Rai 4: Ergo Proxy annunciato per l’autunno

di jpk 4

Il canale televisivo semigeneralista dedicato ai giovani Rai 4 ha rivelato che Ergo Proxy sarà uno dei nuovi titoli che andranno a far parte della prossima stagione anime dell’autunno. L’intento della rete diretta da Carlo Freccero è quello d’indirizzare la serata anime del giovedì (attualmente formata da Toradora! e Soul Eater) verso un target più maturo, così da differenziare, per quanto riguarda i contenuti, questo appuntamento da quello dell’Anime Morning (composto da NANA, Special A e la replica di Toradora!), che va in onda il sabato mattina.

Ergo Proxy è una serie anime di fantascienza, creata da Manglobe e Geneon Entertainment, trasmessa in Giappone a partire dal 25 febbraio 2006 sul canale satellitare WOWOW. È diretta da Shukō Murase (Witch Hunter Robin) e sceneggiata da Dai Sato (Cowboy Bebop, Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, Samurai Champloo). La sigla di apertura “Kiri” è eseguita dal gruppo rock giapponese Monroal mentre quella di chiusura, dal titolo “Paranoid Android”, conta con la speciale partecipazione della famosa rock band inglese Radiohead. La Panini Video ha iniziato la distribuzione dell’anime in DVD dal 2008.
La serie è composta da 23 episodi e possiede sia elementi steampunk che postcyberpunk. Inoltre, buona parte della storia gravita sulla psicologia e sulla mentalità dei protagonisti. L’anime si avvale di un misto di disegni a mano e animazione computerizzata.
Un manga spinoff dal titolo Ergo Proxy: Centzon Hitchers & Undertaker è stato pubblicato dal 2006 sulle pagine del mensile Sunday GX di Sogakukan.

In un oscuro futuro, la città di Romdo si è isolata dal resto del mondo vivendo un’utopia dove uomini e robot coesistono pacificamente. Tutto è regolato da una rigida burocrazia che non ammette anomalie. Almeno questo è quanto si vuol far credere, come scoprirà la giovane investigatrice Re-l: la sua vita viene infatti sconvolta dall’apparizione di uno strano mostro la cui origine è sconosciuta. La decisione di indagare su questo misterioso “proxy”, cambierà per sempre la sua vita. Così come quella di Vincent Law, un giovane riparatore di AutoReiv che verrà anche lui coinvolto in questa complessa vicenda.

[Fonte | animeclick]
[Fonte | Wikipedia]

  • The voice inside your head

    gi visto in streaming, doppiato pure in italiano! (solo ora lo mandano in onda?? bah, meglio tardi che mai xD)

    anime stupendo per l’atmosfera particolarissima e sembra pi un film molto lungo che un anime ad episodi!

    personalmente mi ha anche ricordato un po’ bladerunner (anche se non so perch e non c’entra quasi niente xD)

    • generalefalco

      ricorda blade runner per l’atmosfera, il genere (fantascienza-cyberpunk), i temi come il rappoto antroidi e umani. Ah! e poi la pistola di Re-l la stessa di H. Ford.

  • Chebbello *_* non mi dire che prima o poi ci fanno pure GitS SAC, che ci faccio una statua a Rai4 :-D

  • Vigilante

    WOW non smette mai di sorprendere Rai4. Visto a met quindi aspetto quest’ autunno per finire la visione.