Powers. Fx Network ordina il pilot del Law&Order supereroistico

di Manuel Commenta

Annunciato ad inizio anno assieme ad una camionata di novità (in questo articolo) Powers è uno di quegli esperimenti fumettistici particolarmente apprezzati che sono in grado, di dare nuova linfa anche ad un genere televisivo particolarmente abusato: quello dei polizieschi.

Il canale Fx Network, responsabile tra gli altri anche della messa in onda di Son of Anarchy e Due uomini e mezzo ha ufficialmente dato il via libera alla produzione del Pilot dedicato ai fumetti creati dal 2000 dal grande Brian Michael Bendis con l’artista Michael Avon Oeming, Powers fin dall’inizio è stato identificato con due frasi “un Law&Order: Supereroi” o “The Shield con il mantello” ossia un divertente ed azzeccato miscuglio di due generi leggermente difficili da unire: il genere dei supereroi e l’indagine poliziesca.

La serie ruota attorno proprio all’unità anticrimine powers e nello specifico a due agenti di questo reparto: Christian Walker e Deena Pilgrim. L’unità in questione tratta nello specifico i casi di crimini operati dai supereroi della città, siano essi “buoni” o “supercattivi” e cercano di mantenere il controllo delle loro tremende scazzottate piene di danni a cose e persone.

Forte del fatto che era un ex-supereroe, Christian Walker è in contatto con la rete sociale dei cosidetti “Potenziati” e cerca in ogni modo di evitare che essi superino il confine sottile tra legalità ed illegalità

Se non avete mai avuto l’occasione di darci un’occhiata, Powers è una bellissima e stimolante risorsa da leggere proprio per i suoi elementi supereroistici e polizieschi uniti assieme.

Il creatore del pilot è uno che può garantire un’ottima resa del prodotto: Charles H. Eglee, più volte vincitore di un Emmy Award, co-creatore della serie Dark Angel con James Cameron (Lato supereroistico) e sceneggiatore di serie come Dexter e The Shield (Lato poliziesco) inoltre è uno dei fautori del successo di The Walking Dead che ha abbandonato per la seconda stagione proprio in vista di questa nuova esperienza televisiva.

Brian Bendis, creatore del soggetto, contribuirà in parte minore alla realizzazione televisiva infine, voci non ancora confermate danno come possibile protagonista femminile Katee Sackhoff, già protagonista di Battlestar Galactica.

Kate Sackhoff potrebbe essere Deena Pilgrim nel seria tv

La donna dovrebbe interpretare Deena Pilgrim, l’anima “normale” della squadra Powers.

A risentirci con nuove informazioni. Il pilot sarà pronto per la seconda metà del 2011.