Un messaggio di Haruhi Suzumiya per Tanabata

di Silvia Letizia Commenta

Nagaru Tanigawa e Noizi Ito, l’autore e l’illustratore della serie di light novels di Haruhi Suzumiya posteranno sul web un messaggio, in occasione del 7 Luglio, che sarà visibile per la durata di solo ventiquattro ore.

Sul sito web è necessario cliccare sulle due grandi stelle luminose ai lati della via lattea per vedere il messaggio e l’illustrazione.

Il 7 Luglio, infatti, in Giappone si celebra la festa di Tanabata.

La festa è legata a una leggenda popolare di origine cinese, di cui esistono diverse varianti. Secondo la storia nel cielo vivevano a Ovest gli uomini e a Est le divinità. Il pastore Hikoboshi, rappresentato dalla stella di Altair, e la dea Orihime, la stella Vega, si innamorarono e si sposarono in gran segreto contro la volontà del padre della dea. Ebbero anche due figli, un maschio e una femmina. Quando il padre li colse sul fatto decise di allontanare i due posti, riportando la figlia nella terra degli dei. Per evitare che i due potessero incontrarsi ancora, il dio creò un fiume celeste, la Via Lattea. I due innamorati soffrivano così tanto che alla fine il padre di Orihime, commosso dalle tante lacrime versate, concesse loro la possibilità di incontrarsi, anche se soltanto una volta all’anno, durante la settima notte del settimo mese.

Il 7 Luglio è, in effetti, il giorno in cui la stella Altair e la stella Vega si incontrano in cielo.

Questa data gioca un ruolo cruciale tanto nelle due light novels La malinconia di Haruhi Suzumiya e La scomparsa di Haruhi Suzumiya quanto nell’adattamento animato. In occasione della festa di Tanabata, i protagonisti seguono infatti la tradizione giapponese di scrivere un desiderio, o una poesia, in un foglio verticale, il tanzaku, da appendere a un ramoscello di bambù o a un alberello.

Il sito web dell’iniziativa di Nagaru Tanigawa e Noizi Ito ha accettato desideri da parte dei visitatori fino al 7 Luglio. Qualcuno di questi desideri sarà portato al Festival di Tanabata che si tiene presso Sendai tra il 6 Agosto e l’8 Agosto. In alcune località, infatti, Tanabata viene festeggiata il 7 Agosto invece del 7 Luglio. Ulteriori dettagli in merito saranno resi noti attraverso lo stesso sito web più avanti.

Noizi Ito aveva già postato in precedenza un’illustrazione raffigurante Haruhi nell’atto di pregare per le vittime del grande terremoto e dello tsunami che l’11 Marzo hanno colpito il Giappone orientale. Sendai è la più grande delle città vicine all’epicentro del terremoto, ma comunque le autorità locali hanno insistito affinché l’annuale Festival di Tanabata potesse avvenire ugualmente, portando con sé uno spirito di rinnovamento.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]