmente impossibile eliminare la yakuza, tanto quanto sia impossibile eliminare la mafia in italia (tutto quello fatto fin’ora l’ha indebolita ma sicuramente un inezia in confronto a quello che serve), in giappone poi la cosa molto piu radicata perch le forze dell’ordine sono una buffonata, in realt la yakuza limita il genere di criminalit che ci sarebbe in un paese con dei poliziotti cosi ridicoli, micro criminalit semi inesistente, quando sono stato in giappone io ho visto come vivono…sembrano le case italiane di 20 anni fa, le porte delle case non vengono chiuse a chiave ( e anche se fosse sono talmente leggere che con una spallata le tiri giu) nei negozi non ti controllano ogni 3 secondi vedendo se ti freghi roba….certo pagano il pizzo pero vandalismo ed altre cose sono sicuri che non gli succedono….potrebbe essere peggio

  • ilburchiello

    infatti il paragone con la nostra mafia piuttosto superficiale e pu risultare fuorviante.

    in generale, shinobi91, forse una ricerca pi approfondita prima di buttare gi l’articolo non guasterebbe. sono sicuro che puoi fare meglio di un riassuntino delle spesso gi dozzinali voci di wikipedia. :wink:

  • Shishimaru

    La polizia giapponese serve a qualcosa o no? Poi,fra fenomeni quali bullismo,Yakuza e tutto il resto sembra che “il male” debba esserci sempre e per forza.

    • jacopo

      se non ci fosse il male non saremmo in grado di riconoscere il bene

      • gianus

        uh sugnur!…parente di Capitan Ovvio?

  • karakatoa

    io sono contro il sistema mafioso.
    per ogni societ ha ci che merita ne pi ne meno.
    comunque in giapp hanno forze speciali sia governative ”forze di difesa nazionale” che private
    ”societ degli scudi e simili” entrambe altamente qualificate.

  • chrystchief

    mi aspettavo un’articolo molto pi approfondito! tutte le cose dell’articolo le sapevo gia…

  • Mefis

    Il fatto che la Yakuza fa parte della cultura giapponese,in quanto tale impossibile toglierla,in giappone hanno scelto di conviverci perch,difatto,lo stato e i singoli cittadini non ci rimettono,io la vedo come una forza di polizia illegale ma necessaria per mantenere l’ordine e,forse,anche in italia dovremmo prendere spunto da loro,del resto se non puoi batterli unisciti a loro no?
    ah io ho un tatuaggio stile yakuza quindi son di parte :P

    • Darkjohnny

      quello che hai scritto dillo alla famiglia di Borsellino o Falcone o di Peppino Impastato, LA MAFIA UNA MONTAGNA DI MERDA…punto e basta

  • vanillaice

    Ma i Ronin non sono Samurai traditori, son Samurai rimasti senza padrone :)

  • vanillaice

    I Ronin sono Samurai rimasti senza padrone, non traditori :)

  • shinobi91

    @logan: che non esiste la microcriminalit, lo avevo anche scritto nell’articolo sulla narcolessia. che sia merito della yakuza non lo sapevo….
    @ilburchiello: purtroppo non ho avuto moltissimo tempo….inizier a lavorare sul prossimo da oggi…
    @jacopo: frase stupenda
    @vanillaice: ma notate tutto!!! XD correggo subito :biggrin:

  • Querion

    Molte cose dette le sapevo gi.

    A proposito: Leggendo Terzani “In Asia” parlava proprio della Yakuza che ha i suoi luoghi di ritrovo dei clan completamente pubblici, quasi di rappresentanza.
    In pratica la mattina puoi vedere la normale vecchietta che lava la sua parte di strada che saluta un omone tatuato che fa lo stesso con su un giubotto antiproiettile. :tongue:

    Inoltre la Yakuza fa, di notte, la stessa cosa che fa la polizia. E’ una tradizione accettata e, per me, terribile.

  • Lajos_Man-Thing

    ah, i bei tempi di gta san andreas…

    • Nordlys

      And Saints Row :D

  • Sar, ma per me solo questione di soldi …

  • RufyMugiwara

    ho sentito cose che nn mi sarei mai aspettato…come si pu dire ogni societ ha quello che si merita, come si pu dire la yakuza ha un lato utile, come si pu dire forse meglio cos e forse servirebbe anche in italia…ma stiamo parlando di mafia, un’organizzazione che sfrutta il proprio potere e la debolezza altrui (che nn che costituita dalla volont di nn uccidere nessuno, quindi nn si potrebbe nemmeno parlare di debolezza) per ottenere quello che vuole, minacciando di danni o peggio ancora di morte…se una tale organizzazione venisse lasciata a fare ci che vuole nn si otterrebbe mai uno stato di diritto, uno stato in cui il cittadino pu sentirsi sicuro e pu liberamente vivere avendo almeno accettabile tenore di vita…ora, io nn predico uno stato utopistico irraggiungibile, poich la criminalit ci sar sempre e la mafia ormai troppo radicata per estirparla, almeno usando i metodi attuali (mitigati dalla corruzione), per nn si pu accettare la mafia ma bisogna combatterla, e bisogna invece volere uno stato in cui le forze dell’ordine possano garantire la protezione o almeno la sicurezza che chi ha subito un torto sia ripagato senza la paura della reazione altrui…
    @spionaggio: certo che tutta una questione di soldi…chi pensa che i mafiosi proteggono qualcuno per spirito nobile vittima di quel fenomeno di informazione sbagliata che in italia c’ da anni, che deriva dal fatto che la mafia italiana originata da gruppi che aiutavano ola gente nel passato, quando lo stato o nn funzionava (regno delle due sicilie) oppure opprimeva il popolo (italia dopo l’unificazione)…questa situazione poi cambiata…ora gira tutto intorno i soldi…
    P.S. nn vi fate abbindolare da coloro che dicono che la mafia italiana ha subito un duro colpo nell’ultimo decennio… vero che da dopo le stragi del ’92-’93 ci sono stati molti arresti e sono stati presi pure personaggi molto importanti (riina, provenzano per quano riguarda cosa nostra, morabito per la ‘ndrangheta e schiavone e nn solo per la camorra) ma in realt questi boss o sono stati sostituiti oppure continuano a gestire le attivit dal carcere…e cmq mantengono ancora influenza…e ora veniamo al fatto pi brutto…di tutte le persone che vengono arrestate solo una minima parte rimane in prigione e per di pi per poco tempo…come se nn bastasse se noi facessimo caso agli arresti, ci accorgeremmo che gli arrestati appartengono a clan che hanno contrasti con altri clan di cui si sa che hanno avuto contatti, importanti o secondari, con politici o organizzazioni sindacali…e nn una coincidenza…il fatto che nn c’ l’interesse da parte dello stato di eliminare la mafia e l’unica volta che si scontra davvero con lei quando la mafia comincia ad allargarsi troppo, ad esempio al tempo di riina…nn siate creduloni, la mafia un aiuto per i politici e se la mafia nn fa qualcosa di grande, state pur certi che nn verr mai attaccata seriamente

  • Nordlys

    Invece io credo che tutte le mafie sono un male. Gli Yakuza sono stati e sono semplicemente molto pi furbi di tutti gli altri mafiosi nel mondo. ma non sono diversi da cosa nosta and company.

    Mefis – Avere un tatuaggio stile yakuza (specie riconoscibile come tale) pericoloso. Un innocente fu ucciso dagli yakuza perch aveva fatto un tatuaggio simile al tuo ed era stato scambiato per membro di un clan avversario.