The Shadow, presto una nuova serie a fumetti

di bila85 Commenta

Buon pomeriggio a tutti,

che siate al mare, in montagna o in città, spero che abbiate voglia di qualche novità…

Vi garantisco che non era mia intenzione fare una rima baciata; tanto meno farla ad inizio articolo…perdono!

:biggrin:

Torniamo a noi e, più precisamente alla notizia che volevo dare a tutti: avete presente il film di metà anni ’90 “L’Uomo Ombra” con Alec Baldwin? (messaggio a tutti quelli che non sanno di cosa sto parlando: “Guardate il film, non vi deluderà!”) Sì eh?! Bravi! E, tanto per curiosità, vi siete mai chiesti a cosa fosse ispirato? Io sì, e ho trovato la risposta già anni fa, ma oggi sono qui per condividere con voi questa lieta notizia: la Dynamite Entertainment ha deciso di riportare sugli scaffali delle fumetterie il mitico personaggio degli anni ’30.

Dopo una lunga assenza che inizia, manco a farlo di proposito, pressappoco con l’uscita del film ( all’epoca le storie erano pubblicate dalla Dark Horse), è stato annunciato dalla Dynamite un ritorno per l’uomo ombra; anche se tutt’ora la casa editrice non si è scoperta più di tanto, lasciando ai lettori pochi indizi sul formato e la serialità del progetto, di sicuro il ritorno di “ The Shadow” non passerà inosservato.

The Shadow è un personaggio fortemente radicato nella cultura americana, infatti vede le sue prime apparizioni già negli anni ’30, ideato da Walter Gibson per “Detective Stories”, un programma radiofonico di culto all’epoca, tanto che lo stesso Orson Welles prestò la sua voce al “misterioso Giustiziere”.

Per ciò che riguarda i primi disegni dell’uomo ombra bisogna aspettare il 1938, anno in cui arrivò finalmente ad avere un posto sulle famose “strisce a fumetti” dei giornali americani; di certo il suo esordio non è avvenuto sul più grande giornale d’America, ma vale la pena ricordare che la sua prima pubblicazione è da attribuire al “Ledger Syndicate”

Negli anni  “The Shadow” è stato proposto da molte case editrici diverse, sia per i suoi fumetti, sia per i suoi romanzi; è stato fonte di ispirazione (oltre che per il film con Alec Baldwin), anche per altre 4 trasposizioni cinematografiche.

Per ora le uniche notizie sugli artisti del fumetto della Dynamite riguardano le copertine che, a sentire la casa editrice, saranno affidate a John Cassaday, Alex Ross, Ryan Sook, e Jae Lee.

Chissà come sarà il prodotto, ci piacerà o sarà una delusione? Come saranno i disegni? E soprattutto: le storie?

Una cosa sola è certa:

“The Shadow konws!”

(“l’ombra lo sa” – queste le parole che chiudevano le puntate di The Shadow)

Mata ne

Bila

[Fonte | Ign Comics ]

[ Fonte | Wikipedia ]