Tante Novità da Yamato Video

di Olrac 1

Yamato Video, ci ha sempre regalato molte sorprese, ultima di queste con la pubblicazione in Italia, della nuova serie di Ken Il Guerriero. Ma le sorprese non sono finite, perché la stessa casa produttrice, ha annunciato una folta sfilza di titoli, pronti ad uscire nei prossimi mesi…

Spiccano sopratutto i titoli targati Studio Gonzo, noto studio di animazione giapponese, che negli ultimi anni continua a sfornare capolavori di animazione a non finire, ben nove nuovi anime che spaziano per tema e interesse: RomeoxJuliet, Red Garden, Dragonaut, Pumpkin Scissors, Peace Maker, Welcome to NHK, Stigma of the Wind, Glass Fleet e, non certo ultimo l’attesissimo, Gantz.

Senza dimenticare gli altri titoli, tra cui spiccano vecchi e nuovi successi che siamo certi che sapranno appassionarvi e intrattenervi a dovere: Devil May Cry, Project Blue Earth, Guyver, Black Blood Brothers, Tokyo Majin, Galaxy Railways, Ken le Origini del Mito e altri ancora.

A quanto pare, finalmente il periodo nero che ha investito l’animazione nipponica in Italia, sembra finire, portando con se una carrellata di nuovi titoli e altro ancora per le prossime stagioni…

Ma andiamo ad analizzare un attimo i singoli anime:

BLACK BLOOD BROTHERS – Fratelli di sangue
Titolo originale Black Blood Brothers
12 episodi x 25’
Studio di produzione: Group TAC – Studio Live
Anno di produzione: 2006
Dieci anni fa, uno scontro tra umani e vampiri da una parte e i vampiri della linea di sangue di Kowloon dall’altra ha devastato Hong Kong.
Le cose sono molto cambiate per gli esseri di Sangue Rosso – gli umani – e quelli di Sangue Nero – i vampiri – dopo lo scontro. In Giappone, una barriera soprannaturale protegge la Zona Speciale in cui possono vivere solo i vampiri di particolari discendenze. Jiro Mochizuki, un vampiro di ‘Vecchio Sangue’ soprannominato Lama d’Argento, torna in Giappone con il fratellino Kotaro anni dopo la battaglia che lo ha visto al fianco degli umani. Non tutto è tranquillo: i vampiri di Kowloon cercano di infiltrare la Zona Speciale, e ben presto Kotaro viene rapito per costringere Jiro a collaborare con loro.

DEVIL MAY CRY
Titolo originale Devil May Cry
12 episodi x 25’
Studio di produzione: Studio Madhouse
Anno di produzione: 2007
Basato sul celeberrimo gioco per console firmato Capcom, l’anime narra le vicende di Dante prima dell’incontro con il fratello Vergil e si collega all’inizio del primo episodio della serie.
Il suo nome è Dante. Figlio di una donna umana e di un demone, si offre volontario per sbarazzare il mondo umano dai demoni… se la ricompensa è adeguata. Le richieste d’aiuto sono sempre benvenute, preferibilmente da parte di clienti paganti!

DEAR BOYS
Titolo originale Dear Boys
26 episodi x 25
Studio di produzione: OB Planning
Anno di produzione: 2003
Aikawa, il sorridente e chiacchierone capitano di una squadra di basket delle superiori che divenne campione nazionale, si trasferisce alla scuola superiore Mizuho. Il suo carattere è l’esatto contrario di quello di Fujisawa, il mascolino capitano della squadra dell’istituto Mizuho. Nonostante nella sua storia sia stata una delle squadre di punta del Giappone, il Mizuho è in crisi e, come se non bastasse, la squadra femminile è invece una dei partecipanti al campionato.

DRAGONAUT
Titolo originale Dragonaut – The Resonance
25 episodi x 30’
Studio di produzione: G.D.H. – Konami – NAS
Anno di produzione: 2007-2008
Grandi draghi portano alla Terra la distruzione definitiva… o forse l’ultima salvezza. Fantascienza e fantasy si uniscono in una sola storia mozzafiato.
La Terra è minacciata di distruzione: sul nostro pianeta convergono grandi draghi dai poteri terrificanti, simili a quelli di astronavi senzienti. Per evitare la catastrofe, una nuova razza di draghi viene sviluppata da un uovo trovato sotto l’oceano. Per affrontarli, l’umanità deve allearsi con i draghi del misterioso D-Project e affidarsi ai giovani Dragonauti, destinati a forgiare un legame con i draghi e guidarli in battaglia, ad affrontare la diffidenza e l’ostilità che lacerano le forze terrestri e a scoprire il segreto che si nasconde nell’origine dei draghi.
Studio Gonzo e NAS (Yu-gi-oh) affrontano un ambizioso progetto congiunto che unisce fantascienza e fantasy in un’opera di spettacolarità assoluta,con una trama ricca di colpi di scena.

FUYU NO SEMI – I venti del destino
Titolo originale Fuyu no Semi
3 episodi
Studio di produzione: Venet
Anno di produzione: 2000
Nell’ultimo periodo dello Shogunato Tokugawa, sale la tensione tra il governo centrale e il feudo di Choshu. Ora che gli stranieri stanno aprendosi a forza una strada verso le ricchezze finora proibite del Giappone, Kusaka Toma desidera che il proprio paese possa iniziare relazioni diplomatiche con i governi stranieri; inizia così a imparare nascostamente l’inglese, e si rivolge a uno studioso in grado di aiutarlo. Il suo rapporto con Keiichiro Akizuki si muta però qualcosa di diverso e più forte, anche se Akizuki lavora per il nemico: il governo shogunale.
Ambientazione storica e personaggi idealizzati per una miniserie yaoi sulla vita nell’ultimo periodo del dominio samurai sul Giappone, che offre uno sfondo spettacolare a una storia di amore e destino.
Per Un Pubblico Adulto.

GALAXY RAILWAYS
Titolo originale The Galaxy Railway
26 episodi x 25’
Studio di produzione: Galaxy Railways HQ / Planet
Anno di produzione: 2003
Per chi conosce l’opera del grande Leiji Matsumoto, lo spettacolo di grandi treni a vapore che solcano lo spazio è un benvenuto ritorno. Per chi non la conosce – ma chi? – sarà una meravigliosa sorpresa.
Nel futuro gli esseri umani si spargeranno nella Galassia. Viaggeranno certo nelle astronavi, ma anche e soprattutto sui treni interstellari delle Ferrovie Galattiche, immensi e puntuali sulle loro rotte senza binari. Molti sono i convogli che trasportano gli abitanti della Galassia tra pianeti bizzarri e meravigliosi, su rotte minacciate da terroristi, tempeste meteoritiche e alieni ostili. Queste sono le storie dei viaggiatori delle Ferrovie Galattiche, e degli uomini e delle donne che vivono e muoiono per proteggerli.

THE GLASS FLEET – La flotta di cristallo
Titolo originale Garasu no Kantai
26 episodi x 30’
Studio di produzione: Asahi Broadcasting (ABC) / G.D.H. / Sony Pictures Entertainment / Sotsu Agency
Anno di produzione: 1994
Il ritorno della Space Opera: una giovane ribelle e il misterioso capitano di una misteriosa astronave fronteggiano un brutale impero galattico.
Sullo sfondo dello spazio infinito si dispiega la lotta di Cleo, capitano dell’implacabile Nave di Cristallo e della sua ciurma di pirati nonché principe esiliato, e di Racine, che è decisa a vivere come un uomo finché non verrà abbattuto il crudele dominio dell’usurpatore Vetti, brutale, corrotto e decadente. Sotto la guida di Racine/Michel Volban e del principe Cleo, la lotta contro l’impero oppressore, benché disperata, prosegue senza esclusione di colpi.
Creato da Studio Gonzo in una brillante unione di animazione tradizionale e grafica 3D, Glass Fleet si presenta come un tramite ideale per unire l’interesse degli appassionati di anime a quello dei fan di fantascienza, in un racconto ricco di avventura, scene spettacolari e un sospetto di ambiguità.

GANTZ
Titolo originale GANTZ
26 episodi x 25’
Studio di produzione: SHUEISHA · GANZ Partners
Anno di produzione: 2004
Siamo vivi? Siamo morti? E’ questo il flashback che, a quanto si dice, tutti proveremo prima di morire? Siamo nel mondo dei sogni? Oppure… questa è la realtà?
Siamo stati uccisi in un incidente. Quando abbiamo ripreso conoscenza abbiamo capito di essere bloccati in una stanza piena di persone apparentemente morte. Al centro della stanza un globo metallico ci consegna armi e corazzamenti. E inizia a dirci di uccidere, uccidere, uccidere. Ma perché dobbiamo uccidere? Per sopravvivere? Ma non siamo già morti?
Gantz è una serie culto che farà vivere gli spettatori all’interno di un incubo dal quale sembra impossibile svegliarsi.

GUYVER
Titolo originale Kyoshoku Soko Guyver
26 episodi x 25’
Studio di produzione: GENCO / Kadokawa Pictures / Sojitz Corporation / WOWOW
Anno di produzione: 2005
Sho Fukamachi è un studente come tutti gli altri finché non trova accidentalmente un misterioso oggetto chiamato “Unità G” grazie al quale ottiene la capacità di trasformarsi in Guyver.
Sho è costretto a combattere contro Cronos, un’organizzazione segreta che ambisce al dominio sulla Terra, dotata di tremendi poteri e in grado di manipolare gli Zoanoidi, mostruosi soldati mutanti. Ma Sho non sarà solo in questa cruenta battaglia: altre unità Guyver faranno la loro comparsa e affiancheranno il giovane. Ma che cos’è esattamente Cronos? Qual è la vera missione dei Guyver?
Tratto dall’omonimo manga, pubblicato anche in Italia, arriva finalmente la serie televisiva che ha incollato i telespettatori giapponesi ai teleschermi..

HARU WO DAITEITA – Un abbraccio a primavera
Titolo originale Haru wo daiteita
2 episodi x 28’
Studio di produzione: Trinet Entertainment
Anno di produzione: 2000
Kyosuke Ikawai e Yoji Kato sono due star nel mondo dei film per adulti; entrambi sognano però di riuscire a sfondare come attori, lasciandosi alle spalle il mondo della pornografia. I due continuano a incontrarsi, sul set e fuori; Yoji crede di essere innamorato di Ikawai, mentre Kyosuke rifiuta anche solo di ammetterlo. Quando però i due si affrontano per ottenere una parte in un film importante, le contraddizioni del loro rapporto rischiano di diventare insuperabili: Kyosuke ottiene la parte, e un nuovo attore prende il suo posto al fianco di Yoji: un uomo affascinante, senza scrupoli e pronto a tutto per prendersi Yoji e tenerselo.
Nel filone ‘yaoi’ sugli amori omosessuali Haru wo daiteita spicca per qualità di animazione ed ambientazione insolita, e centra l’attenzione su intricate emozioni e giochi di potere.
Per Un Pubblico Adulto.

KEN: LE ORIGINI DEL MITO
Titolo originale Soten no Ken
26 episodi x 25
Studio di produzione: Soten Commitee entreprise/TV Asahi
Anno di produzione: 2006
Prima dell’Olocausto, prima della devastazione, prima che Ken il Guerriero camminasse nel mondo del dopo bomba, la scuola di Hokuto aveva alle spalle secoli e secoli di tradizioni… e terribili battaglie.
Tokyo, anni ’30: Kasumi Kenshiro è un professore, ma anche Yang Wang, il Re della Morte, 62mo successore della scuola di assassini di Hokuto Shinken. Per aiutare il suo amico Pan Guanglin, e la bella Youling che ama, Kasumi deve affrontare le tre famiglie di Hokuto, e le corrotte Triadi di Shanghai.
Una serie dedicata alle precedenti generazioni della scuola di Hokuto, resa famosissima da Ken il Guerriero.

NIGHT HEAD GENESIS
Titolo originale
Night Head Genesis
24 episodi x 30’
Studio di produzione: Foursome Co., Ltd. / NIGHT HEAD GENESIS Production Committee
Anno di produzione: 2006
Dicono che il 70% del cervello umano non sia mai utilizzato. Ma qualcuno può attivare questa parte nascosta e risvegliare poteri meravigliosi… e terrificanti.
I fratelli Naoko e Naoya, che mostrano di possedere insolite capacità psichiche, vengono sottratti ai genitori e condotti nel misterioso istituto di ricerca Mikomiya, nascosto nel profondo di una foresta e protetto da misteriose barriere spirituali. Quindici anni dopo, i fratelli riescono a fuggire, e sperano di poter condurre finalmente una vita normale; ma non sono stati dimenticati da coloro che fin dal principio desideravano i loro insoliti poteri.
Ispirata dalla omonima serie dal vivo, che è stata uno dei maggiori successi della TV commerciale giapponese, Night Head Genesis è affidata alla regia di Yoshio Takeuchi (Cat’s Eyes, Lady Oscar). La sceneggiatura è di Joji Iida (The Spiral)

PEACE MAKER – Gli ultimi samurai
Titolo originale Peacemaker
24 episodi x 30’
Studio di produzione: G.D.H. / Imagica / TV Asahi
Anno di produzione: 2003
La fine dell’innocenza di un ragazzo perduto nella guerra civile giapponese. Il gusto della vendetta è dolce, ma vale la perdita della propria anima?
L’infanzia è finita presto per Tetsunosuke Ichimura: ha ceduto il passo alla sete di vendetta da quando i suoi genitori sono stati uccisi nella guerra civile. Ossessionato dal desiderio di vendicarli, Tetsu decide di entrare nello Shinsengumi, un gruppo di samurai che ha giurato di difendere la capitale dai ribelli del Choshu: gli stessi che hanno ucciso i suoi genitori. Ben presto però, tra intrighi ed agguati, mentre il sangue scorre sempre più spesso, Tetsu dovrà decidere se diventare un demone come gli altri Shinsengumi o un fabbricante di pace, come suo padre.
Autentiche figure storiche in una serie di azione spettacolare e grande intensità poetica, che Gonzo ha già presentato con successo in America, Inghilterra, Francia e Germania oltre che sui mercati asiatici.

PROJECT BLUE
Titolo originale Project Blue Earth SOS
6 episodi x 45’
Studio di produzione: NAC – Studio ACGT
Anno di produzione: 2006
Gennaio 1995: un aeroplano bellico sperimentale scompare misteriosamente durante il collaudo lasciandosi dietro solo un arcobaleno. Cinque anni dopo, un nuovo collaudo…
Due giovanissimi genii, il miliardario Billy Kimura e il decisamente non-miliardario Penny Carter, si incontrano in occasione del collaudo di un nuovo treno. O meglio si scontrano: secondo Penny il nuovo motore creato dalla compagna del padre di Billy ha qualcosa di terribilmente sbagliato. E infatti ecco: nuova scomparsa ed ennesimo arcobaleno. E’ solo il primo indizio di una minaccia terribile: l’invasione da parte di alieni ostili. Attorno ai due ragazzi si forma un piccolo gruppo di inverosimili eroi, e la sfida si allarga a dismisura…

PUMPKIN SCISSORS
Titolo originale: Pumpkin Scissors
26 episodi x 30’
Studio di produzione: AIC / Gonzo / Izumi Project
Anno di produzione: 2006
Quando la guerra finisce, non è detto che la pace possa iniziare. Un gruppo di volontari affronta i problemi di un paese distrutto, finché qualcosa inizia a cambiare…
Quando Alice Malvin si diploma all’Accademia militare, la guerra è appena finita. Eppure rimane ancora molto da fare e Alice non si tira certo indietro. Però, dopo tre anni al comando dell’unità speciale Pumpkin Scissors, la giovane tenente inizia a dubitare del senso della sua missione. Risollevare l’Impero dalle proprie rovine, combattere corruzione, rivolte e malavita, sembra un lavoro infinito. Un giorno alla sua unità si aggrega il gigantesco Randel Oland, un superstite della leggendaria squadra anti-tank 901 ATT, e lentamente il corso della storia – e della Storia – inizia a cambiare.
Ambientazione fantascientifica ma sensibilità contemporanea per una insolita serie di Studio Gonzo, premiata da buon successo internazionale, ripresa in USA, Inghilterra e Germania.

RED GARDEN
Titolo originale Red Garden
22 episodi x 30’
Studio di produzione: G.D.H. /Trinet Entertainment
Anno di produzione: 1996
Suicidi nelle scuole, licantropi nelle strade, farfalle scarlatte nel cielo di New York. Quattro ragazze lottano per restare vive e scoprire le radici dell’orrore.
Una ondata di strani suicidi terrorizza New York. Quattro studentesse – la ricca Kate, l’assennata Rose, la nevrotica Rachel e la ribelle Claire – scoprono di avere un’amnesia inspiegabile. Seguendo un volo di sinistre farfalle rosse, scoprono una verità sconcertante: tutte e quattro sono in realtà già morte e fatte tornare in vita solo allo scopo di combattere uomini mostruosi che, nottetempo, si trasformano in cani. Le quattro comprendono ben presto di avere qualcosa che le unisce: l’amicizia con Lisa, una ragazza che si è già uccisa, ma che forse è il cuore di tutto questo mistero.
Atmosfere sinistre, scene horror e una trama ad alta tensione per una delle serie più apprezzate di Studio Gonzo, già tradotta e pubblicata in America e Inghilterra.

ROMEO x JULIET
Titolo originale Romeo + Juliet
26 episodi x 22’
Studio di produzione: CBC / G.D.H / Gonzo / SKY Perfect Well Think Co., Ltd.
Anno di produzione: 2007
Uniti dall’amore, separati dal destino: di nuovo Romeo e Giulietta raccontano la propria storia senza tempo, in una magica città sospesa nel cielo.
Nella bella città di Neo Verona, sospesa tra cielo e terra, inizia la storia di due amanti nati sotto cattiva stella. Da quando i Montecchi hanno conquistato il potere, 14 anni fa, i poveri sono più poveri, i ricchi più ricchi, la terra è arida e il cielo coperto di nubi, e il segreto dell’Albero Fluttuante nel cuore della città sembra perduto per sempre. Mentre il giovane Romeo, la speranza dei regnanti Montecchi, scopre su quanta sofferenza si basa il dominio della sua famiglia, l’ultima discendente degli assassinati Capuleti, Giulietta, vive come un ragazzo tra i diseredati della città. Però si avvicina la data del suo sedicesimo compleanno, quando le verrà rivelato il suo fato, e intanto la sorte avvicina due destini che sembrano diversissimi.

STIGMA OF THE WIND
Titolo originale Kaze no Stigma
24 episodi x 22’
Studio di produzione: Gonzo
Anno di produzione: 2007
Il fuoco è indomabile, il vento inarrestabile: due armi spaventose nelle mani di chi li sa dominare. Ma i dominatori, a loro volta, possono essere solo delle pedine.
Ayano è l’erede della casata dei Kannagi, che da secoli proteggono il Giappone dagli spiriti malvagi esorcizzandoli con il potere del fuoco. Tutti i Kannagi ereditano questo potere e lo tramandano ai discendenti. Tutti i Kannagi, cioè, meno Kazuma, che è stato disastrosamente sconfitto dalla cuginetta Ayano e di conseguenza bandito dalla famiglia. Ma ora, dopo quattro anni, Kazuma è tornato. Ha adottato un altro nome ed ha stretto un alleanza con gli spiriti del vento. Quando i dominatori del fuoco iniziano a morire uno dopo l’altro, e le ferite indicano l’impiego del potere del vento, tutti sono pronti a sospettare di Kazuma. L’impetuosa Ayano è decisa ad assicurare il cugino traditore alla giustizia…
I romanzi di Takahiro Yamato sulla saga di Stigma hanno finora venduto oltre un milione di copie.

SUPERAUTO MACH 5
Titolo originale Mach Go Go Go
34 episodi x 25’
Studio di produzione: Tatsunoko
Anno di produzione: 1997
Seguendo le tracce del fratello, morto durante una gara automobilistica e forse vittima di un omicidio, Go Hibiki percorre i circuiti di tutto il mondo alla guida della formidabile Mach 5 costruita dal padre.
Una serie mitica sotto molti aspetti, Superauto Mach 5, ritorna in versione più nuova ma sempre affidata alla grande tradizione Tatsunoko. Dagli anni Sessanta molto tempo è passato, ma lo stile è quello – inconfondibile – e garantirà ai nostalgici i giusti soprassalti di riconoscimento e agli ammiratori dell’animazione moderna uno spettacolo di altissima qualità.

TOKYO MAJIN
Titolo originale Tokyo Majin
14 episodi x 25’
Studio di produzione: BeSTACK – Majin Production Team
Anno di produzione: 2007
Un’ondata di morti misteriose devasta la popolazione studentesca di Tokyo. E non basta: questi morti hanno preso la brutta abitudine di ritornare, e non sono piacevoli.
E non sono l’unica cosa sgradevole che sembra aver preso dimora nella capitale: scuole stregate, stormi di corvi assassini, e spettri assortiti ma sempre maligni. Sembra che tutto sia coordinato, ma come e da chi? E perché? Sei adolescenti, spinti dai poteri misteriosi che si ridestano in loro, si uniscono per combattere la minaccia soprannaturale che sembra averli presi di mira. I sei non potrebbero essere più diversi, ma la loro unica possibilità di sopravvivenza è di stringere un’amicizia in grado di resistere alle forze dell’inferno.

WELCOME TO THE NHK – Un videogioco ci salverà
Titolo originale NHK ni Youkoso!
24 episodi x 30’
Studio di produzione: NHK ni Youkoso! Production Team
Anno di produzione: 2003
22 anni e niente da fare o da desiderare: si può vivere così? Purtroppo si può, ma per fortuna di Sato due inverosimili amici lo aiuteranno a trovare una via d’uscita.
A 22 anni Sato non ha un lavoro, non studia, non fa niente. Chiuso nel suo appartamento, vivendo con un magro sussidio, guarda passare il tempo. Nella sua vita spenta fa irruzione Misaki, una diciassettenne viziata e capricciosa, che per puntiglio si impegna a risvegliare nel giovanotto un po’ di energia. L’incontro con un amico di scuola scuote ancora di più Sato, che per riscattarsi sceglie un sistema inusuale: dimostreranno il proprio valore creando un videogame per giovanotti troppo soli! I tre iniziano così un viaggio nell’anima senza speranza di una generazione che dovrebbe avere tutto.
Una commedia nerissima eppure scanzonata, che esplora quello che è rimasto della generazione X, e trova rispondenza anche nella nostra realtà; un interesse confermato dalle edizioni inglese e americana.

  • Gabry88

    devo fare una piccola correzione ad un passaggio del riassunto della trama basato su devil may cry

    “lanime narra le vicende di Dante prima dellincontro con il fratello Vergil”

    questo passaggio errato dato che l’anime ambientato dopo la fine di devil may cry 3 dato che lady socia di dante e che quest ultimo ha battuto suo fratello vergil nell ultima missione del sopracitato gioco
    :biggrin: :lol: :tongue: