Quant’è cambiata Biancaneve nel corso degli anni

di tappoxxl 15

Biancaneve, famoso personaggio delle favole reso ancor più famoso dall’avvento del cinema. La favola è stata scritta dai fratelli Grimm, nel lontano 1812 e si basa su credenze popolari, miti e leggende dell’Europa dell’epoca. Col passare degli anni, o forse sarebbe meglio dire dei secoli, la fiaba è diventata sempre più famosa fino a raggiungere la sua massima fama con il cartone animato Disney del 1937. Questo fu il primo lungometraggio della fortunata azienda produttrice di tanti capolavori animati. Nel cartone animato, la giovane fanciulla, è una ragazza semplice, gentile e disponibile, che però viene invidiata da Grimilde, la regina-strega cattiva, per la sua candida bellezza. E questo è il plot base di ogni film, cartone o spettacolo teatrale con Biancaneve come protagonista. Ma ora, l’immagine di Biancaneve pare non essere più al passo coi tempi. Una giovane fanciulla che è brava nei lavori di casa e che si fida del giudizio delle vecchiette non è più di moda. Ormai siamo nel 21° secolo e l’immagine della donna è cambiata di molto. È più intraprendente, forte ed emancipata e i produttori di Hollywood hanno ben pensato di “modernizzare” anche l’immagine della giovane Biancaneve.

Ed ecco che sono stati prodotti due film, che tra l’altro usciranno tutti e due nello stesso anno, con protagonista una Biancaneve diversa, più matura, più intraprendente, più Xena.

Si, avete capito bene, proprio Xena, la principessa guerriera. Non dico parole a vanvera, ma sono serio. Nei due film che usciranno quest’anno, i produttori hanno messo una spada in mano alla ragazza più bella del reame. Abituato come ero ad immaginarmi Biancaneve in una veste molto gentile e caritatevole, ora, vederla indossare armature scintillanti e tirare di scherma mi fa gelare il sangue nelle vene. È uno shock, niente di più, per un cambio così netto nel modo di vedere la dolce amica dei 7 nani, però sono anche molto curioso di vedere cosa ne verrà fuori da questi film.

Il primo dei due, che uscirà domani, è intitolato “Biancaneve(Mirror, Mirror)” e dal trailer sembra possa essere un film con qualche risvolto comico. Diciamo una commedia sentimentale/avventurosa, dove i protagonisti si amano e si combattono e dove la tradizionale favola dei fratelli Grimm è messa leggermente in discussione. La bella Julia Roberts vestirà i panni della regina cattiva e il ruolo della bella Biancaneve è stato affidato a Lily Collins. Eccovi il trailer del film.

Nel secondo film, “Biancaneve e il cacciatore”, nelle sale l’11 luglio 2012, tutto ciò che c’era di fondamentale nella favola del 1812, è stato alterato e ridiscusso. Il ruolo di Grimilde è stato affidato alla fascinosa Charlize Theron che cercherà in tutti i modi di uccidere Biancaneve perché lei è l’unica che può sconfiggere le forze del male. La regina cattiva affiderà il compito di trovare e uccidere Biancaneve al “Possente Thor!”, o meglio, allo stesso attore che il 25 aprile impugnerà il martello Mjolnir nelle sale italiane con l’attesissimo The Avengers. Ma il Cacciatore, Chris Hemsworth, si ribellerà e deciderà di aiutare Biancaneve nella sua ascesa al trono. Le farà da mentore e da maestro di spada e sarà un fido compagno di armi, almeno questo si evince dal trailer. Il ruolo della “bella” biancaneve è interpretato da Kristen Stewart, divenuta famosa grazie ai film dedicati alla saga di Twilight.

Qui il trailer, dove potrete farvi un’idea di come sarà il film.

Insomma, questo articolo vuole essere uno spunto di riflessione su quanto sia cambiato il modo di vedere le donne al giorno d’oggi e di come il cinema, in cambio di incassi e successo, abbia trasformato così radicalmente una favola che è da sempre nei cuori di tutti noi. E voi cosa ne pensate? Spinti dalla curiosità andrete a vedere i due film di prossima uscita? Per ora cosa ve ne pare dei trailer?

  • ManuelHyuga

    Biancaneve e il Cacciatore da vedere perch sembra epico! Anche se ovviamente non pi il cartone animato di Biancaneve ce conoscevo.

  • Fredo

    mi chiedo il senso di questo articolo, escono ogni anno tantissimi film interessanti e qui si deve parlare di biancaneve?
    Non vale la pena neanche vedere i trailer, rendono il film insulso ancora prima che esca.

    • Manuel

      Come dico a tutti Fredo, l’opinione sacrosanta nei riguardi di tutti ma commentare un articolo dicendo che il suo contenuto stupidaggine, insulso quasi quanto giudicare a priori una pellicola cinematografica.

      Biancaneve, per quanto l’argomento possa risultare pi inutile che interessante, stato il secondo lungometraggio d’animazione al cinema e forse il primo lungometraggio d’animazione in Mainstream del mondo (essendo il 1 nell’ordine ufficiale Disney).
      Sta di fatto che la favola ora si pu considerare un fantasy viste le continue trasposizioni pi o meno fedeli e visto che di fantasy, possiamo tranquillamente parlare essendo un tema che rientra nei nostri canoni di articolo, come LoTR.

      La mia opinione personale comunque : storie nuove, autori nuovi e meno ripescaggi a CASACCIO nel passato.
      Sia Biancaneve, Braccobaldo o Scooby-Doo.

  • murogra

    due film di biancaneve ed in entrambi la regina e molto pi bella di biancaneve

  • Mirokusama

    Possono impegnarsi quanto vogliono,nella mia mente Biancaneve rester sempre la candida ragazza che lava le scale,viene allontanata e ingannata dalla Regina Cattiva e trovo insulsi questi tentativi di “adattamento” alla figura della donna attuale,che grazie a Dio si evoluta ma non occorre cambiarla in opere che vanno giudicate nel contesto in cui sono nate,credo che non vedr nessuno dei due film e penso allo stesso tempo che non me ne pentir…

  • inoshikacho

    dei due trailer preferisco decisamente il film del primo

  • adixia

    stessa cosa con il telefilm Once Upon a Time

  • ok, il primo ci sta come film.
    una trasposizione moderna e ironica con un’impareggiabile giulia roberts….
    ma il secondo?
    un twinligth in versione biancaneve? mah….

  • shika

    -_- assolutamente uno schifo, cose friza regina vs goku biancaneve

  • Toshi

    Sta diventando una moda a quanto pare trasformare storie classiche in epiche avventure con scontri mozzafiato all’ultimo sangue, come alice in wonderland, dante’s inferno il videogioco, sherlock holmes, i viaggi di gulliver ecc. Sinceramente la cosa non mi dispiace, anzi mi diverte. Un dante’s inferno al cinema non sarebbe male, con qualche citazione della divina commedia magari, detta dal protagonista in un momento figo prima dello scontro XD

  • Fra

    Trailer 1: minchiata! Americanata con scenette comiche alla “pirati dei caraibi” (cio non fanno ridere). Biancaneve cos brutta non si pu vedere! Ma la figlia di Elio di Elio e le storie tese?

    Trailer 2: minchiata2! Americanata con scenette “epiche” per far figo senza riuscirci. Sembra il classico film prodotto Disney in cui ci sono guerre, mostri, ecc… ma nessuno viene ferito e nessuno si fa male (Prince of Persia e Alice in wonderland i primi esempi che mi vengono).
    Se Charlize Theron mi chiede chi la pi bella del reame io, specchio, le dico: “Tu. Punto. Addio.”.
    Ci buttano dentro la ragazzina del momento (che piace solo alle famose bimbeminkia) cos vanno a vederlo.
    Non mi stupisco che sia dello stesso produttore di Alice in wonderland. Quell’informazione usata come pubblicit basterebbe per convincermi a non andarlo a vedere.

    Articolo molto interessante. Ci fa capire come il mondo di Hollywood stia rovinando persino le fiabe di quando nascevano i nostri (almeno 2 dei miei) nonni.
    Mi riferisco alle versioni cinematografiche ovviamente.

    • tappoxxl

      io per sono follemente innamorato di Kristen Stewart, che devo fare? devo farmi operare? :biggrin:

      • Fra

        Ebbene s, prenota subito un intervento urgente!
        Puoi ancora farcela!

        :tongue:

  • shika

    il dottor orochimaru disponibile :alien:

  • Toshi

    Non odiate le americanate. Le americanate sono amore. Vi consiglio di vedere il film american trip, il migliore del genere.