Pubblicato L’Uccello del destino di Rumiko Takahashi!

di Vips 5

introDal 5 Marzo è stato reso disponibile,  all’interno del magazine nipponico Big Comic Original di Shogakukan, l’attesa storia autoconclusiva della famosa autrice Rumiko Takahashi che, ricordo, è colei che ha messo la firma a grandissime opere come Ranma 1/2, Inuyasha, Lamù e Maison Ikkoku. Dopo averci regalato grandi emozioni con questi fantastici manga (mi riferisco principalmente a Ranma e Lamù) e dopo aver concluso da poco l’interminabile Inuyasha, torna con questo capitolo e la promessa di una nuova ed attesissima opera prevista per metà primavera.

Comunque andiamo con ordine e diamo uno sguardo al capitolo di 33 pagine, pubblicato sulla sopracitata rivista, di cui potete vederne ben 15 in coda all’articolo. La storia va sotto il titolo de “L’Uccello del destino” o, per gli amanti dell’originale, Unmei no tori ed è fondamentalmente incentrata sul difficile momento che sta attraversando il Giappone in questo periodo, mostrando e dando particolare attenzione a dubbi, incertezze e paure delle persone comuni e quindi dando importanza al loro punto di vista.

In sostanza questo one-shot è molto diverso da quanto siamo abituati a leggere quando si parla di Takahashi, nonostante questo basta dare uno sguardo alle prime pagine del capitolo per accorgersi del suo stile di disegno e del suo inconfondibile tratto (guardando la seconda pagina mi sembra di rivedere Kagome di Inuyasha xD) che firmano inesorabilmente l’opera.

Dall’altra parta invece abbiamo la notizia che l’autrice in questione sia seriamente intezionata a cominciare un nuovo lavoro di qui a poco: purtroppo, per quanto riguarda qualche informazione a riguardo, non andiamo da nessuna parte visto che tutto è coperto dalla massima segretezza; nonostante ciò il nuovo manga pare essere molto atteso e molto desiderato dalla comunità appassionata di manga. Dal mio punto di vista posso dire che ho sempre considerato Rumiko Takahashi molto brava e con delle ottime idee: Ranma 1/2 mi è sempre piaciuto molto ed anche Inuyasha mi appassionato fin da subito. Il problema fondamentale, sempre secondo il mio parere, di quest’autrice è che parte con spunti motlo interessanti e finisce per realizzare opere interminabili, molto prolisse e che potrebbero tranquillamente finire 10-15 fumetti prima in modi migliori.  Questo è particolarmente evidente in Inuyasha dove la storia parte con l’essere veramente interessante e coinvolgente, ma poi, con il passare del tempo, si fa un pò troppo ripetitiva o, per meglio dire, veramente lenta e con pochi spunti interessanti.

Quindi non mi rimane che sperare per la nuova opera, magari senza questi cali tipici di questa autrice che, almeno negli ultimi tempi, pare essere una macchina sforna fumetti! Vi lascio alle prime pagine de L’uccello del destino, ai prossimi aggiornamenti!

[Fonte: animeclick]

[Fonte: comicsblog]

  • xyz

    primo :angel:

  • Delia

    Ahhh,basta…io non la seguir pi.Ha idee fenomenali ma si perde troppo…e i finali poi? Sempre aperti! Che diamine! :angry:

  • jash

    “Dopo averci regalato grandi emozioni con questi fantastici manga (mi riferisco principalmente a Ranma e Lam) “

    HEI!!! Parla per te! io tra tutti preferisco Maison Ikkoku!!!!! :angry:

  • kyoko

    sn una grandissima fan d rumiko adorandola in tutto nn vedo l ora d leg nuove opere che m sapranno emozionare cm sempre stato.w lei!!!!