Teaser Trailer per live action di Paradise Kiss

di shikaku 1

Proseguendo con il filone di film tratti da manga, oggi parliamo di un live action e per la precisione di Paradise Kiss. La notizia della produzione di una versione cinematografica del manga di Ai Yazawa non è certo una novità, è da tempo che se ne parla, ma poco alla volta vengono rivelati nuovi dettagli su questo progetto: oggi in particolar modo vi porto il teaser trailer che è iniziato a circolare in rete lunedì sul canale youtube del sito Movie Collection.

Prima di arrivare il video, però, credo sia opportuno chiarire un po’ di cose, partendo dal soggetto dell’articolo: Paradise Kiss, manga scritto e disegnato da Ai Yazawa, famosa anche, e forse soprattutto, per essere l’autrice di Nana. Proprio come questo titolo la serializzazione di Paradise Kiss inizia nel 2000, non sotto l’ala della Sheuisha ma sulla rivista di moda per ragazze Zipper. La storia si propone come spin-off di un precedente lavoro della stessa Yazawa, Curiosando nei cortili del cuore (Gokinjo Monogatari) e ha visto la sua conclusione nel 2004 con un totale di 5 volumi (10 nell’edizione italiana edita da Planet Manga).

Come il prequel il tutto è ambientanto nel mondo della moda, nel quale prendono corpo vicende personali e ad amorose, non più di Mikako, ma diYukari Hayasawa, una ragazza all’ultimo anno di una prestigiosa scuola superiore. Da Gokinjo Monogatari sono passati 20 anni, Mikako e Tsutomu sono ormai sposati e l’autrice ci catapulta nella vita, un po’ annoiata, della giovane ragazza. La sua routine, comunque, non è destinata a durare lungo: verrà, infatti, spazzata via dall’incontro con un gruppo di ragazzi dell’istituto superiore d’arte e dalla loro proposta di diventare una modella per la loro sfilata di moda. L’iniziale indifferenza e la freddezza di Yukari dovrà ben presto cedere di fronte alla determinazione e alla gentilezza dei ragazzi e in particolar modo di fronte al carisma del loro leader Jooji Koizumi (chiamato anche George). Proprio di quest’ultimo la ragazza si innamorerà vivendo una intensa quanto complicata storia d’amore che la segnerà profondamente cambiando il suo modo di vivere. Accanto a queste vicende sentimentali la protagonista è presa allo stesso modo dal desiderio di diventare una modella, anche grazie al supporto degli altri ragazzi del gruppo coi quali nel frattempo stringerà un profonda amicizia, da Miwako Sakurada (sorella minore della protagonista di Curiosando nei cortili del cuore) e il suo ragazzo Arashi Nagase, fino a Isabella, in realtà un uomo vestito da donna, che diventerà il confidente di Yukari.

A questo punto che siete entrati nella storia potete godervi il trailer:

Per la trasposizione cinematografica, affidata alla direzione di Takehiko Shinjo già da tempo sono stati resi noti i nomi degli attori che interpreteranno i vari personaggi: Keiko Kitagawa nel ruolo della protagonista Yukari Hayasawa, al suo fianco, nel ruolo di George, Osamu Mukai; seguon poi tutti gli altri e quindi Aya Oomasa nei panni di Miwako Sakurada, Kento Kaku in quelli di Arashi Nagase, e infine Yuusuke Yamamoto e Natsuki Katou.

Keiko Kitawa (Yukari)

Osamu Mukai (George)

Aya Oomasa (Miwako)

Kento Kaku (Arashi)

Shunji Igarashi (Isabella)

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

L’annuncio più recente riguarda Isabella: sarà infatti Shunji Igarashi ad interpretare il personaggio crossdresser, di certo un ruolo non facile come ha dichiarato lo stesso autore:” è veramente arduo essere una donna, con il trucco e tutto il resto. Anche se, ad essere sincero, alla fine mi sono abituato”. Infatti non poche sono state le “torture” cui si è dovuto sottoporre per calarsi per bene nei panni di un personaggio che nonostante tutto appare estremamente femminile. Non si è fatto mancare nulla:  depilazione col laser, una dieta che gli ha permesso di perdere 8 chili, 3 paia di ciglia finte a sopracciglia senza contare lo sforzo di abituarsi a comportarsi come una donna visto che il personaggio ha maniere molto gentili.

Se sono riuscito a incuriosirvi almeno un pochino, in attesa che il film esca nella sale cinematografiche giapponesi nel maggio 2011 potete gustarvi l’anime in 12 episodi ancora disponibili sul canale youtube della Panini on Screen con audio originale giapponese e sottotitoli in italiano.

Fonte [animeclick]

  • Eksam

    grande articolo XD stavo da poco rileggendo il manga che era uscito nella nuova edizione.
    sar interessante vedere shunji igarashi fare un ruolo femminile ^^ solo i giapponesi possono fare queste cose, se fanno una cosa simile da noi in italia lo prendono per un filmino di travestiti. brutta cosa l’ignoranza.
    bell’articola grazie ^___^