Tatakau Shisho 16 ITA: “Un libro proibito, un codardo e gli Occhi Sacri”

di Grande Mu 5

Commento: filler anyone? Si, la sensazione netta e pungente è quella di trovarsi di fronte ad una vicenda assolutamente non contemplata nelle light novels, il cui filo narrativo passa direttamente (giudicando dalle cover, perlomeno) dalle nuove consapevolezze di Mirepoc all’attesissimo ritorno in scena di Volken del quale gradiremmo tutti sapere le sorti. Chi di voi mi segue dai tempi del mio blog o mi legge su forum e board online ha ben presente l’opinione che nutro verso i filler, per tutti gli altri riassumo in maniera molto stringata: una dannatissima perdita di tempo. Semplice e conciso, no? ^^ Ben poche volte ho avuto modo di fare retromarcia da questa posizione, ma a questo giro tocca mettere leggermente in disparte l’orgoglio e le posizioni arroccate da integralista dell’animazione che difendo con fervore per sottolineare la bontà di un episodio che approfondisce, per quanto possibile, il background di un personaggio chiaramente secondario come Minth e – soprattutto – introduce una nuova e notevole sventola nel cast di belle donne che abitano la Playboy Mans… ehm, volevo dire la nobile Biblioteca di Bantorra ^^ Una storia che in 24 minuti nasce, si concretizza e muore… una storia che, al contempo, non rinuncia a svelare dettagli di prestigio sulla “cooperazione” fra Librai e Shindeki Kyoudan che potrebbe avere in uno strano albero assorbi-libri la chiave di lettura per tutta la vicenda… una vicenda che potrebbe vedere il corpulento Libraio scrutatore delle anime sacrificato sull’altare per il Paradiso dalla tenebrosa Meseta.

Riassunto: dopo un preambolo abbastanza inusuale dove vediamo Mattalast intento a dare un libro in pasto ad un enorme albero piantato nei sotterranei del Labirinto, la scena si sposta nell’ufficio di Meseta nel quale la Direttrice ordina a Minth di occuparsi di un incarico che prevede il recupero di libri a tematica “snuff”, un compito per il quale scopriremo sarà l’uomo migliore. Al suo fianco, Yukizona e Yuki (doppiati rispettivamente dal bravissimo e riconoscibilissimo Konishi Katsuyuki e dalla giovanissima Satou Rina, NdiMu), due Librai recentemente rientrati a disposizione di Meseta per le missioni operative a seguito di non meglio identificati problemi medici. Inviati in missione a Gandari, città costiera tropicale dove il porno sembra avere lo stesso libero mercato della frutta e verdura, i due compagni di viaggio di Minth si mettono subito in luce fra i locali per avere indosso… dei cappoti e dei cappelli da sopravvivenza nella taiga siberiana! ^^ La tortura è imposta dal medico, che ha ordinato loro di non esporre la pelle ai raggi solari. Vagando per le bancarelle, la bella Yuki è sconvolta dalla massiccia presenza di materiale pornografico e vorrebbe confiscare tutto ma Minth la rabbonisce, ricordandole lo scopo della loro missione: prima di poter abbandonare le ricerche il gruppo si imbatte in Grein, amico di lunga data del corpulento Libraio e che sembra aver aperto un ristorante nella zona del porto. Accomaditisi a tavola per gustare un pranzo non all’altezza delle promesse del titolare, i nostri approfittano per cambiarsi d’abito… e la mise scelta da Yuki, un due pezzi intimo assolutamente ridotto all’osso sotto una parigina semitrasparente viene accolta da applausi e fischi di approvazione di tutta la compagine maschile: solitamente non sono favorevole agli atteggiamenti da caserma del maschio medio di fronte ad una bella ragazza, ma come dicono gli amici di Roma… “quanno ce vò, ce vò!” ^^ Rientrati nei ranghi della decenza, il gruppo elabora un piano per la missione, ma Grein sfida tutti ad una gara di bevute nella quale i due neofiti crollano a terra ancor prima che la sfida entri nel vivo: presa dai fumi dell’alcool, Yuki non accetta di essere messa in disparte e promette al ragazzo di trovare immediatamente indizi per l’indagine cercando di abbordare un venditore della zona che non può non eccitarsi alla vista della sensuale signorina… ma che perde ogni voglia di collaborare sentendosi dire che la “ricompensa” per le informazioni sarà una assolutamente non erotica stretta di mano ^^’ La rabbia di Yuki, rientrata al ristorante furiosa all’idea che gli zotici del posto potessero pretendere più di una stretta di mano da lei la fa riattaccare alla bottiglia, che stavolta la manda al tappeto senza pietà ^^

Dopo una doccia rinfrescante, Yukizona si fa medicare dalla ragazza ma la scena passa subito ai ricordi del passato di Minth, quando lui era un contrabbandiere di libri pornografici! Assieme a Grien ed altri ragazzi, aveva costruito un piccolo gruppo di mercenari pronti a smerciare materiale “particolare” al miglior offerente finché una sera incapparono in un frammento di libro “snuff” nel quale si assisteva all’omicidio perpetrato per soli scopi di intrattenimento… una scena che corrode la mente del lettore, il quale diventerà sempre più dipendente da essa e che alla fine ne sarà totalmente consumato. Grien e gli altri sono per la vendita al fine di ricavarne una montagna di soldi ma l’etica di Minth ferma tutto: vendere porno per un piacere effimero può andar bene, mettere in commercio un prodotto che ti rende un vegetale non ha senso, ed impossessatosi del libro se ne và a letto… ignaro che quella stessa notte Grien glielo ruberà. Fuori della miniera, i compagni aspettavano il gesto del capo e propongono di andare in città a vendere il pezzo pregiato e dividere, ma Griem non è d’accordo ed ammazza tutti tenendosi il libro. Rientrato al risotrante per regolare i conti del passato con l’amico, nel quale aveva precedentemente scrutato l’anima con i propri Occhi Sacri, Minth viene attaccato da un gruppo di zombies che avevano già assalito Yukizoma e Yuki e che si rivelano essere al comando del giovane ristoratore, che negli anni ha maturato una fortuna con il commercio illegale ed ha aperto il ristorante cercando di espiare le colpe commesse in passato senza però riuscire a mettere a tacere la coscienza: toccherà al vecchio amico sistemare tutto, con un colpo di pistola. Nuovamente alle pendici dell’enorme albero sotterraneo, Meseta e Mattalast gli consegnano anche il manufatto “snuff” e discutono della possibilità di “sarificare” il camerata in missione…

Download: Tatakau Shisho 16 ITA by Freedom

  • dream

    ho un problema appena scarico il file mi dice errore-2014 il filmato contiene una duarata non valida e mi scompare il file mi potete aiutare e gi un po che mi capita, sempre nei file MPG4

  • nobitek

    secondo grazie kj! :biggrin:

  • 0x87k

    Mi piacerebbe sapere perch la maggior parte delle ragazze nei manga/anime jap hanno delle tette immense! :w00t:

  • dream

    per compensare la triste realta delle jiapponesi.

    • Grande Mu

      Posso dirti, per esperienza, che pi un luogo comune che non una verit insindacabile? :wink: