Studio Ghibli & Lucky Red: films di Miyazaki in italiano

di admin 9

Per tutti gli amanti dei film di animazione del grande Hayao Miyazaki c’è una grande notizia: Lucky Red si accinge alla distribuzione italiana dell’intero catalogo dei film dello Studio Ghibli.

Dopo un’intervista tra Gualtiero Cannarsi, dialoghista e direttore del doppiaggio italiano, e Sadamoto Yoshiyuki, possiamo darvi i dettagli ufficiali di questo grande accordo. Ecco i “risultati” dell’intera intervista:

1) Tutti i film di Miyazaki Hayao saranno distribuiti al cinema.

Questo è, chiaramente, qualcosa di epocale per noi appassionati italiani dell’autore e dello studio. Soprattutto perché ad occuparsi dell’operazione sarà appunto Lucky Red, che ha dimostrato nei fatti di essere un’azienda con la cultura e la volontà di investire su Studio Ghibli non già come un modo per ‘passare alla cassa’ di fugaci apportunità commerciali da “hai vinto la statuetta ti distribuisco il film” (come pure altri distributori italiani hanno fatto), ma come un vero e proprio connubio di marchi. Tutto ciò rappresenta una garanzia di distribuzione seria e reale, sia sul circuito cinema che nel susseguente mercato dell’Home-Video.

2) Il primo film a essere distributo, tra ottobre e novembre, sarà Tonari no Totoro.

Sono stato personalmente consultato in merito all’ordine di distribuzione dei vari titoli. Benché non possa definire Tonari no Totoro il mio film Ghibli preferito, mi sono sentito di consigliarlo come ‘debutto’ per il suo valore simbolico, e per l’amore sconfinato di cui gode presso ogni tipo di pubblico. Credo che nessuna pellicola più di Tonari no Totoro, distribuito nei cinema, possa significare un chiaro “Questo è lo Studio Ghibli”.

3) Il progetto prevede un ritmo di circa due film all’anno.

4) I film già usciti nel catalogo home-video Buena Vista godranno di riedizione per il cinema, con NUOVO DOPPIAGGIO. Il che significa, come avrete ben intuito, che finalmente Kiki avrà la sua giusta colonna sonora giapponese originale, e non l’obbrobrio statunitense.

5) Anche i titoli già editi al cinema potrebbero godere di pari trattamento. Si profila la possibilità di avere un’edizione corretta di Mononoke Hime, e persino di Sen to Chihiro no Kamikakushi, ma naturalmente credo che questo dipenderà anche dalla riposta del pubblico all’operazione distributiva nella sua interezza.

6) Altri titoli non previsti per l’uscita cinematografica avranno comunque distribuzione diretta in home-video.

7) Il progetto prevede infine che ad occuparsi delle edizioni italiane dei vari film sia il sottoscritto.

Sperando di avere portato liete novelle su questi lidi, vi rimando dunque a futuri concreti sviluppi del tutto, e magari a qualche riflessione su Ponyo, non ufficiale ma di contenuti (indi sul thread apposito).

Contenti? io sinceramente si, una delle migliori notizie di questi tempi! Ormai ero rassegnato a dovermi continuare a vedere i film di Miyazaki con i sottotitoli italiani.

[Fonte: studioghibliforum]

  • Deimos&Phobos

    Bhe, speriamo solo che i doppiatori valgano perch se no rovinare i capolari di Miyazaki sarebbe un bel casino :lol: :lol:
    Comunque un grande, ragazzi vi consiglio a tutti (giusto per rimanre in tema) di guardarvi Paprika un gran bel capolavoro :smile:
    Speriamo di vederli presto
    Buona notte a tutti :biggrin: :biggrin:

  • sono felicissimo ! Finalmente qualcuno che comprende i veri bisogni di noi appassionati del genere !

  • Lipocs

    Wow O_O Ecco, questa una bella notizia! Di solito questi film vengono trattati al pari di naruto e cio dei cartoni per bambini, finalmente un po’ di attenzione in pi ci voleva. Il primo film che ho visto stato “Hauru no ugoku shiro” (Il castello errante di Howl) a da l mi sono letteralmente innamorato di questi capolavori. Non vedo l’ora!

  • aaronne

    :lol: :lol:
    Per fortuna!! Non se ne poteva pi di trovare “Laputa” a 100……

  • Blurry

    Speriamo piucchealtro che traduzione ed adattamente siano di livello adeguato.

  • Blaisorblade

    A chi ha dubbi sulla traduzione: Gualtiero Cannarsi indubbiamente una garanzia, il direttore dei migliori doppiaggi della Shin Vision.

    Non azzardo a dire che il migliore perch non sono esperto, ma vi rimando a Wikipedia per questo:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Gualtiero_Cannarsi#Stile_e_dibattito_professionale

    Tra l’altro (non lo sapevo), vi stata in passato una petizione per far s che si occupasse de Il castello errante di Howl, in modo da garantirne la qualit.

  • momy

    :wub:
    sono felicissimaaaa!!
    io ne ho diversi ma cn i sottotitoli.. speriamo che i doppiatori facciano un lavoro all’altezza dell’originale..

  • Be Io oramai sono anni che seguo il grande maestro myazaki per nn dico che naruto o one piece sono solamente cartoni animati per bambini ma dico che sono 3 geni completamente differenti che a modo loro hanno messo nei cartoni animati una morale che si basa sull’amore e l’amicizia, quindi nn dispreziamo i capolavori degli altri ma apprezziamoli appieno perch dietro c’ stato un gran lavoro, tutto per noi.
    Cqm Grazie di esistere un saluto Gianluca79