UP! – Recensione Manga Project

di tappoxxl 4

E si parte subito con le recensioni dei vari fumetti in gara. Per questo primo anniversario ricordo a tutti voi che i manga in concorso sono 7 e che a noi blogger è stato affidato il compito di recensirli. Essendo noi degli umili mortali, tranne Ciampax che è un Dio, abbiamo delle personalissime opinioni, che prego voi tutti di rispettare. Non sono un esperto, ma sono solo un lettore e, da lettore, ogni mia critica o complimento va preso con le pinze. Dopo essermi parato il deretano, possiamo anche iniziare con la prima recensione del concorso.

Vi ricordo, nel caso in cui non siate abituati a leggere i titoli di quello che leggete(quanto sono simpatico!!), che sto per recensire il manga UP!, ideato, scritto, prodotto, disegnato e distribuito da Lonewolf.

Quarto capitolo, trama:

Siamo nel pieno dell’allenamento e vediamo subito quale potere abbia sviluppato Daisuke. Il giovane amico di Eichi, il protagonista della storia, ha sviluppato un potere che, grazie all’energia spirituale, gli permette di dare vita ai suoi piccoli gadgets. Grazie a questo potere, vediamo Daisuke lanciare un orso enorme contro il suo maestro. Che però schiva il colpo grazie ad una mossa difensiva molto curiosa, la “Mattonella d’argilla”. Inevitabilmente il maestro vince lo scontro con Daisuke, ma ne nota i netti miglioramenti, complimentandosi con lui.

La scena si sposta su Ayumi, la tenera, piccola, dolce e indifesa, Ayumi. O meglio, una volta forse era così, ora, grazie al potere che ha sviluppato, è in grado di muovere gli oggetti con il solo potere della sua mente, grazie alla Psicocinesi. E nel giro di due secondi si sbarazza del suo avversario, che era il velocissimo coniglio Gaputa. E quindi vediamo Eichi allenarsi con il suo Arm Blast. Il ragazzo è diventato capace di combinare la sua energia spirituale con la forza data dalla sua arma ed è così riuscito a creare una grande palla di energia, che è pronto a scagliare contro il suo maestro. Ma, poco prima che la sfera colpisse il maestro, un getto d’acqua interviene e lo salva. UP, si accorge subito che il getto appartiene a Gamon, la divinità dell’acqua. E infatti appare un curioso ed enorme essere, rotondo come un pallone da basket. Gamon è accompagnato dal suo guardiano, un ex allievo del maestro, Kamaji.
Il ragazzo racconta di come Nishimasu abbia assoggettato a sé alcuni guardiani e delle cattive intenzioni che questo tremendo nemico pare avere. Kamaji invita così Eichi e i suoi amici a seguirlo nel Regno Divino per affrontare Nishimasu. I ragazzi accettano e, alla fine dell’allenamento, partono all’avventura a dorso di Gamon.

E il quarto capitolo si conclude qui, un nuovo viaggio sta iniziando per i nostri protagonisti e questo, forse, sarà il viaggio definitivo, quello che deciderà finalmente le sorti del mondo intero.

 

IMPRESSIONI PERSONALI:

Alla vista, UP!, risulta davvero un bel manga. Disegni ben eseguiti, sfondi completi e ottima impaginazione. Il fumetto scorre via veloce, forse troppo. In questo quarto capitolo abbiamo visto arrivare il nuovo personaggio, Kamaji, si è presentato, ha convinto tutti a seguirlo con due parole e poi è sparito per alcuni mesi. Non lo so, il tutto mi è sembrato troppo frettoloso. Personalmente avrei preferito vedere Kamaji fermarsi una notte nella casa del maestro e convincere piano piano i ragazzi a seguirlo. Anche l’allenamento generale dei ragazzi è volato via nel giro di un capitolo. Capisco che Eichi sia una specie di prescelto e che abbia il potere che gli scorre forte nelle vene, ma i suoi due amici nel giro di un capitolo hanno imparato a gestire poteri molto potenti. Per concludere, un ottimo prodotto, con una storia, a mio avviso, semplice, ma ben delineata. L’unica nota negativa di questo quarto capitolo è l’eccessiva velocità con cui si svolgono gli eventi, secondo me, sia chiaro.

 

Io la mia parte l’ho fatta, ora non linciatemi, al massimo, lapidatemi.

Un grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti al contest e che vinca il più votato dagli utenti (capitan ovvio rules).

 

Mi raccomando, ricordatevi di scaricare, leggere e di votare i manga in concorso seguendo questo link. 

  • LoneWolf

    Innanzitutto, grazie per la recensione. Come ho gi scritto nell’articolo del contest, ho operato questa scelta dopo averci pensato a lungo. Alla fine, ho scelto di dare un’accelerata al ritmo della storia per poter evitare un eccessivo “allungamento” della storia stessa ed entrare abbastanza presto, nel vivo dell’azione, col quinto capitolo. Tutto cio’ e dato semplicemente dal fatto che al ritmo di un capitolo ogni tre mesi, capirete bene, meglio non rischiare di stirare troppo la sceneggiatura, altrimenti si rischia di uscire dal percorso tracciato e di non finire il manga mai pi.
    Piu’ avanti, non mancheranno comunque i flashback che serviranno a spiegarvi meglio e ad apprezzare fino in fondo gli avvenimenti come l’allenamento del Maestro Nobu-Rei.
    Vi chiedo percio’ scusa se non abbiate gradito fino in fondo questa mia decisione, ma era tutto quello che potevo fare per realizzare il mio intento.
    Grazie a tutti i lettori e a chi supporta “Up!”

    • tappoxxl

      no figurati, mica devi scusarti…non avevo pensato minimamente al fatto che il fumetto uscisse ogni tre mesi quando ho scritto quel commento…per me resta troppo accelerato, ma cos sei LARGAMENTE giustificato… :biggrin:

    • Ro-chan

      Ma io voglio che finisca il pi tardi possibile!
      haha xD mi piaciuto molto, come del resto tutti gli altri capitoli! sono cos curati che rimango sempre a bocca aperta :w00t:
      Non vedo l’ora di scoprire com’ il seguito :biggrin:

  • pagliaccio

    io posi un vincolo nella mia recensione.
    troppo accelerato se in futuro non metti dei flashback.
    cmq devo dire che hai saputo attirare la mia attenzione, cosa che poche uscite fa non avrei detto.