Toaru Majutsu no Index, il lungometraggio

di Silvia Letizia Commenta

Un articolo su una rivista ha rivelato nel corso di questa settimana che l’illustratore della light novel Toaru Majutsu no Index sta disegnando una serie di nuovi personaggi per l’adattamento animato della light novel stessa. L’adattamento sarà un lungometraggio la cui uscita nei cinema giapponesi al momento è prevista per Febbraio dell’anno prossimo. L’illustratore Kiyotaka Haimura ha lavorato con l’autore della light novel, Kazuma Kamichi che ha anche scritto, in previsione di questo adattamento, diverse dozzine di pagine extra che illustrano ulteriori dettagli a proposito di Academy City e dell’universo Magico, oltre ad altri personaggi e scene e nuovi aspetti della storia che fino a questo momento non erano stati descritti.

Il regista del progetto d’animazione sarà Hiroshi Nishikiori (Magic Tree House, Azumanga Daioh, Angelic Layer) che lavorerà presso lo studio J.C. Staff avvalendosi della collaborazione di Sanzigen per quanto riguarda la produzione delle sequenze in computer grafica. Hiroyuki Yoshino (Macross Frontier, Accel World, Code Geass: Lelouch of the Rebellion) sta scrivendo la sceneggiatura del lungometraggio basandosi sulla nuova storia scritta da Kazuma Kamichi, mentre Maiko Iuchi (Waiting in the Summer, Dog Days) è al momento al lavoro per quanto riguarda la composizione della colonna sonora.

Nella storia, subito prima della completata costruzione dell’ascensore spaziale Endymion ad Academy City, i personaggi principali, Kamijo e Index, incontrano una ragazza di nome Arisa che proviene dal livello 0. I Maghi stanno cercando di catturare Arisa e per questo attaccano Academy City. Un leader donna di nome Shattoaura prende il comando di un’unità difensiva di Academy City cercando di respingere l’attacco dei Maghi. Kamijo e Index, nel frattempo, vengono a sapere da Stiyl che Arisa è un personaggio fondamentale per la guerra tra le due controparti in lotta, quella legata alla Magia e quella legata alla Scienza.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]