Warner Bros. conferma il live action di Akira

di Silvia Letizia 1

La rivista dedicata al mondo dell’intrattenimento Variety Mercoledì ha riportato le ultime notizie ufficiali circa il destino dell’adattamento live action del manga di Katsuhiro Otomo, Akira, al quale la Warner Bros. ha finalmente dato l’ok definitivo. La produzione del lungometraggio comincerà tra il tardo Febbraio e l’inizio di Marzo.

Stando a quanto scritto su Variety, la storia dell’adattamento di Akira sarà la seguente:

Ambientata a New Manhattan, un’avventura fantascientifica ed epica di genere cyberpunk segue le vicende del leader di una banda di motociclisti che deve salvare il suo più caro amico, dotato di poteri psicocinetici potenzialmente distruttivi e sottoposto ad alcuni segreti esprimenti medici da parte del governo.

La stessa rivista Variety aveva fatto sapere a Luglio che la Warner Bros. aveva incaricato il regista spagnolo Jaume Collet-Serra si occuparsi della direzione del film quando il precedente regista scelto per occuparsi del progetto Akira , Albert Hughes (Codice: Genesi, La vera storia di Jack lo squartatore), aveva abbandonato la produzione per divergenze creative.

Il team di sviluppo di Akira, nella figura del produttore Andrew Lazar (Jonah Hex, Space Cowboys, Get Smart) aveva trovato, inoltre, nello scrittore Albert Torres il nome del possibile sceneggiatore per il lungometraggio dopo che gli sceneggiatori Gary Whitta, Mark Fergus e Hawk Ostby erano già stati chiamati in causa per lo stesso progetto.

In occasione dell’ufficializzazione della produzione di Akira è stato anche annunciato il nome del primo attore ad entrare a far parte del cast. Si tratta di Garret Hedlund, la star del film dello scorso anno Tron: Legacy, che è il lizza per interpretare uno dei due protagonisti maschili del lungometraggio, Kaneda e Tetsuo. Oltre ad aver vestito i panni di Sam Flynn in Tron: Legacy, Garret Hedlund ha anche recitato in  Troy, Friday Night Lights, Four Brothers – Quattro fratelli, Eragon, Donne, regole… e tanti guai!, Death Sentence e Country Strong.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • omnislash90

    Sono contento che alla fine il giocattolo si metta in moto.
    La critica sull’opera tenter di farla all’uscita del film.