Presentata la Fiat 500 Pop-Bi, in vendita solo in Giappone

di tappoxxl Commenta

 

Esiste uno strano legame tra Giappone e Italia, ma non saprei come definirlo. Forse le parole che ho appena usato lo sintetizzano al meglio, però vorrei trovare un altro modo per descriverlo…mi sto scervellando da quasi 6 secondi e non mi è venuto in mente nulla e, visto che sono spossato dal duro sforzo mentale, tengo valida la prima frase di questo articolo.

Esiste uno strano legame tra Giappone e Italia.

Noi, e questo blog/forum ne è la conferma, siamo affascinati dalla loro cultura. Loro, e le migliaia di giapponesi per le strade delle nostre città, ma della nostra capitale soprattutto, ne sono la conferma, amano ogni cosa che è italiana. A cominciare dal cibo per finire alle auto, amano o sono attratti da molti aspetti della nostra cultura. Ma oggi, visto che l’articolo parla di auto, non mi dilungherò troppo su altre frivolezze.

Fiat ha deciso di dedicare al mercato giapponese una particolare versione della sua utilitaria per eccellenza, la Fiat 500. Naturalmente parlo della Nuova Fiat 500, la vecchia versione credo che in Giappone se la sia comprata solo Lupin. L’auto in questione si chiamerà Fiat 500 Pop-Bi e sarà riservata a pochi fortunati compratori. La versione speciale dedicata al Giappone ha una livrea bicolore. Il tetto, i montanti e il cofano anteriore sono completamente neri, mentre tutto il resto della carrozzeria è giallo, un giallo molto acceso e che di sicuro si farà notare per le strade nipponiche. La grande differenza cromatica sarà presente anche negli interni. L’auto monta il motore Fire da 69 cavalli e sarà abbinato al cambio automatico, come da richieste del mercato giapponese. Il prezzo dell’auto si aggirerà intorno ai 2.100.000 Yen, più o meno 18.000 euro. Caratteristica che rende unica quest’auto è il numero di esemplari prodotti: difatti ne verranno messi in circolazione solo 50 esemplari e, per i collezionisti, quest’auto sarà un vero boccone prelibato da assaporare.

 

[fonte – Omniauto]