Uta no Prince-Sama— da videogioco ad anime

di Silvia Letizia Commenta

Sul numero di marzo di Newtype della Kadokawa Shoten è stato dato l’annuncio che un anime sarà tratto da un gioco per PSP della Broccoli.

La Broccoli Co. Ltd è una compagnia giapponese che si occupa di manga, anime e videogame attraverso le sue varie divisioni. Satsuki Yamashita, il responsabile della Broccoli Books, ha spiegato che il nome “Broccoli” deriva dal desiderio del presidente della compagnia di creare un nome facile da ricordare e in qualche modo facesse venire in mente la Apple Inc. Volendo scegliere un altro frutto o una verdura è arrivato al nome “Broccoli” che per coincidenza ha lo stesso significato in molte lingue.

Il videogioco della Broccoli destinato a essere trasposto in animazione è “Uta no Prince-Sama—“, del 2010. Si tratta di un videogame del genere “otome” che indica un videogioco destinato a un pubblico femminile nel quale uno degli scopi principali, oltre a quello delineato dallo svolgersi degli eventi, è sviluppare una relazione romantica tra il personaggio principale – una ragazza, appunto – e uno dei numerosi personaggi maschili.

Uta no Prince-Sama—Maji Love 1000%” uscirà quest’estate e la trama seguirà abbastanza fedelmente i criteri del genere otome. Si tratta, infatti, di una buffa commedia romantica con protagonista una ragazza che sogna di diventare autrice di testi di canzoni, iscritta presso una scuola piena di bei ragazzi destinati a diventare delle celebrità.

Alla regia dell’anime ci sarà Yuu Kou (già responsabile di “Chrono Crusade”, “Loveless”, “Monochrome Factor”) per la A-1 Pictures. Della supervisione dei testi si occuperà Tomoko Konparu (“NANA”, “Nodame Cantabile”, “Arrivare a te – Kimi ni Todoke”) e Mitsue Mori adatterà il character design originale di Chinatsu Kura.

I doppiatori giapponesi dell’anime saranno gli stessi del videogioco.
Takuma Terashima (Apollo in “Aquarion”) interpreta Otoya Ittoki, Kenichi Suzumura (Kamui Shirō in “X-1999” e Zack Fair degli spin-off di FFVII tra gli altri) doppia Masato Hijirikawa, Kishō Taniyama (Len Tsukimori in “La Corda d’oro”) è la voce di Natsuki Shinomiya, mentre Mamoru Miyano, voce di Riku nella serie Kingdom Hearts e Light Yagami in “Death Note”, vestirà i panni di Tokiya Ichinose. Altri due interpreti sono Junichi Suwabe per Ren Jingūji e Hiro Shimono per Shō Kurusu.

Fonti [animenewsntework, wikipedia]