Shangri La e le conseguenze del riscaldamento globale

di Vips 5

Il 5 Aprile debutterà un nuovo anime in Giappone, che va sotto il nome appunto di Shangri La ed incentrerà la sua trama intorno ad un tema molto attuale e molto conosciuto ai giorni nostri: il riscaldamento globale. Questa nuova serie animata avrà il suo sviluppo nella città di Tokyo e, in modo assolutamente fantascientifcio, cercherà di mostrare un ipotetico futuro nel quale, a causa del problema sopracitato, le persone saranno costrette a vivere in modi decisamente bizzarri e difficili di cui parleremo tra poco.

Shangri La è tratto da un noto romanzo di Eiichi Ikegami e verrà prodotto dallo Studio Gonzo: questo è sicuramente un fatto positivo, in quanto vista la crisi che ha colpito lo studio recentemente, se proprio questo anime è uno dei sopravvissuti ai tagli ed alle economie, significa che qualcosa di buono c’è!

Ad ogni modo, la trama è incentrata, come accennavo prima, intorno ad una ragazza di 18 anni Houziyou Kuniko, costretta a vivere in un mondo difficile e, ovviamente, in mano alle persone più agiate e potenti. Nell’ipotetica Tokyo del futuro infatti, trasformata in una città tropicale a causa del clima surriscaldato, è presente una grande foresta centrale, lasciata crescere come piccolo tentativo per abbassare le temperature e dove molte persone sono quindi costrette a vivere. All’interno di questa foresta è presente uan torre nella quale possono albergare gli uomini più ricchi tra comfort e lussi, mente le persone meno fortunate sono costette a vivere in assoluta povertà al di fuori dell’edeficio. Su questo background cominciano le avventure della giovane ragazza che, dotata di boomerang, cercherà di risollevare le sorti quanto meno delle persone più in difficoltà.

La trama, secondo me, in soldoni non è assolutamente nulla di nuovo: cambiano un pò le premesse ma alla fine è sempre il classico percorso di un protagonista che cerca di vincere l’eterna battaglia tra oppressi ed opressori. Tuttavia, dalle poche immagini che si possono vedere nel trailer, l’anime sembra ben realizzato ed un’eroina che spacca tutto a colpi di boomerang, non so perchè, mi affascina.

Di seguito potrete trovare qualche informazione più dettagliata riguardo il team che ha lavorato alla serie:

Soggetto originale : Eiichi IKEGAMI
Regia : Makoto BESSHO
Sceneggiatura : Hiroshi OHNOGI
Produttore esecutivo: Takeshi MORI
Character design : Range MURATA
Character design delle animazioni : Kumi ISHII
Supervisione : Shingo TAKEBA
Disegni preparatori : Takuhito KUSANAGI, Hajime SATÔ, Umanosuke IIDA
Musica : flying Dog, JVC Entertainment
Supervisione del suono : Yota TSURUOKA
Produzione generale : GONZO

Vi lascio qualche immagine, mi raccomando tente d’occhio questo titolo!

[Fonte: comicsblog]

[Fonte: everyeye]

  • JaM_KoMiX_

    Buonanotte gente….complimenti Vips:cheerful: :cheerful:interessante articolo!!!
    io aggiungo che la serie debutter sul canale giapponese Chiba TV e ad un’ora dalla sua messa in onda apparir sul sito Crunchyroll, dove sar visionabile in streaming e con i sottotitoli in inglese.

  • dandelik

    Da notare che shangri la e’ anke il nome della fantomatica fazione di Noein un’anime molto bello che parla di multiuniversi e possibili futuri anche devastanti. In quella serie la fazione/mondo paralello di shangri la rappresentava una sorta di paradiso dove il male non esisteva piu’ a detta del suo “imperatore”.

    Secondo voi questo nome porta qualche significato particolare ?

  • Sirrus

    Sicuramente non un nome scelto a caso. Soprattutto se pensiamo alla mitica Shangri La tibetana, inventata in un romanzo degli anni 30, e spesso presa a mito e citata in alcuni film (ultimamente in “La mummia 3”).
    Sar anche qui il paradiso da ritrovare in un mondo devastato. Simile al Rakuen.

  • Hicchan

    E’ Gonzo, e io lo voglio vedere. E chissene del resto. u . u

  • MagicSton

    E’ Gonzo, e io lo voglio vedere. E chissene del resto. u . u

    d’accordissimo. e poi bella la prima immagine, davvero ben disegnata e colorata! :smile: