Shiki 03 Sub ita

di shikaku Commenta

[Verrò sicuramente a trovarti…molto presto.]

Titolo: Terza Tragedia

Riassunto: Mentre Natsuno, il ragazzo della città di cui Megumi era innamorata, continua a non riuscire a dormire tormentato dal ricordo della ragazza, scopriamo che Seishin,il monaco buddhista è anche uno scrittore di romanzi, racconti e quant’altro, per lo più legati a figure oscure e di morte. In particolar modo l’episodio inizia con un racconto che sta scrivendo in quel momento: un uomo, tormentato e maledetto da spiriti maligni, affronta ogni sera il fantasma del suo fratello che lui stesso ha massacrato. In realtà non è proprio un fantasma ma è definito come uno “Shiki”, un essere che risorge ogni notte col suo corpo rievocando il dolore che il fratello credeva seppellito. Quest’ultimo assume nella rappresentazione del racconto le sembianze di Natsuno, quasi a creare un parallelismo tra il tormento del personaggio e quello del ragazzo per la morte di Megumi.

Anche se in questo episodio non sono molti i dettagli rilevanti che portano avanti la trama, continua invece la panoramica sugli abitanti del villaggio e sulla vita di Natsuno che si sta rivelando sempre più insieme al dottor Ozaki e al monaco buddhista i veri protagonisti della serie.

Incontriamo infatti Toru, l’unico ragazzo che sembra essere riuscito a diventare amico di Natsuno nonostante l’intento del ragazzo di non legare con nessuno del luogo perchè se ne andrà presto. Toru è un ragazzo molto gentile ed amichevole che conobbe Natsuno aiutandolo ad aggiustare la ruota della sua bici. Conosciamo anche Tamotsu e Masao, amici di scuola di Natsuno e Toru, anche se Masao nutre una certa ostilità nei confronti del ragazzo di città, anche se quest’ultimo non fa nulla per migliorare la situazione, mostrando invece sempre un atteggiamento molto irritante.

Sul fronte delle morti misteriore il dottor Ozaki non riesce ancora a comprendere il modo in cui questa epidemia funzioni: le vittime perdono molto sangue senza però che sia una causa plausibile. Ultima vittima è Nao, una ragazza che già era stata alla clinica giorni prima mostrando quella fiacchezza che preannuncia il repentino peggioramento e poi la morte. A quanto pare non si tratta di un’epidemia visto che la ragazza non sembra avere avuto contatti con altre persone con gli stessi sintomi, ma il dottore nota due punture sulle braccia della ragazza e quindi pensa a degli insetti (l’impressione è quella di un morso di vampiro n.d.r.). L’unica stranezza avvenuta è l’incontro con la famiglia trasferitasi nel castello di Kanemasa, i Kirishiki: marito e moglie. La loro figlia andrà invece a far visita al monaco buddhista rivelando di aver letto tutte le opere dello scrittore dopo averle trovate nella libreria paterna; anzi a quanto pare la sua famiglia ha deciso di trasferirsi in quel villaggio proprio per la descrizione del luogo che ne dà il monaco nei suoi libri. Appare ormai chiaro che la famiglia Kirishiki nasconda qualcosa di inquietante, vedremo cosa.

Ringraziamo i Freedom per l’episodio