Shiki 14-15 Sub Ita

di shikaku Commenta

Titolo:  Quattordicesima Morte – Quindicesimo Inganno

Riassunto: Sono ormai alcuni giorni che la moglie del dottor Ozaki è morta a causa dei vampiri, ma il suo cadavere continua ad essere tenuto nascosto dal marito nella sua clinica per vedere se e come quel cadavere ritornerà in vita. Per questo Toshio dovrà vegliare sul corpo tutte le notti nonostante il lavoro giornaliero rendendolo però molto stanco e quasi estraniato rispetto a tutto quello che sta succedendo attorno a lui: compresa la scomparsa di una delle sue infermiere. Trascorse inutilmente tre notti il dottore inizia a notare che il processo di decomposizione del cadavere si è arrestato e pur in assenza di battiti cardiaci inizia a rilevare invece impulsi sull’elettroencefalogramma via via più frequenti fino a quando la donna si risveglierà completamente.

Appena sono iniziate le prime reazioni allo stato di morte Toshio ha iniziato a filmare tutto, provvedendo ora ad eseguire una serie di esperimenti su quello che è ormai un okiagari. Tagli, ferite e persino la recisione dei vasi sanguigni sembrano non produrre alcun tipo di danno visto che tutto si rimargina in pochi secondi. Anche l’iniezione di sostanze velenose non porta nulla, come pure il danneggiamento del cervello; il sangue però appare essere diverso da quello umano per vari aspetti. Andando ai punti deboli Toshio scopre come la luce del sole praticamente sgretoli i corpi degli okiagari; scopre che sono spaventati dalle immagini sacre ed infine che interropendo l’afflusso di sangue al cervello l’okiagari muore, cosa che Toshio proverà piantando un paletto nel petto della moglie.

Di fronte a queste scoperte Toshio chiama il suo amico Seishin per aggiornarlo, ma di fronte ad un atteggiamento così cinico e macabro del suo amico d’infanzia, il monaco buddhista volta le spalle e se ne va. Anche nella sua stessa clinica il dottore inizia a perdere l’appoggio del suo stesso personale vista l’indifferenza mostrata per la scomparsa di una sua infermiera e anche quando proverà a coinvolgere gli altri abitanti del villaggio per lottare contro gli okiagari sulla base delle sue scoperte questi non gli crederanno e lo lasceranno praticamente solo.

Anche lottare da solo sembra impossibile: il dottore aveva pensato infatti di fare in modo che il numero così elevato di morti fosse fatto presente alle autorità in modo da attirare l’attenzione sulla faccenda ma ormai gli okiagari si stanno pian piano sostituendo alle persone nelle attività del villaggio e così al municipio Ozaki scoprirà il suo piano non potrà andare in porto perché molti prima di morire aveva già rischiesto il cambio di residenza per cui le morti accertate da più di un mese risultano 0.

La situazione sembra alquanto disperata per Toshio ma a fargli visita sarà Natsuno, il ragazzo che per primo gli aveva instillato il dubbio sull’esistenza degli okiagari e che a quanto pare è risorto come tale ma allo stesso tempo ancora intento a combatterli come il dottore.

Ringraziamo i Freedom per l’episodio.