Trailer per il live action di Rocky Joe (Ashita no Joe)

di shikaku 4

Un pò di tempo fa vi avevamo parlato dell’annuncio di un film live-action per Rocky Joe con qualche indiscrezione sul cast che avrebbe partecipato alla sua realizzazione e non poche perplessità sulla scelta dell’attore, quantomeno dal punto di vista “estetico”, che dovrà dare vita nelle sale cinematografiche al protagonista Joe Yabuki. Ora possiamo finalmente farci un’idea di quello che sarà, visto che sono stati rilasciati ben due trailer in cui potremo vedere finalmente il nostro pugile agire in carne e ossa. Il film ripercorre le turbolente vicende del giovane Joe, nato dalla creatività di Ikki Kajiwara (pseudonimo di Asao Takamori, autore tra l’altro anche de L’Uomo Tigre) e dai disegni di Tetsuya Chiba. Dalla loro collaborazione nacque infatti il manga Ashita no Joe, pubblicato in Italia da Star Comics a partire dal 2002, ma certamente divenuto famoso soprattutto per la serie animata approdata sui nostri teleschermi agli inizi degli anni ’80 con il titolo di Rocky Joe (variazione dovuto all’intento di sfruttare il successo dei film interpretati da Silvester Stallone con protagonista il pugile Rocky Balboa).

Scritta a partire dal 1968, la storia si ambienta nel Giappone del dopoguerra nel pieno di una rinascita economica che coinvolgeva l’intera nazione ma che si trovava poi a fare i conti con la povertà e il malessere che ancora si respiravano in molte zone del Paese, soprattutto lontano dalle grandi città. Ed è proprio nella periferia che iniziano a muoversi le vicende di Joe Yabuki, un ragazzo scappato dall’orfanotrofio che incontra per caso un barbone col quale inizia a litigare per futili motivi. L’uomo, Danpei Tange, è in realtà un vecchio pugile che nella lite si accorge del potenziale di Joe e cerca di convincerlo a intraprendere la strada lungo la quale lui era caduto. Il ragazzo però all’inizio non sembra condividere le aspirazioni di quello che diventerà una sorta di padre adottivo, per cui approfitterà solamente della disponibilità dell’uomo e finirà nel mettersi nei guai fino meritarsi il riformatorio. In carcere in effetti maturerà: diventerà meno irrequieto ma soprattutto incontrerà Tooru Rikishi, un vero pugile, col quale Joe vivrà un’accesa rivalità e per questo accetterà di seguire le lezioni di Danpei per corrispondenza. Una volta libero inizia a disputare i primi incontri divenendo in breve un importante pugile, anche se con la fama di essere molto brutale. Il futuro, tuttavia, non è proprio rose e fiori per un ragazzo che comunque cerca di costruirsi il domani (Ashita no Joe vuol dire proprio Joe del domani) lottando continuamente sia letteralmente che metaforicamente.

Tomohisa Yamashita - Joe Yabuki
Yusuke Iseya - Tooru Rikishi

.

.

.

.

.

.

Karina - Yoko Shiraki
Teruyuki Kagawa - Danpei Tange

.

.

.

.

.

.

.

Alla realizzazione del live-action hanno contribuito Fumihiko Sori (che lega il suo nome soprattutto alla produzione del film Appleseed del 2004 ispirato al manga di Masamune Shirow) per quanto attiene alla regia e alla produzione, mentre il cast di attori che interpreteranno la storia saranno, il già annunciato, Tomohisa Yamashita nei panni del protagonista Joe Yabuki, cui si aggiungono ora: Yusuke Iseya nel ruolo del rivale Tooru Rikishi, la modella e attrice Karina, che interpreterà invece la menager di quest’ultimo Yoko Shiraki, e infine Teruyuki Kagawa, che darà vita a Danpei Tange. Credo di avervi già fatto aspettare troppo quindi con l’ultima nota, ossia l’uscita del film prevista per l’11 febbraio 2011 passiamo ai video trailer:

Ecco invece il secondo trailer più lungo e completo da quale possiamo anche pregustare la canzone che farà da tema musicale per il film: Show Me Love (Not A Dream). Il brano è interpretato dalla star del mondo della musica J-Pop Hikaru Utada.

Che ne pensate? Conoscevate Rocky Joe? Io a dire il vero non lo conoscevo, ma la trama mi ha incuriosito tantissimo: ricorda molto  la storia di Naoto Date, protagonista de L’Uomo Tigre, che come abbiamo accennato prima è sempre un’opera dello stesso autore. Raccontare gli aspetti di degrado di una società che in quel periodo invece si avvia alla ricchezza, senza scadere nel compassionismo da libro Cuore  è per me un pregio anche perchè i protagonisti in fondo hanno sempre un che di ambiguo e oscuro (soprattutto in Rocky Joe da quanto ho potuto capire) rendendo dunque quest’autore estremamente interessante. E della trasposizione live-action che ve ne pare?

Fonte [animeclick]

  • ren tao

    personalmente ritengo Kajiwara, insieme a Go Nagai e Monkey Punch, uno dei migliori realizzatori di manga e anime del periodo….il film non vedo l’ora di vederlo!! E oltre a Rocky Joe e Tigerman consiglio anche i superboys e tommy la stella dei giants…altri due grandi anime!!

  • Shishimaru

    Bello! So gi che il tipo che interpreta il personaggio principale sar/ gi acclamato dalle donne nipponiche :D peggio che qui.

  • Wing

    Bella l’idea di fare un live action, perch un manga che si presta molto.
    Tuttavia, trovo che gli attori siano un po’ troppo bellocci… facendolo diventare un live action un po’ troppo jappo.
    Capisco che sia un modo per rendere il film pi accessibile alle signorine, ma stiamo parlando comunque di pugili (naso storto, denti rotti, schiena curva). Qui gli attori sono un po’ troppo denutriti, hanno una chioma perfetta e dei nasi fatti dal miglior chirurgo plastico…
    Fosse un film come Nana o Death Note, dove ci sta che gli attori siano tutti belli e con la permanente, appunto sono stati campioni di incassi. Ma questo rischia di fare la fine del live action di Devilman… un flop.
    Speriamo comunque bene, perch le scene dove si allenano sono molto fighe e ricche di patos!

  • marktheelf53

    L’ho visto ieri sera… un film bellissimo! Gli attori sono bravissimi; specialmente Kagawa…il suo viso di pianto, la sua voce spezzata nel ritrovare Joe sul ponte, alla fine del film, valgono da soli il prezzo del biglietto! Originalissime anche le riprese degli incontri…da vedere sicuramente! P.S. ho pianto come non mi capitava da molto tempo…