Superman Reboot – Henry Cavill è Clark Kent

di Manuel Commenta

Di pochi giorni fa la notizia che finalmente “L’uomo più sfortunato di Hollywood” ha finalmente trovato (forse) una giusta collocazione nel mondo della cinematografia.

Henry Cavill, famoso per il ruolo del duca di Suffolk Charles Brandon nel serial Tv, I Tudors è stato scelto per interpretare il ruolo del kryptoniano più famoso del mondo: Superman in carne, muscoli ed ossa.

Ho accennato al fatto che Cavill è stato considerato l’uomo più sfortunato di Hollywood, ebbene questo appellativo è stato GIUSTAMENTE attribuito dai giornalisti americani dopo che il buon Henry (classe 1983) ha partecipato a diversi provini di ottima caratura venendo scartato in tutti: dalla parte di James Bond (andata a Daniel Craig per l’età di Henry, ritenuta troppo giovane per il ruolo) passando per il provino per Bruce Wayne in Batman Begins e finendo per la parte di Clark Kent nel film Superman Returns (andata poi a Brandon Routh).

La riscossa di questo giovane attore forse sta per iniziare: Zack Snyder, regista di questo riavvio del personaggio di Superman dopo il discreto successo dell’opera precedente diretta da Bryan Singer ha finalmente voluto dar voce a questo viso e lo fa infilandolo nel doppio strato di vestiario di Clark Kent, giornalista di Metropolis e Kal-El, ultimo (o quasi) sopravvissuto del popolo del pianeta Krypton, distrutto, a seconda della versione narrativa, da un cataclisma o dal gioco mortale di un malvagio.

Il suo nome spuntava anche nelle versioni definite dai precedenti registi a cui si stava affidando il progetto, che però hanno rinunciato dopo che le loro versioni avrebbero richiesto un Superman più giovane, abbandonato il progetto da parte di questi ultimi, Henry Cavill è tornato tra la lista dei “candidati”.

Fautori di questo “rilancio” dell’uomo d’acciaio al cinema saranno come già detto, Zack Snyder (300, Watchmen) alla regia e Christopher Nolan come produzione esecutiva.

Molti speravano nel suo tocco Batmaniano per le nuove avventure di Superman ma Nolan ha assicurato che il nuovo film sarà un prodotto totalmente di Snyder che curerà, con la moglie Deborah anche la produzione.

La sceneggiatura sarà però curata da David S. Goyer e la storia creata da Nolan e Goyer (ossia i due autori responsabili di Batman Begins, Il Cavaliere Oscuro e il prossimo Dark Knight Rises).

Le promesse per un buonissimo prodotto non mancano, il film sarà distribuito a natale 2012, le riprese inizieranno tra qualche mese ed includeranno quasi sicuramente un prologo a Smallville, città “natale” di Superman.

Per ulteriori informazioni sul casting, se ne parlerà molto presto. Alla prossima

[Fonte | Badtaste]