One Piece 530 Sub Ita

di Caesar VII 2

Titolo: Il re dell’isola degli uomini-pesce – Il dio del mare Nettuno!

Riassunto: dopo aver incontrato Pappagu e Kamye, Rufy, Usop e Brook si dirigono verso il grande negozio di proprietà di Pappagu. La stella marina parlante è infatti il più celebre stilista dell’isola, ideatore e proprietario del marchio Criminal, una firma di alta moda indossata in tutto il mondo. Al negozio incontrano Nami, intenta a compiere spese pazze e pretendendo di ricevere sconti esagerati. Pappagu le concede di servirsi di tutti gli abiti che vuole gratuitamente, visto il grande debito che ha con la ciurma per ciò che è successo due anni prima a Sabaody.

All’esterno del palazzo il gruppo riceve una visita inaspettata: il re dell’isola degli Uomini Pesce, Nettuno “il dio del mare” è sceso dal palazzo Ryugu per la prima volta dopo molto tempo nelle acque inferiori. Il motivo sorprende ancor di più la popolazione che li guarda: invitare i Mugiwara per una grande festa a palazzo. Durante la traversata verso l’isola, infatti, i Mugiwara hanno salvato lo squalo Megalo, l’animale di compagnia della bellissima principessa sirena, figlia di Nettuno.

Intanto nei bassifondi, nel distretto degli Uomini pesce, una ciurma di pirati umani si libera dalle catene cui era imprigionata e tenta di scappare dall’isola. I pirati di Gyro erano stati catturati dalla ciurma dei cosiddetti Nuovi Pirati Uomini Pesce, capitanati dal terribile Hody Jones, uno spietato squalo assetato di sangue umano. Oltre alla normale forza spropositata degli Uomini pesce (10 volte superiore a quella umana) Hody può contare anche su speciali pillole che, in cambio di un accorciamento dell’aspettativa di vita, donano una forza 20 volte superiore a quella umana. Jones quindi riesce facilmente, e senza usare le mani,  a sconfiggere e distruggere la ciurma che tentava di scappare. Alla fine li lascerà riemergere nel Nuovo Mondo: tutti dovranno sapere quale furia omicida regna ora negli abissi …

NB: Pappagu ad un certo punto nomina la Doskoi Panda: è un’altra marca di alta moda nel mondo di One Piece. Nami e molti altri in passato hanno indossato vestiti griffati Doskoi Panda, il cui marchio è quello che vedete qui sotto:

NB: In questa puntata c’è stata una (minima) forma di censura: guardate la differenza tra l’immagine al top di questo articolo e l’immagine corrispondente del capitolo 611. 

 

One Piece

  • ningen

    Che la Doskoi panda sia di propriet di Pandaman? :biggrin:

  • Devub

    Con questa censura arriviamo a cinque auto-censure nella serie.