Tatakau Shisho 05 ITA: “Tradimento, una coppa ed un sentiero tortuoso”

di Grande Mu 11

Noloty parte in missione a Toatt mentre Volken è ancora uccel di bosco con un'arma degli Dèi in mano ed intenzioni per nulla di buon auspicio in testa: Mirepoc si tormenta di dubbi e finisce per compiere un gesto estremo che potrebbe essere il più stupido della sua giovane vita...

Bantorra16Commento: nuova settimana, nuova OP e nuova imprevista piega della visionaria trama di questa serie sempre più originale ed aliena ai canoni del genere: plauso ai ragazzi di David Productions che cambiano la psichedelica sequenza di immagini che accompagnavano le note degli “Ali Project” (purtroppo rimasti ad introdurre la serie, per mia sfortuna) proponendo una sequenza più focalizzata sui temi principali visti finora… i suoi grandissimi personaggi, le armi degli Dèi, Shiron-Colio-Cigal nonostante la loro presunta morte e, last but ABSOLUTELY NOT least, le sconvolgenti misure della sensuale Meseta che tanto danno alla testa del vostro redattore ^^ Cosa ricavare da questa nuova introduzione? Sicuramente il probabile neo-ingresso in scena della rori e del suo amante tormentato, morti_ma_forse_non_del_tutto e anche (ma appare più improbabile) quello di Cigal dal quale è già stato estratto il libro della vita ma, chissà?, magari esiste una tecnica della Shindeki Kyoudan per resuscitare i Veri Uomini con l’aiuto di una delle Sette Armi degli Dèi. Armi che diventano quantomai protagoniste con questo quinto episodio: Shlamuffen ha una fugace apparizione in un frame della sigla alle spalle di Shiron mentre Yukuruk (o come diavolo si chiama/scrive ^^) è sempre in mano a Volken e Mirepoc chiede il permesso di utilizzare Argax ed i poteri in essa contenuti per risolvere i propri problemi. Alla colonna delle novità dobbiamo iscrivere anche un nuovo personaggio, tale Mokonia, che per ora appare poco più del solito bishounen introverso e misterioso che tanto eccita il pubblico femminile… considerando che se ne và in giro per i labirinti della Biblioteca con una scorta di chupa-chups formato famiglia al posto di un’arma degna di questo nome, nutro poche speranze sull’importanza del suo ruolo nella vicenda ^^’ C’è da dire che, con lui, il cast raggiunge un discreto numero di personaggi e và a fare concorrenza a quel “Baccano!” che ad oggi credo sia l’unico titolo che abbia proposto ben 17 personaggi principali in una serie di 13 puntate. Per quanto riguarda la trama c’è una nuova inversione di rotta: dopo il dramma dell’amore tormentato, dopo la celebrazione dell’amicizia e degli ideali su cui si fonda, dopo lo sfarzo di malvagità della Shindeki Kyoudan ed i grandi sforzi dei Librai per salvare il mondo tocca a Mirepoc introdurre un bel “tokimeki moment” che solitamente boccerei senza pietà né mezze misure ma che oggi, vuoi per il suo utilizzo ponderato, vuoi per le conseguenze narrativo-psicologiche che avrà sulla bella bionda, vuoi perché non riesco a credere che Meseta non si aspettasse la richiesta avanzata dalla sua sottoposta, questo escamotage è perfetto per lasciarci godere del momento divertente (Kyasariro e la serata alla taverna) e re-indirizzare la trama (del finale) nell’alone di mistero a cavallo fra una realtà onirica ed un passato al solo accennato profumo di leggenda che tratteggia il vero cuore della serie.

Bantorra14Riassunto: Noloty è pronta a partire in missione per la miniera di Toatt, obiettivo della missione il recupero del libro di Luimon che potrebbe rivelare grandi segreti dei Librai alla Shindeki Kyoudan… un pericolo che Meseta non vuole assolutamente correre e che Mirepoc ricorda con vigore alla soldatessa in partenza nonostante un inizio di giornata non favorevole in cui tutti – alla Libreria – non parlano d’altro che la fuga di Volken con Yukuruk e delle possibili ripercussioni sull’Ordine. Dopo la partenza in aereo della giovane Libraia (pericolo personaggio MOE ed inutile scamapto, con grande gioia di Giulia ^^), Mattalast e Mirepoc si interrogano sui motivi che possano aver spinto ad agire Volken e sull’indubbia sentenza di esecuzione capitale a cui andrebbe incontro in caso di cattura e dimostrazione delle accuse a suo carico… uno scenario che Mirepoc nemmeno vuole immaginare e che nella propria mente non ha proprio alcun senso dal momento che entrambi sono entrati nell’ordine da bambini e si conoscono da anni. Nel giardino antistante le mura posteriori della Grande Libreria, Mirepoc non si dà pace e “traditore” è l’unica parola che le ronza in testa a proposito di Volken anche se le domande sul perché le abbia lasciato il racconto di Lascall, un vecchio libraio che secondo la leggenda consegnava il libro ottenuto da ragazze morte senza aver dichiarato il loro amore alla persona amata, la tormentano e ne catalizzano ogni pensiero. Kyasariro, che di tutta la vicenda coglie solo il lato romantico di una ragazza innamorata persa nelle proprie paure, cerca di risollevare la compagana d’armi proponendole la lettura di una storia d’amore celata in un labirinto sotterraneo della Libreria e Mirepoc, credendo di trovarvi una risposta al tradimento di Volken, si dirige di corsa senza aver capito niente delle intenzioni dell’amica ^^”. Dopo aver salvato due apprendisti dalle fauci di un mostro troppo potente per loro, la ragazza trova il libro con la storia d’amore a cui faceva riferimento Kyasariro ma oltre ad imbarazzarsi per quanto visto non trova altro… perché in realtà non c’era nulla da trovare ^^. Solo l’improvviso ingresso in scena di Mokonia, Libraio bello e misterioso le dona un po’ di conforto dal flusso di pensieri che la stanno per travolgere.

Bantorra15Agitata dalla storia letta, Mirepoc fa cadere un libro dalla pila sistemata alla meno peggio nelle vicinanze e scopre un interessante aneddoto sul piccolo Volken, neo acquisto fra gli allora apprendisti Librai. Nella scena, Mattalast è un giovane assistente addetto alla consegna dei libri al pubblico che accoglie un’anziana signora venuta a ritirare il libro (credo) del marito: mentre il nostro le spiega diritti, doveri e conseguenze della presa in custodia di un libro (citando tra l’altro Argax, protagonista di qui a poco), Volken irrompe nella stanza per mostrargli una farfalla appena catturata e fa inavvertitamente cadere l’anziana signora che si rialza senza danni ma sotto lo sguardo vigile di Fotona, il predecessore di Meseta che rimprovera il suo severamente il suo apprendista e gli ricorda l’importanza della vita di tutti gli esseri viventi, la cui tutela è uno dei loro doveri di Librai. Al termine della storia Mirepoc si ricorda di quanto fosse determinato già da piccolo e si rende conto di quanto poco sia cambiato nel corso degli anni… pensieri che vengono interrotti dall’attacco di due Bestie Guerriere che la mandano al tappeto e la ucciderebbero se Mattalast non intervenisse in suo soccorso. Quella stessa sera, Mattalast e Mince portano la collega fuori a bere e… beh, Mirepoc si prende una sbronza colossale! ^^ Durante i deliri tipici delle serate in cui si alza il gomito, la Libraia prima inveisce contro Volken che l’ha abbandonata senza dire nulla e poi, quando Mince cerca di fomentarla per rendere più divertente la serata, la ragazza parte a difenderlo fino a rendersi conto di esserne follemente innamorata e scappare a gambe levate dalla taverna. Nell’ufficio di Meseta la nostra chiede il permesso di usare Argax, un calice con il quale cancellare dalla propria memoria qualsiasi cosa e che solitamente si usa verso chi ha letto testi proibiti ma che – in via del tutto straordinaria – la bella Direttrice concede per un uso decisamente più profano del solito: nelle profondità delle grotte di Bantorra, Mirepoc decide di gettare al vento i propri sentimenti convinta che stessero per interferire con il proprio lavoro.

Download: Tatakau Shisho 05 by Freedom

  • giorgio

    invece di sottotitolare questi anime che non guarda nessuno perch non subbate anime come fairy tail, oppure katekyo hitman reborn(tutor hitman reborn) di akira amano????
    per il resto il vostro lavoro pi che apprezzato

    • odioillatino

      Non mi sembra proprio che questo anime non sia apprezzato :) Personalmente, lo trovo molto interessante, anche se questa puntata l’ho trovata un po’ noiosa rispetto alle altre!

  • Carletto

    Beh giorgio non che poi sto anime non lo segua proprio nessuno… :whistle: Personalmente ringrazio Dio che non subbino quella schifezza di Fairy Tail, uno dei manga (e poi anime) pi sopravvalutati della storia… poi non che debbano subbare solo i prodotti di successo ma anche quelli di qualit che potrebbero diventare dei successi, no? Ad onor del vero questo episodio non ho tempo di vederlo ma secondo me vale davvero la pena di scaricarselo ed appena si ha tempo “perderci” sopra una mezz’oretta! :biggrin:

  • Live

    ma secondo voi la scritta “by freedom” cosa sta ad indicare? beata ignoranza…

    • Carletto

      Non ho capito ma ti stai dando dell’ignorante da solo? :tongue: Non mi sembra che i Freedom subbino Fairy Tail…

      • Live

        Giorgio ha scritto: “invece di sottotitolare questi anime”.
        Komixjam non subba niente, traduce ed edita manga, la domanda va fatta ai freedom e non a kj…

      • Carletto

        Ah, Live mi sa che ci siamo fraintesi… io intendevo rispondere a giorgio proprio in merito ai Freedom… e credevo che anche lui intendesse ci… ma vabb succede :biggrin:

  • Grande Mu

    Giorgio, al di l del fatto che “Komixjam” non propone serie subbate di proprio pugno come sottolineato da Carletto e Live, non riesco a trovare un senso al tuo post :wassat: Che “Bantorra” sia una produzione lontana dalle luci della ribalta mi sembra una realt talmente luminosa che forse ti ha accecato il giudizio: se fosse stato anche solo vagamente paragonabile a “Fairy Tail” dal punto di vista dell’attesa dei fan, stai sereno che non avrei nemmeno preso in considerazione la visione :wink: Se riterrai opportuno proseguire (o iniziare, non ho ben capito) la visione della serie e discuterne con noi sar ben felice di ascoltare le tue opinioni in merito… altrimenti non ho dubbi che per la rete ci siano 10 torrent di “Fairy Tail” per ognuno di “Bantorra” :sad:

  • Aral

    Sinceramente amo KJ proprio perch esce fuori dagli schemi come sito e come blog, perch s proporre cose nuove e in un certo senso ci “concede” una porzione del proprio sapere (di tanto in tanto) su quel che interessa l’universo cos distante eppure cos vicino del sol levante.
    Ora tornando in tema.. Cosa rende un anime come Fairy Tail famoso e sopravvalutato? Che sia bellissimo? Che abbia disegni strafighi? Trama bellissima?
    Potrebbe essere ma nessuno dei 3 motivi quello esatto.. Il motivo pi importante la pubblicit, il passaparola gli innumerevoli siti che lo propongono, questo fanno la “fortuna” di un anime.
    KJ certo non si prefissa il pubblicizzare anime che magari posseggono le qualit per sfondare ma che sono ancora abbastanza conosciuti, ma cerca solo di permettere a chi non ancora erudito di visionare una trama che ha particolarmente colpito un membro o tutto lo staff etc..
    Sinceramente io, come penso gli altri che hanno commentato qui, seguiamo questo anime che fino a poco tempo fa non sognavamo nemmeno esistesse, quindi torno a ripetere come penso si faccia da un p su questo blog… Perch commenti tanto aspri contro qualcosa che ci viene gentilmente offerto da persone che impegnano il proprio tempo (non poco immagino, visto i resoconti molto dettagliati di ogni puntata) e che invece dovrebbero essere ringraziate?
    Come hai trovato questo sito per scaricarti i bei volumetti di One Piece, Naruto e Bleach, puoi tranquillamente trovare un sito con le release di Fairy Tail, no?
    Grazie KJ

  • Aral

    Comunque Grande Mu, devo dire che ho iniziato a seguire le serie che proponi un p diffidente per poi lasciarmi rapire almeno da quelle che ho visto finora (Tatakau Shisho e Railgun) ^^
    Commentando: Beh devo dire puntata che smorza un p il ritmo frenetico imposto dalla IV puntata che aveva visto un susseguirsi di avvenimenti pi che modesto (personalmente ci sono rimasto male quando morto Colio, pensavo diventasse una specie di protagonista dopo un’esistenza vissuta da non-umano), diciamo che questa secondo me, butta le premesse per un futuro confronto Mirepoc – Volken, l’uno combattuto anche dall’interno, l’altra un p meno.. Non vorrei spoilerare per chi non ha visto e/o letto il riassunto.
    Rimaniamo con un bel punto interrogativo, aspettando il prossimo episodio :D

  • Grande Mu

    Tranquillo Aral, le serie che propongo sono solite partire con una discreta dose di diffidenza nel pubblico… poi si rivelano essere di proprio gusto ^^

    Ti (vi) d un piccolo indizio: se cercate qualche informazione approfondita sulla Light Novel scoprirete che Colio e Shiron… ops, non funziona pi la tastiera… :whistle: :happy: