Tatakau Shisho 07 ITA: “Un sorriso, una maschera ed un uomo desideroso di morire”

di Grande Mu 18

Bantorra20COMMENTO: Se finora avevate pensato di riuscire a muovervi senza troppi impicci nella timeline della serie, in barba all’uso quantomeno movimentato dello spazio-tempo e dei molteplici piani narrativi sui quali si svolgono gli eventi della serie, probabilmente questo episodio vi ha messo faccia a faccia ad una triste realtà: tutto è decisamente più complicato di come appariva finora. Prenderla con filosofia od iniziare a nominare tutti i santi del calendario con aggettivi qualificativi poco edificanti, questa è una scelta che lascio ad ognuno di voi ^^. I vostri commenti sul sesto episodio evidenziavano una certa mancanza di filo logico negli eventi narrati ed invece questa nuova puntata ci mostra come tutto quanto assuma un significato preciso se visto ed inquadrato in maniera corretta: Zatoh è un personaggio misterioso e di difficile interpretazione ma il suo doppio ruolo di anima da salvare / mostro da sconfiggere lo rendono tremendamente interessante e permettono agli sceneggiatori di approfondire con dovizia di particolari la caratterizzazione di un altro personaggio  indubbiamente secondario come Noloty che però assume, in questo arco, il ruolo di braccio armato della Direttrice Meseta la quale ha già ampiamente dimostrato in più occasioni di non essere proprio il tipo da starsene in disparte a guardare ed è infatti in città pronta a sfidare Ganbanzel ed il suo credo di magia e religione: proprio sulla magia e sulla sua natura in questa serie vorrei spendere ancora due parole prima di lasciarvi al riassunto dell’episodio. L’utilizzo realistico dei poteri magici è uno dei tratti distintivi che più amo in questo anime perché esprime con chiarezza lo sforzo profuso per architettare un sistema così complesso e carico di variabili che lo rendono vivo e credibile: la concentrazione necessaria per evocare, gestire e scagliare un singolo attacco è magnifica da vedere e si integra perfettamente in un mondo pensato e strutturato per avere in essa uno dei suoi elementi distintivi… un anime dove si muore davvero per una palla di fuoco o un fulmine non è cosa che si veda tutti i giorni. Purtroppo.

Bantorra21RIASSUNTO: sulla spiaggia di un’isola che è in realtà poco più di uno scoglio sperduto in mezzo all’oceano, Enlike ed un gruppo di altri Niku si stanno esercitando nella conoscenza delle arti arcane, che nel mondo di Bantorra si basano sul concetto di capovolgimento della realtà. Mentre Bramotte, il servo mascherato di Ganbanzel, insegna ai ragazzi i primi rudimenti della magia, Enlike dimostra di saper già padroneggiare l’uso del fulmine scagliandone uno potentissimo verso l’oceano e lasciando tutti stupiti… anche se la strada per diventare un “mostro” e uccidere Hamutz Meseta è ancora lunga. Di ritorno al villaggio sull’isolotto, i ragazzi consumano un pasto più che frugale preparato da una giovane cameriera che sembra essere stata mandata lì al solo scopo di rendere vagamente comfortevole il loro “soggiorno”: dopo la cena e qualche discussione di natura tecnica sull’uso della magia, tutti vanno a dormire ma Enlike sfida Ronkeny ad un 1 VS. 1 sulla spiaggia. Al cospetto di Bramotte in veste di giudice arbitro, lo scontro fra il fulmine di Enlike e la palla di fuoco di Ronkeny può iniziare ed i due ragazzi iniziano l’evocazione dell’incantesimo cercando di fare prima e meglio dell’avversario ma l’esito è già segnato ed il fulmine di Enlike trafigge inesorabilmente l’avversario, che cade al suolo senza vita. Nuovamente al presente, nel capannone al porto dove Zatoh risiede, lo stesso guerriero è protagonista di un gesto sconsiderato con il quale si trafigge il petto cercando di togliersi la vita: una tattica provata più volte senza successo che gli causa solo dolore e non gli permette di ottenere quel che vuole. Noloty, nascosta lì vicino, corre immediatamente in soccorso dell’uomo cercando di essergli d’aiuto come ordinatole da Meseta ma lo trova già privo di conoscenza e senza battito cardiaco: la ragazza lo crede morto ma non sà che in passato ha già provato innumerevoli volte a togliersi la vita senza successo e rimane shockata nel vederlo rialzarsi e parlare come se nulla fosse accaduto solo pochi minuti dopo. Cercando di capire i motivi che l’hanno portato a compiere un simile gesto, Noloty obbliga Zatoh ad ascoltarla durante la predica sull’inutilità del suicidio ma i risultati sono piuttosto deludenti e il ragazzo non ha alcuna intenzione di smettere di provarci nonostante le rassicurazioni della bella Armed Librarian che stà facendo di tutto per lui: trincerandosi dietro la scusa delle molte persone uccise Zatoh tenta di avere la meglio nella discussione ma Noloty è un osso duro e non molla la presa anche se sà che il ragazzo è responsabile del furto del libro di Luimon del quale è disperatamente in cerca. Estraendolo dal taschino della giacca, Zatoh le promette di regalarglielo se qualcuno riuscirà ad ucciderlo e se ne và prima di ottenere una risposta: contatattata telepaticamente da Mirepoc per sapere lo stato della missione, Noloty la informa di aver trovato il libro di Luimon e di averlo “quasi” recuperato ma la bionda soldatessa taglia corto e le ordina di uccidere il proprietario del libro e tornare a casa a missione compiuta… rifiutandosi, Noloty interrompe le comunicazioni.

Bantorra22Di nuovo con Enlike al tempo del racconto nel libro, il ragazzo si rende conto che anche continuando ad uccidere non riesce a ridere e la cosa lo infastidisce turbandone i pensieri anche ora che stà per andare a dormire. Prima di coricarsi si ricorda che Ronkeny gli ha dato una conchiglia da dare a Qumola, la cameriera, qualora non fosse sopravvissuto allo scontro con lui. Esaudendo il desiderio del ragazzo, Enlike consegna l’oggetto alla ragazza che capisce cosa è successo e scoppia in lacrime lasciando Enlike sorpreso… si aspettava di vederla sorridere per aver ricevuto un regalo ed invece piange. E lui continua a non capire perché nessuno, fra coloro i quali lo circondino nella quotidianità, riesca mai a ridere. Di nuovo in città, Zatoh e Noloty aspettano qualche guerriero che avesse voglia di sfidarlo nel minuto di tempo concesso per gonfiarlo di pugni ma nessuno sembra aver voglia di perdere soldi in uno scontro già scritto… nessuno tranne il mostro che ha attaccato Bantorra, saltato a terra dal tetto di una casa delle vicinanze e desideroso di testare la sua forza sul misterioso combattente! Dopo aver pagato per 10 minuti l’uomo, che in realtà è Mince mascherato, inizia a picchiarlo con violenza per poter usare il suo potere e studiare la natura del ragazzo… totalmente diversa da quanto visto durante l’attacco alla Libreria. Il Libraio non si spiega questa discrepanza, tantopiù che ha chiaramente visto Zatoh riconoscere la maschera senza però fare una piega: deciso a porre fine alla questione definitivamente, Mince si prepara a trafiggere Zatoh con un pugnale ma Noloty si mette in mezzo per proteggere l’amico… che però le ordina di spostarsi e lasciare che la sua anima venga punita per i reati commessi e per dare giustizia alle anime uccise in passato… in lacrime nel vedere un uomo pronto a farsi uccidere senza difendersi, la ragazza gli chiede se non ci sia almeno un ultimo desiderio da esaudire prima di morire e Zatoh si ricorda di voler sorridere almeno una volta, così come Enlike quel giorno con Ganbanzel. Scagliando una violenta scossa elettrica, il ragazzo scaglia via il finto mostro e scappa lontano mentre Noloty capisce (alla buon’ora ^^) che cosa sia realmente successo. L’inseguimento per la città dura un discreto lasso di tempo durante il quale Noloty perde di vista Mince che però attacca Zatoh ora in versione “vero mostro” che lo atterra senza difficoltà e si prepara a fare altrettanto con la bella Noloty…

Download: Tatakau Shiso 07 ITA by Freedom

  • King Barbaros

    Bell’articolo e complimenti per la scelta dell’immagine :biggrin:

  • davidenko95mi

    mmmmh… bell’immagine!

  • ashawa

    Immagine stupenda

  • Francesco

    nn si scarica :cwy:

  • tribalbon

    bellissimo anime…ma perch nn viene editato in dvx?
    io (e penso altri) faccio fatica a vederlo in HD…soprattutto le scene d’azione (vanno lente)!
    Qualche consiglio su programmi o accorgimenti per migliore la fluidit delle immagini?
    Grazie

  • Francesco

    ho risolto finalmente :cool: :cool:

  • enrico939

    chi ha aperto l’articolo per i meloni della tipa nell’immagine mi quota :biggrin: :biggrin:

    • enrico939

      mi quoti :getlost: mamma che italiano

      • mastrolittorio

        ti quota!!! io sono uno di questi!!!

        comincer a seguire l’opera!!!

  • team rocket

    ma perch nei manga giapponesi, tutte le donnine hanno delle poppe cos “magniloquenti”? :whistle:

    • Arthas

      Chiamasi fanservice

  • Redellezukke

    ho ancora qualche difficolt a collegare personaggi ed eventi ma la fine ancora lontana xD
    grazie kj!!!

  • Arthas

    Comunque carino, da questo punto comincia a diventare interessante.

    Quello che mi sto chiedendo : non che Meseta stia facendo il doppio gioco e sia in realt in combutta con gli Shindeki? Oppure li sta semplicemente manipolando?

  • Grande Mu

    Molto pi verosimile la seconda ipotesi, Arthas

    Sarei curioso di sapere l’analisi della Direttrice ottenuta con il potere di Mince ma scommetterei la casa che “manipolatrice” un aggettivo che le calzerebbe a pennello

  • Gallow

    lo scarico a prescindere..solo per l’immagine,, :cheerful:

  • Kimimaro911

    a me non importa minimamente dell’anime ma una cosa sicura:in quelle tette ci sguazzerei yohohoho

  • Kimimaro911

    mi sono accorto solo ora che ma maggior parte della gente venuta a commentare solo per l’immagine XD ma che porci(che siamo)

    • King Barbaros

      Dal primo all’ultimo! :biggrin: