One Piece 65 & SBS – Memorie di One Piece (66)

di Caesar VII 13

In questo articolo parlerò del volume 65 di One Piece, uscito in Giappone ad inizio Febbraio. Si, probabilmente sono un po’ in ritardo ma c’era dell’altro di cui parlare prima e ho voluto aspettare l’inevitabile e immancabile pausa.

 Data di uscita: 3 Febbraio 2012

Numero di pagine: 216

Capitoli: 637 – 646

Titolo: Da Zero

Copertina:

Carrellata di personaggi in basso come al solito (dai colori un po’ strani) con lo sguardo agghiacciante e vuoto di Hody sullo sfondo. A copertina mi piace e credo che risalti l’assenza di raziocinio nella mente di Hody Jones.

SBS

Devo dire che, rispetto al passato, sono sempre meno le informazioni veramente utili che oda ci regala nelle SBS. La maggior aprte sono dettagli e chicche su fatti e personaggi secondari, oltre a qualche curiosità.

Come ci si aspettava, dopo il CP9, le Supernove e la Flotta dei Sette, anche gli esponenti della Marina sono stati disegnati come erano da bambini/ragazzi. Ecco l’immagine:

Un po’ di considerazioni su ognuno di loro:

Garp: identico a Rufy. Anche lui, a quanto pare, è cresciuto in maniera selvaggia e sregolata in una foresta. La somiglianza con Rufy e Ace è sottolineata anche dal tubo usato come arma e dalla tigre (magari la stessa cresciuta che si vede nel flashback di Rufy)

Sengoku: poco da dire se non che deve aver ricevuto un’educazione rigorosa fin dalla fanciullezza.

I Tre Ammiragli: interessante notare come tutti e tre abbiano avuto un’infanzia difficile, di povertà. Probabilmente sono orfani che la Marina ha raccattato per strada per addestrarli: alla fine sono diventati i tre uomini più forti della Marina! Chissà che Oda non abbia pronto un piccolo flashback e storia secondaria anche per loro …

Con il re style dei Mugiwara, anche i loro simboli personali hanno avuto un rinnovamento. Ecco quindi i nuovi Jolly Roger (sotto quelli precedenti):

Jolly Roger precedenti

 

Jolly Roger due anni dopo

Altre informazioni

  • Vengono rivelati i nomi delle varie sirene viste nella saga appena trascorsa:

 

Da sinistra a destra: Ishilly, Kairen, Hiramela, Seyla e Mero.

 

  • Chi compie gli anni il 4 Aprile, sappia che Shirahoshi li compie nello stesso giorno.

 

  • Un fan chiede: “Se Luffy a Piazza Gyoncorde ha messo fuori combattimento 50.000 persone con l’Haoushoku no Haki, quante ne avrebbe fatte fuori Shanks?”  Oda risponde che Shanks avrebbe potuto tramortire tutti i 100.000 avversari, ma non è tanto una questione di  numero; infatti, utilizzando l’Haki del re, ciò che conta è la differenza di forza tra gli individui. Precisa inoltre che anche l’utilizzo dell’Haoushoku può essere migliorato con l’esperienza, ad esempio per riuscire a colpire solo determinate persone in mezzo alla mischia (come fece Rayleigh a Sabaody).

 

  • Una chicca che si purtroppo si perde dalla trasposizione dal giapponese all’italiano: un fan chiede a Oda come mai la parola “taiyou” (sole) venga sempre scritta in katakana quando gli uomini pesce ne parlano. Oda risponde che non lo fa intenzionalmente, ma è una cosa che gli viene naturale: spiega, infatti, che gli uomini pesce non sanno cosa sia realmente il “sole” e quindi non utilizzano il kanji appropriato perché non possono conoscerne il reale significato. Utilizzano invece il katakana che è l’alfabeto utilizzato per trascrivere in giapponese i termini stranieri.

 

Con l’uscita dei volumi, Oda ne approfitta anche per correggere alcuni errori commessi disegnando i capitoli settimanali:

Prima

 

Dopo

In questo primo caso ha modificato le proporzioni di Madame Shirley, ringiovanendola perché, infatti, risultava essere fin troppo vecchia in quel flashback.

Prima - Dopo

In questo secondo caso, Oda si prende la briga di correggere quell’ombra bianca nell’occhio mutilato di Zoro. Vi sembrerà una sciocchezza ma chi ha buona memoria si ricorderà che in occasione di quel capitolo si fecero molte congetture sulla quella vignetta: da questa vignetta sono fiorite tantissime ipotesi sull’eventualità che Zoro, sotto quella cicatrice, nasconda un occhio ancora funzionante …

One Piece Blue Deep

Chiudo il resoconto sul volume 65, che spero sia stato interessante, con qualche notiziola sul nuovo databook di One Piece, che uscirà in Giappone proprio questo Marzo, mentre in Italia nello stesso mese uscirà il databook precedente, One Piece Green (di questo ne parlavo qui:  ONE PIECE GREEN Io consiglio l’acquisto a tutti, soprattutto a quelli che magari seguono OP solo su scan). OP Blue Deep si chiama così poiché può considerarsi una continuazione del vecchio data book One Piece Blue, databook che forniva il nome di tutti i personaggi comparsi fino alla saga di Alabasta, anche di quelli più secondari. Il volume contiene, infatti, il nome di ben 321 personaggi, anche se non è ancora chiaro fin a quale saga riguarderà.

Oltre a tantissime altre informazioni, il databook conterrà anche il fantomatico Capitolo 0 di One Piece (se non sapete cos’è, è grave!) . Ciò vuol dire che questo capitolo approderà anche in Italia finalmente! Spero di riuscire a scrivere un bell’articolo completo su questo pozzo di informazioni che sarà One Piece Blue Deep! 

 

  • doncosciadipollo

    Ottimo articolo Caesar :biggrin:
    Belli i nuovi Jolly Roger della ciurma (anche se per Franky preferivo quello vecchio).
    Su nuovi child sono curioso di conoscere il passato di Aokiji, da quel disegno sembra abbastanza “cattivo” e parecchio distante dal personaggio attuale (al contrario di Kizaru e Akainu che sembrano mantenere la loro indole), che sia solo per le condizioni di povert in cui viveva? :whistle:
    Simpatica la domanda che tira in ballo Shanks, quindi teoricamente ci fosse stato lui, avrebbe quasi concluso lo scontro con una botticella di Haki… pur sempre un imperatore :biggrin: a tal proposito spero che prima o poi Oda ci faccia vedere uno scontro serio della ciurma del Rosso, lo spero proprio).
    Sul Deep Blue non vedo l’ora che esca, almeno in inglese (per quello ita ci sar molto da aspettare :( ), dato che la momento sono bramoso di informazioni :happy:

  • Pat Bateman

    Stupendo Garp da fanciullo veramente un incrocio tra ace e rufy :lol:
    Non capisco infatti come mai tra nonno e nipote pazzerelli e naif ci stia in mezzo dragon che per ora sembra invece molto serioso…
    I jolly roger a gusto personale ne vedo un paio che preferisco (sanji e zoro) ed un altro paio che preferivo prima (franky e chopper).
    Un pizzico di delusione invece non tanto per le risposte date, quanto per le domande scelte, non ci han dato alcun tipo di informazione aggiuntiva :sad:

  • omnislash90

    Gli unici jolly roger che migliorano sono quelli di Sanji e Usopp mentra per gli altri li preferivo prima. soprattutto quello di chopper cui il simbolo di Hilk era memorabile per il suo passato.
    Per quanto riguarda gli (ex-)ammiragli mi piacciono tutti e tre. Forse l’unico cui varrebbe la pena di vedere un flash back Sakazuki mentre sembra che la versione di giustizia di Kuzan non era ancora radicata profondamente in lui a quel tempo.
    Bella anche la scelta stilistica del “sole” quale termine estranea alla cultura degli uomini pesce.
    Contento per le SBS :biggrin:

  • ningen

    Ma, ma, ma… Garp ha un tesoro in mano? Sognava anche lui di diventare un pirata da giovane? Sarebbe interessante a questo punto saperne di pi sul passato dei membri principali della marina.

    • inoshikacho

      in One Piece Wanted uno dei “2 capitoli 0” vede al posto di Shanks il nonno di Rufy che tale e quale a Garp, pu darsi che il suo passato sogno di essere un pirata sia un’altra delle autocitazioni di Oda!

  • kiriam

    inoltre il fire fist in copertina, con tanto di fiamme… cosa gi nota, ma vedere delle vere e proprie fiamme (a colori e non pi B/N) fa un certo effetto…

  • crisp

    e smoker da bambino :cwy: adesso mancano soli i 4 imperatori .

  • Cherub

    Sengoku giovane ha la stessa faccia di Monblanc Noland.

    E Garp cavalca la tigre che si vede (molto bene in un filler) a Monte Colbo, cresciuta e gigante, parecchi anni dopo.

  • Franky

    Oda sei un tirchio, volevo qualcosina di pi! Amen!
    Veramente ganza la copertina, bella bella!
    ….ma quindi adesso esce Op green? In italia? Nelle edicole? Wowwww :sbaaaaaav:

    • L’ho comprato questa mattina… Veramente ben fatto e ben tradotto… Interessantissima la parte finale…

  • Franky

    prezzo?

    • inoshikacho

      5,50